Come montare lo spinotto di un'antenna

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Capita molto spesso di accorgersi che il televisore non si vede molto bene, fa le bizze, oppure presenta un leggero formicolio. Certo le cause possono essere tante ma, generalmente il problema risiede proprio nell'errato collegamento dello spinotto dell'antenna o in qualche filo staccato. Naturalmente il problema che si presenta è facilmente risolvibile e, in taluni casi non richiede necessariamente l'intervento di un tecnico. Questa guida, senza dubbio, vi spiegherà in maniera chiara come montare lo spinotto di un'antenna.

27

Occorrente

  • pinza
  • giravite italiano
  • forbici
  • spinotto
  • cavo per antenna TV
37

Incidi il cavetto con attenzione

Per cominciare sarà necessario procurarsi lo spinotto nuovo da montare, con attacco maschio o femmina, tutto dipende dal tipo d'impianto e, dallo spazio che hai a disposizione. Qualunque esso sia, la procedura d'installazione è sempre la stessa. Adesso, inizia con il prendere le forbici da elettricista, ed elimina la guaina bianca esterna del filo, fino a circa un centimetro e mezzo di lunghezza, in base al tipo di spinotto che devi montare. Fai attenzione a non intaccare la calza di rame. Adesso, ti troverai con una calza di rame avvolta all'anima vera e propria del cavetto, con il pollice e l'indice, avvolgi la garza di rame, come se stessi stringendo una vite, tutta in un punto. Sempre con le forbici, incidi il cavetto centrale a circa mezzo centimetro facendo attenzione a non tagliare la parte rigida all'interno, poi sfilalo, lasciando il filo di rame scoperto. Il cavo è pronto, quindi apri lo spinotto e collega il tutto. Non dimenticarti di inserire prima il cappuccio di protezione.

47

Prepara un piano di lavoro

Prima di cominciare sarà bene dare alcuni indispensabili consigli. Preparati un piano da lavoro e poi, sistema tutto l'occorrente a portata di mano, per non dover correre di quà e di là durante il lavoro, perché hai dimenticato un componente indispensabile che non ti fa andare avanti nel risolvere il problema in questione. Tuttavia, il momento in cui fai il taglio, non incidere troppo per non danneggiare la massa e, la parte di rame sotto la guaina. Anche la lunghezza dei fili deve essere maggiore del dovuto perché così non si rischia di dover fare una seconda incisione. Se il cavo è troppo lungo, una volta inserito nello spinotto basta tagliarlo.

Continua la lettura
57

Fai attenzione ai particolari

Un errore assolutamente da evitare è che la treccia di fili esterna vada in qualche modo a toccare, anche con pochi fili, l'anima centrale dello spinotto, perché in questo modo si creano delle distorsioni e il segnale di ricezione sarà disturbato. Un altro errore è l'abbinamento di un connettore di una diversa misura al cavo, creando una strozzatura. Anche questo crea disturbi al segnale. Fai quindi molta attenzione.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come collegare il cavo antenna alla presa del muro

L'abitazione moderna è una struttura complessa e ospita impianti di diverso tipo. I principali sono quello idraulico, elettrico e di riscaldamento. A questi si aggiungono quelli secondari come quello per la televisione, il digitale terrestre e tanti...
Bricolage

Come realizzare un'antenna TV omnidirezionale

Vista la situazione economica altamente grave che colpisce ormai praticamente chiunque, è bene incominciare ad imparare a costruirci letteralmente parlando, le cose che ci possono servire quotidianamente o almeno a saperle riparare, in modo da non dover...
Bricolage

Come montare una cerniera su un'anta

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come montare una cerniera su un'anta di un armadio. Molte volte infatti può capitare di avere dei problemi con le ante degli armadi e questo può essere dovuto...
Bricolage

Come montare e allineare il telaio di una porta in un divisorio

Avete deciso di creare un nuovo punto di accesso in soggiorno e non sapete come fare per istallare correttamente una porta? Niente paura, questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo come montare una porta in un divisorio. Non è un'operazione...
Bricolage

Come montare un pensile

Certamente montare un mobile non è per nulla semplice, anche se all'apparenza potrebbe sembrarlo, figurarsi montare un pensile, che richiede ancora più precisione e dimestichezza. Montare un pensile non è un lavoro particolarmente impegnativo. È un...
Bricolage

Come montare la zanzariera

Ecco bella e pronta, una nuova ed interessante guida, che vuole essere d'aiuto a tutti i nostri lettori, i quali si trovano, in questo periodo dell'anno, a dover affrontare il classico problema della zanzare. Nello specifico cercheremo di far capire loro,...
Bricolage

Come montare il cestino della bicicletta

Da sempre la bicicletta è un mezzo molto comodo per poter girare in città e, al tempo stesso, economico. Con la stessa si pratica anche uno sport che ci permette di tenerci in forma. Le biciclette nella maggior parte dei casi possono essere decorate...
Bricolage

Come costruire e montare una tenda parasole

In estate le abitazioni vengono continuamente riscaldate dal sole. In particolar modo ci sono punti della casa dove i raggi del sole battono in maniera costante. Provocando così, un eccessivo calore. La soluzione migliore per ripararsi e tenere la camera...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.