Come montare rotelle per mobili

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Siete stanchi di dover spostare sempre quel mobile, lasciando delle antiestetiche strisce per terra? Ogni volta che vi accingete a spostare quel mobile, rischiate sempre qualche strappo muscolare? Bene, potrete ovviare a questi o altri inconvenienti procedendo semplicemente con l'applicazione di rotelline alla base del mobiletto in questione. Vediamo, quindi, attraverso questa semplicissima guida, come montare delle rotelle per mobili.

26

Occorrente

  • Rotelle per mobili
  • Tasselli
  • Trapano
  • Vecchia coperta
  • Matita
36

Scegliere il modello adatto di ruote

In commercio, è possibile trovare ruote di tantissime misure in termini di diametro, che possono sopportare una certa quantità di peso. Se ne possono trovare di più modelli: quelle con il perno filettato da avvitare alla base, quelle con la piastra oppure quelle a scatto compatibili con alcune tipologie di poltrone girevoli. In questo caso, adopererete quelle con la piastra. Prima di acquistare le ruote, effettuate alcune considerazioni fondamentali per quanto riguarda la dimensione ed il peso del mobile, in modo da garantire un risultato ottimale.

46

Svuotare e capovolgere il mobile

Fatte queste precisazioni, provvedete all'acquisto delle ruote idonee per quel mobile, calcolando il peso totale del mobile che esse dovranno sostenere. Non fate l'errore di acquistare ruote troppo piccole o eccessivamente grandi. Se il mobile contiene alcuni oggetti, svuotatelo completamente e capovolgetelo per potere lavorare sulla sua base. Nel caso in cui si tratti di un pezzo di arredamento particolarmente delicato, stendete alla base una vecchia coperta, dopodiché appoggiatelo su di essa. Successivamente, con una matita, segnate la distanza che dovrete calcolare dai bordi (circa un centimetro). Successivamente, realizzate i fori col trapano rispettando il numero di tasselli che dovrete inserire al suo interno.

Continua la lettura
56

Applicare le ruote

Prendete la ruota, e fissatene la base inserendo le viti apposite e stringendole accuratamente. Fate la stessa operazione anche negli altri tre angoli, dopodiché capovolgete nuovamente il mobile e sistematelo nella posizione ad esso dedicata. Se volete rendere il mobiletto più stabile, potete optare per una seconda scelta. Applicate solamente due ruote sullo stesso lato mentre, nel lato opposto, montate due piedini di legno che abbiano la stessa altezza delle ruote. In questo modo, per spostarlo, potete alzare solamente il lato dei piedini e trascinarlo in maniera più stabile. Avete quindi visto come montare delle rotelle per mobili in maniera semplice e veloce. A questo punto, non mi resta che augurarvi buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare la manutenzione dei pattini a rotelle

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori a capire come poter fare la manutenzione dei pattini a rotelle, in modo del tutto personale e grazie al metodo del fai da te, che ci permette di mettere in pratica la nostra manualità e voglia...
Bricolage

Come realizzare delle antine scorrevoli per piccoli mobili

Non sempre il tipo di arrendamento con cui desideriamo abbellire e rendere funzionale la nostra casa s'incontra con lo spazio che effettivamente abbiamo a disposizione. Spesso e volentieri, infatti, ci troviamo a fare i conti con delle misure prestabilite...
Bricolage

Come Caricare I Mobili Sul Furgone

Ci sarà sicuramente capitato di dover trasportare qualche oggetto abbastanza pesante e voluminoso, sia per esempio se stiamo traslocando o semplicemente se decidiamo di acquistare o vendere un nuovo oggetto.Per trasportare questi oggetti avremo bisogno...
Bricolage

10 idee per trasformare in pochi passi i tuoi vecchi mobili

Prendere casa, si sa, è un'occasione importante e curare i minimi dettagli è d'obbligo. Scegliere l'arredamento giusto, definire un design ed esprimere il proprio gusto all'interno della casa può essere tanto complesso quanto divertente. Purtroppo...
Bricolage

Come decorare vecchi mobili

Quante volte vi è capitato di mettere in ordine sgabuzzini, cantine, soffitte, vecchie case di nonne e zie ed imbattervi in vecchi mobili che, nonostante l'età e l'usura, non riuscite proprio a gettare via? In questo caso, potrebbe essere un'ottima...
Bricolage

Come dipingere i mobili in bambù

I mobili in bambù non solo sono belli, sono durevoli, dei veri e propri pezzi da battaglia. Capita, però, che col tempo si rovinino nonostante la loro resistenza. Tuttavia la loro forza stilistica e la stabilità del materiale, ci spingono a trovare...
Bricolage

Mobili in cartongesso: consigli di manutenzione

Se in casa abbiamo optato per la realizzazione di mobili e scaffalature con il cartongesso, è importante sottolineare che ci sono alcuni interventi periodici per la loro corretta manutenzione. Il cartongesso infatti, specie se non tinteggiato a dovere...
Bricolage

Come rinnovare vecchi mobili

Spesso con il passare del tempo, alcuni oggetti di uso domestico come i mobili, vengono accantonati in garage o in soffitta, perché mal si adattano ai rinnovamenti di arredo. Ma c'è da dire che, i mobili vecchi, con un po' di pazienza e un pizzico di...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.