Come montare il seggiolino bici posteriore

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Se avete appena acquistato una bicicletta ed intendete montare il seggiolino posteriore in modo tale da poter far sedere comodamente il vostro bambino, potete farlo seguendo le istruzioni allegate al kit di montaggio. Le varie operazioni da eseguire sono abbastanza semplici, basta solo utilizzare alcuni utensili e seguire lo schema passo dopo passo. Tuttavia, all'interno di questa guida, vi illustrerò come montare il seggiolino bici posteriore nel caso in cui abbiate perso le suddette istruzioni.

27

Occorrente

  • Chiave a brugola con cricchetto
  • Pinze
37

Controllare la posizione del seggiolino

Anzitutto, la prima operazione da compiere consiste nel controllare la posizione del seggiolino, facendo in modo che il baricentro non si venga a trovare a più di 10 cm dietro l’asse della ruota. Nel caso in cui fosse necessario, potete anche correggere l’orientamento orizzontale premendo, l'una contro l’altra, le due metà del perno di bloccaggio per poi sganciare il dentino di sicurezza. Una volta fatto ciò, dovete far ruotare il perno di bloccaggio di circa 90 gradi verso il basso in modo da poter spostare agevolmente il seggiolino in orizzontale, fin quando non trovate la posizione più comoda. Subito dopo, dovete fissare il braccio di supporto.

47

Avvitare i bulloni

In questo caso, è molto importante rispettare sempre la giusta distanza del baricentro dall'asse della ruota, come appena descritto, per evitare che la bici possa inclinarsi all'indietro, a causa del peso del bambino (o del trasporto di un pacco). Dopo il giusto allineamento, è necessario bloccare i bulloni con una chiave a brugola tenendo fermo il seggiolino con una mano per evitare che possa spostarsi dalla posizione individuata. Tuttavia, dovete evitare di stringerli in modo eccessivo poiché potrebbero spanarsi le filettature. Il consiglio a riguardo è di utilizzare una chiave a brugola dotata di cricchetto che indica quando il bullone arriva a fine corsa.

Continua la lettura
57

Aggiungere il rivestimento di protezione

Oltre a ciò, è sufficiente una piccola traslazione in orizzontale di pochi gradi per sentire il rumore, che sta ad indicare il serraggio corretto di tutti i bulloni. Una volta completata l'operazione, dovete prendere il rivestimento di protezione ed incastrarlo perfettamente sulle viti in modo da occultarne definitivamente la vista. A questo punto, non vi resta altro da fare che accertarvi se effettivamente sono state seguite alla lettera queste semplici istruzioni quindi il corretto arresto del seggiolino sul supporto posteriore della bici. Il consiglio finale, specie per la sicurezza del vostro bambino, è quello di controllare, ogni qual volta iniziate la marcia, se tutto funziona alla perfezione.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Periodicamente date una stretta generale a tutti i bulloni.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come regolare il deragliatore posteriore

Spesso si pensa, erroneamente, che solamente i ciclisti professionisti o i meccanici possano essere capaci di regolare il deragliatore posteriore, invece le cose non stanno fortunatamente così. In realtà, infatti, è un'operazione che viene spiegata...
Altri Hobby

Come sostituire il cavalletto della bici

Il cavalletto laterale della bicicletta è un componente che non deve assolutamente mancare in ogni bicicletta. Sicuramente non è fondamentale, però può essere molto utile quando, per esempio si deve appoggiare la nostra bicicletta. Comunque, potrebbe...
Altri Hobby

Come sostituire la camera d'aria della bici

Gli appassionati di ciclismo, hanno maggiore dimestichezza quando si tratta di intervenire sulla bici per qualche piccolo lavoretto di manutenzione. Per i neofiti invece possono apparire molto difficoltosi come ad esempio se si tratta di sostituire la...
Altri Hobby

Come realizzare un porta bici

Le città sono molto trafficate e guidare nel traffico è sempre uno stress? Allora non vi resta che salire sulla vostra bicicletta e unire la praticità allo sport. La bici è uno strumento utilissimo per muoversi in città e anche per fare delle scampagnate....
Altri Hobby

Bici: quale lucchetto scegliere

Tutti ormai posseggono una bici e la utilizzano per divertirsi nei week-end per fare delle passeggiate in posti poco trafficati. Ciononostante, la bici viene usata ancor di più da alcune persone come mezzo di trasporto in città e, per questo tipo di...
Altri Hobby

Materiali per foderare la sella della bici

Se la sella della nostra bici si è irrimediabilmente consumata per l'usura e per lo sfregamento del sedere, possiamo rivestirla in diversi modi senza necessariamente sostituirla, quindi ciò significa anche risparmiare un bel po' di soldi, visto che...
Altri Hobby

Come restaurare una bici d'epoca

Il restauro di una vecchia bicicletta può comprendere tre processi: riportare una bicicletta alle condizioni di fabbrica, la ristrutturazione di un modello vecchio per poterla utilizzare su strada, oppure semplicemente la rimozione della ruggine e delle...
Altri Hobby

Come riparare le ruote delle bici

Riparare le ruote delle bici è un intervento non proprio semplice, ma che potete effettuare benissimo da soli. Le ruote della bici possono presentare molti tipi di problematiche. Proviamo a prenderne ad esame alcune ed a cercare di risolverle nel migliore...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.