Come montare un depuratore d'acqua in casa

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: difficile
16

Introduzione

Se a volte è possibile risparmiare sui beni di lusso, quelli di prima necessità sono invece indispensabili e dunque è prevista mensilmente una spesa alta per i consumi alimentari, compreso l'acquisto di acqua in bottiglia. Nonostante nella maggior parte d'Italia l'acqua sia considerata potabile e abbia le caratteristiche di incolore, inodore ed insapore a volte l'acqua dei rubinetti domestici non rispecchia a pieno il nostro gusto, soprattutto se siamo fan dell'acqua gasata. Se si vuole rinunciare all'acqua in bottiglia, risparmiando denaro e plastica, è utile montare un depuratore d'acqua.
Vediamo dunque, con questa guida, come montare un depuratore d'acqua in casa.

26

Occorrente

  • Depuratore d'acqua
  • Chiavi inglesi adatte
36

Prima di poter montare un depuratore d'acqua in casa è fondamentale acquistare il depuratore d'acqua. Ne esistono di varie tipologie e costi ed è sempre una buona idea chiedere consiglio ad un negoziante. Controllare che l'apparecchio sia a norma e che sia presente il marchio CE che attesta provenienza e sicurezza delle componenti. Bisogna poi acquistare le chiavi inglesi adatte per provvedere al montaggio del depuratore, per poi iniziare l'installazione chiudendo l'acqua generale dell'appartamento. Infine, per far uscire l'acqua residua nei tubi, apri il rubinetto.

46

Comincia dunque con lo smontare il flessibile di ingresso dell'acqua che dovrai inserire nell'ingresso acqua del depuratore. Questa è un'operazione molto delicata in quanto bisogna evitare di danneggiare l'impianto e soprattutto è fondamentale non dimenticarsi di acquistare delle guarnizioni onde evitare perdite d'acqua. Le guarnizioni dovranno essere regolate e testate prima di completare la messa in opera del depuratore d'acqua. Stringi per bene il tubo di ingresso nel depuratore, quindi provvedi a montare quello in uscita, cioè quello che dal depuratore arriva nel tuo rubinetto.

Continua la lettura
56

Quando si è sicuri di aver stretto perfettamente i tubi, controllato eventuali perdite delle guarnizioni e posizionato tutto come specificato nelle istruzioni si può procedere al montaggio delle componenti elettriche. Il depuratore, infatti, funziona a corrente ed è importantissimo che tutto funzioni perfettamente per evitare danni all'apparecchio. Adesso il depuratore d'acqua è collegato alla corrente. Prima di accenderlo sistemare i filtri come specificato nelle istruzioni e, una volta alloggiati nell'apposito scomparto, sarà possibile utilizzare il depuratore d'acqua in totale sicurezza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come scegliere un depuratore d'acqua

In molte città esiste il problema dell'acqua non potabile. Per questa ragione, molto spesso si ricorre all'acquisto di questa bevanda in bottiglia. Tuttavia, in molti ancora, non sanno che sul mercato è possibile reperire dei dispositivi sempre maggiormente...
Casa

Come realizzare un depuratore casalingo

Cominciamo col dire che i depuratori sono elementi essenziali in una casa, specie quando a seconda delle zone l'acqua si presenta troppo piena di calcare. In commercio troviamo una vasta gamma di depuratori che naturalmente hanno un loro costo. Tuttavia,...
Casa

Come montare il condensatore alla pompa acqua

Le pompe elettriche con motore a induzione montano al loro interno un condensatore elettrolitico che serve ad aumentare la tensione, ovvero a dare potenza e spunto nell'attimo dell'avviamento. Se questo prezioso elemento si dovesse guastare, saremo costretti...
Casa

Come Abbassare La Durezza Dell'Acqua In Lavatrice

La lavatrice è ormai divenuto un elettrodomestico fondamentale all'interno di ciascuna casa. Tanto che si può tranquillamente affermare che ogni famiglia ne faccia un uso davvero frequente. Ed è forse anche per questo motivo che tale elettrodomestico...
Casa

Come montare un rubinetto a muro

Montare un rubinetto a muro è una procedura semplice, che richiede un po di lavoro e soprattutto tanta pazienza. Per prima cosa dobbiamo chiudere l'alimentazione dell'acqua, stringendo le valvole di arresto situate sotto il lavello. Nel caso in cui...
Casa

Come Montare La Cabina Di Un Box Doccia

Una parte abbastanza importante del box doccia è senza ombra di dubbio la cabina. Quest'ultima dà la possibilità di avere una certa privacy e non fa cadere schizzi d'acqua sul pavimento del bagno. La doccia rappresenta una soluzione più economica...
Casa

Come montare un miscelatore termostatico per la doccia

Fare la doccia, per alcune persone non serve solo per curare la propria igiene personale, ma è anche qualcosa di molto rilassante. Ci sono però degli eventi non molto piacevoli, come quando in inverno nel bel mezzo di una doccia calda, avete un getto...
Casa

Come montare un press control

Per la distribuzione di acqua sanitaria negli impianti delle abitazioni si utilizzano due tipologie di sistemi: il press control e il vaso d’espansione. Il press control è oggi largamente utilizzato negli impianti idraulici delle case, perché è un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.