Come montare l'architrave su un muro portante

Tramite: O2O 16/08/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Come montare l'architrave su un muro portante

Quando si deve realizzare l'apertura per una porta su un muro portante, è fondamentale montare un architrave abbastanza robusto, prima di poter procedere con l'intera apertura, in modo tale da diventare un sostegno. Tuttavia, per poter inserire l'architrave, le operazioni da effettuare sono differenti. In questa breve guida, potrete imparare ad eseguire il montaggio di questa con una delle varie tecniche, in modo ottimale. Vediamo, pertanto, come occorre procedere.

27

Occorrente

  • malta
  • schegge di pietra
  • mattoni
  • architrave
  • livella a bolla
37

Progetto approvato dagli organi competenti

Per prima cosa, è necessario essere in possesso del progetto approvato dagli organi competenti e da un direttore dei lavori abilitato. Una volta che si possederanno i requisiti necessari, è fondamentale andare a controllare che il muro sia perfettamente integro, rimuovendo lo strato di intonaco, in modo tale da riuscire a visualizzare che non siano presenti crepe oppure lesioni, e che i mattoni siano ancora ben saldati l'uno all'altro. Una volta che la verifica risulta positiva, occorre procedere con l'apertura per l'architrave. In buona sostanza, l'altezza dovrà essere di 217 cm, in modo tale che una volta montato l'infisso, l'apertura risultante sarà di circa 210 cm. Successivamente si deve disegnare la sagoma sul muro da abbattere, delle misure appropriate, aiutandosi con la livella a bolla.

47

Apertura per l'architrave

Una volta che è stata realizzata l'apertura per inserire l'architrave, è necessario applicare della malta sugli appoggi laterali. Dopodiché si deve andare a sollevare l'architrave, per poi inserirlo in posizione, centrandolo accuratamente al suo posto. A questo punto, è necessario collocare l'architrave solidamente e perfettamente in orizzontale, facendo in modo che disti 3 cm dalla superficie dell'intonaco. Sarà anche possibile correggere l'allineamento, inserendo delle schegge di pietra sotto il punto più basso. Una volta che è stata effettuata questa operazione, quando l'architrave sarà perfettamente orizzontale, controllandola con la livella a bolla e a malta cementizzata, è necessario andare a riempire il vuoto che si trova al di sopra. Questo deve essere eseguito avvalendosi dell'utilizzo di uno strato di malta.

Continua la lettura
57

Lavorazione dei mattoni

Tra l'altro, è necessario aggiungere i mattoni, tentando di incastrarli il più possibile sopra e sotto. Questa operazione deve essere sempre effettuata con la malta, in modo tale che stringano accuratamente contro il muro già esistente. Successivamente, è fondamentale rimettere apposto anche i mattoni che si dovrebbero essere distaccati dal corso superiore ed anche ai lati, tentando di mantenere l'allineamento originale. A questo punto, praticamente dopo circa ventiquattro ore, sarà possibile rimuovere le traverse di puntellamento, per poi richiudere i fori passanti che sono stati aperti, utilizzando altri mattoni. Una volta che è stata portata a termine anche questa fase, è fondamentale ripassare tutte quante le commessure dei mattoni e dell'architrave con la malta. In buona sostanza, su deve riportare a filo il muro, il quale successivamente dovrà essere intonacato. Per concludere le operazioni relative al montaggio dell'architrave su un muro portante, è necessario attendere altre ventiquattro ore prima di poter proseguire con le varie rifiniture previste.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Assicuratevi che l'architrave sia perfettamente orizzontale.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare le casse dello stereo a muro senza far vedere i fili

Nel momento in cui è necessario montare le casse dello stereo a muro, la cosa più antiestetica che possa accadere è che i fili delle case rimangano bene in vista. Non è mai elegante far vedere i fili neri delle casse dello stereo sulla parete bianca...
Casa

Come montare delle prese usb a muro

Sempre più strumenti, tecnologici e non, funzionano con presa usb. Avere sempre cavi e caricatori a disposizione può essere fastidioso e scomodo. La soluzione? Montare nella vostra casa delle prese usb a muro! Farlo non è difficile e vi eviterà scomodità...
Casa

Come montare un rubinetto a muro

Montare un rubinetto a muro è una procedura semplice, che richiede un po di lavoro e soprattutto tanta pazienza. Per prima cosa dobbiamo chiudere l'alimentazione dell'acqua, stringendo le valvole di arresto situate sotto il lavello. Nel caso in cui...
Casa

Come montare una porta filo muro

La moda del momento, in fatto di architettura ed arredamento, vuole un nuovo tipo di porta, quella filo muro. Esteticamente molto minimal, si presenta essenzialmente come un grosso pannello, completamente integrato con il muro, fin quasi a camuffarsi...
Casa

Come montare un lavabo a muro

Non capita di rado di avere la necessità di sostituire o montare un lavabo a muro, questo si intende il classico lavandino che si trova in ogni bagno o lavanderia e può essere dotato o meno di una colonna che ne ricopre le tubature, anche se oggi quelli...
Casa

Come montare una doppia serratura alla porta esterna

Oggi senza dubbio con le notizie di cronaca per quanto riguarda i furti in casa che si fanno sempre più frequenti, il volersi sentire più al sicuro in casa è diventata una priorità e, per questo si cerca di aumentare le prestazioni della porta esterna...
Casa

Come fissare le grate a muro

Le grate, sono utili poiché garantiscono sicurezza e tranquillità alla nostra abitazione, soprattutto agli appartamenti situati ai piani inferiori. Sono importanti anche per proteggere i bambini ed evitare che possano sporgersi troppo. Tutelano da possibili...
Casa

Come fissare il battiscopa al muro

Fissare un battiscopa al muro non è un procedimento complesso ed è importante per funzioni protettive ed estetiche della parete. Vi sono principalmente due modi per farlo: tramite viti o colla. In genere il battiscopa è fatto in legno, ma lo si può...