Come montare i chiudiporta

Tramite: O2O 10/09/2016
Difficoltà: media
16

Introduzione

Capita spesso che il portone del vostro palazzo oppure la porta del negozio non si riescano più a chiudere in modo corretto, restando aperti ed obbligando le persone a verificare sempre che sia ben chiuso. Fortunatamente esiste un rimedio a tal problema che è fastidioso, e si chiama chiudiporta. Anche se non siete esperti nel montaggio, sarà semplice ma serviranno diversi accorgimenti nella regolazione della molla. Se seguirete questo tutorial riuscirete a capire come montare appunto questi chiudiporta, veramente in pochi secondi. 

26

Occorrente

  • matita
  • trapano
  • cacciavite
  • chiave inglese
36

Acquistare un chiudiporta a braccetto

Esistono in commercio tipi diversi di chiudiporta: con il montaggio a vista, a pavimento, aereo oppure a scomparsa. Quello che vi andremo a spiegare in tale guida è il tipo a braccetto che ha il funzionamento idraulico, ed è uno dei più comuni che potrete trovare. Lo potrete tranquillamente comprare in qualsiasi ferramenta, oppure in un BricoCenter. Una volta che l'avete comprato, dovrete controllare che nella confezione ci siano tutti quanti i componenti ed anche il foglio con le istruzioni. Dovrete identificare ciascun componente che andrete a montare: il gruppo, cioè la parte che andrete a montare sulla porta, il braccetto che fisserete sopra al telaio della controcassa, e la dima che serve per il fissaggio o guida di foratura, che dovrà essere inclusa nel kit, e vi potrà servire per distanziare il chiudiporta esattamente dalle cerniere posizionandole nel braccio all'altezza giusta.

46

Fissare con un cacciavite il chiudiporta con le viti relative

A questo punto dovrete appoggiare la dima alla cornice superiore della porta. Dovrete prestare molta attenzione a posizionare la linea di riferimento sopra al bordo della porta. Ora dovrete prendere una matita e dovrete tracciare i punti dove dovrete andare ad eseguire i fori per i vostri punti di fissaggio del principale gruppo. Dovrete fare i fori con un trapano e dovrete cercare di essere precisi il più possibile. In seguito dovrete fissare con un cacciavite il chiudiporta con le viti relative. Queste ultime solitamente sono già fornite nella confezione che avrete comprato. Ora dovrete soltanto fissare, al telaio della porta, il braccio allungabile.

Continua la lettura
56

Fare le regolazioni del braccio idraulico

Quando avrete installato il vostro chiudiporta, vi trovate ora davanti al lavoro maggiormente complicato, in quando dovrete fare le regolazioni del braccio idraulico per la sicurezza che tutto quanto sia ben funzionante, nel modo corretto e giusto. Prima di tutto dovrete valutare quale sia la posizione di leva ed anche lo snodo di chiusura-apertura. Ora dovrete andare a regolare la lunghezza del braccio e la pressione della molla, con una chiave inglese, facendo in modo che il nostro nuovo chiudiporta riesca a trascinare il peso della porta completando la chiusura senza attriti, sforzi, oppure violenti colpi. Se agite sulle viti di regolazione esterna alla porta, dovrete aprire e chiudere sicuramente la porta varie volte, prima di trovare la velocità giusta della chiusura. Adesso che avrete terminato il lavoro, vi dovrete ricordare che sarà necessario fare una manutenzione regolare del chiudiporta lubrificando il braccetto periodicamente, e controllando che la velocità di chiusura resti sempre la solita.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare le casse dello stereo a muro senza far vedere i fili

Nel momento in cui è necessario montare le casse dello stereo a muro, la cosa più antiestetica che possa accadere è che i fili delle case rimangano bene in vista. Non è mai elegante far vedere i fili neri delle casse dello stereo sulla parete bianca...
Casa

Come montare le tende da interni

In questo articolo, che abbiamo deciso di scrivere, vogliamo discutere, insieme ai nostri amati ed appassionati, lettori e lettrici, che amano il fai da te, del come montare, in maniera molto dinamica ed anche precisa, le tende da interni. Oramai le tende,...
Casa

Come montare una controserratura su una porta esterna

Con tutto quello che si sente nei telegiornali sui sempre più frequenti scassi, senza dubbio, la sicurezza nelle nostre case diventa ogni giorno più necessaria. In questa guida vedremo come rendere ancora più sicura una porta esterna e come montare...
Casa

Come montare un lampadario a cinque bracci

Generalmente, quando si acquista un lampadario, ci si preoccupa anche di montare insieme i vari pezzi che lo compongono. Solitamente dal suo braccio finale, cioè quello che viene precisamente montato sul tetto del proprio appartamento, fuoriescono proprio...
Casa

Come montare una ringhiera

In casa ci sono sempre tanti piccoli lavoretti da dover fare. Uno di questi potrebbe essere il montaggio di una ringhiera. Montare una ringhiera potrebbe infatti servirvi per recintare un pezzo di cortile, oppure per mettere in sicurezza un balcone o...
Casa

Come montare delle prese usb a muro

Sempre più strumenti, tecnologici e non, funzionano con presa usb. Avere sempre cavi e caricatori a disposizione può essere fastidioso e scomodo. La soluzione? Montare nella vostra casa delle prese usb a muro! Farlo non è difficile e vi eviterà scomodità...
Casa

Come montare una mensola in legno

Per abbellire la propria casa e fare spazio ai soprammobili spesso nasce la necessità di montare sulle pareti delle mensole in legno. Quest'ultime sono delle complementi di arredo pratiche ed esteticamente gradevoli. Ce ne sono di diverse forme e colori...
Casa

Come montare un interruttore esterno

Se hai la necessità di montare un interruttore esterno non è assolutamente necessario chiedere assistenza ad un elettricista. Non è un lavoro molto complesso, anche se è vero che bisogna comunque possedere alcune semplice nozioni di base, per maneggiare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.