Come montare un faretto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'installazione di un faretto da parete rappresenta un'ottima soluzione per poter concentrare un flusso di luce su una zona particolare della stanza, anche per far risaltare e valorizzare altri complementi di arredo o un quadro importante. In questa guida vi illustriamo come poter montare un faretto.

25

Per poter montare un faretto da parete non occorre fare un lavoro particolarmente complesso, soprattutto se si può posizionare con un applique da parete, per cui saranno sufficienti pochi minuti di lavoro. In questa situazione sarà sufficiente segnare con una penna il punto in cui forare, mettere i nuovi tasselli del faretto, passare i fili di alimentazione all'interno della scatola di fissaggio dello stesso, abbinando i colori in modo appropriato. Basta pertanto decidere la posizione del faretto.

35

Nel caso in cui il faretto vada posizionato in un'area del muro dove non è presente una diretta fuoriuscita di fili, occorre innanzitutto spegnere l'interruttore principale della corrente elettrica. Bisogna poi munirsi di alcuni metri di canalina, preferibilmente di tipo autoadesivo, misurare la lunghezza effettiva dal punto di alimentazione luce fino a dove si vuole collegare il faretto ed infine far passare all'interno della stessa il nuovo cavo per l'alimentazione del faretto. Sarebbe preferibile alimentarlo con un circuito preesistente, quale l'interruttore della luce. In questo modo si potrà disabilitare il passaggio di corrente al faretto quando si spegne la luce della stanza. In questa direzione occorre eseguire il cablaggio alla scatola di derivazione dell'interruttore e studiare accuratamente quale sarebbe la via più breve da far percorrere alla canalina a partire dalla scatola di derivazione, che sia possibilmente la meno visibile.

Continua la lettura
45

A questo punto si può fissare il faretto prendendo la maschera di base e segnando con una matita sul muro il punto in cui inserire la vite o le viti ad espansione. Procedere forando il muro con il trapano, dopo aver applicato ad esso la punta di numero adatto alla circonferenza del buco da praticare. Prima di fissare la maschera del faretto avvitandone le viti ad espansione, occorre far passare i fili provenienti dal cavo di alimentazione della canalina attraverso il foro. Ora si possono collegare i fili direttamente nei connettori del faretto rispettandone i colori. Dopo aver eseguito questa operazione occorre sistemare i cavi all'interno della scatola del fare per poi poggiarla sulla mascherina mura esercitando la pressione necessaria per realizzare lo scatto di presa. Quindi inserire la lampadina e ripristinare il collegamento elettrico verificando che tutto funzioni normalmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come collegare un rilevatore di presenza a un faretto LED

Il rilevatore di presenze è un sistema economico che monitora i movimenti in un determinato loco. L'aggiunta di un faretto permette maggiore controllo in quanto la luce si accende non appena viene rilevata la presenza di qualcuno e si spegne quando non...
Casa

Come Montare Il Binario Porta Faretti

Per illuminare le varie camere della nostra abitazione, esistono tantissimi metodi come ad esempio i classici lampadari, gli applique, i faretti o ancora le innovative strisce led, e molti altri metodi. Molto spesso però, dopo aver deciso il tipo di...
Casa

Come montare i faretti da incasso

Di solito, quando abbiamo la necessità di svolgere dei lavori particolari nella nostra casa, preferiamo rivolgerci ad un tecnico specializzato affinché, il lavoro venga realizzato nel miglior modo possibile, anche se ciò, comporta maggiore dispendio...
Casa

Come montare le casse dello stereo a muro senza far vedere i fili

Nel momento in cui è necessario montare le casse dello stereo a muro, la cosa più antiestetica che possa accadere è che i fili delle case rimangano bene in vista. Non è mai elegante far vedere i fili neri delle casse dello stereo sulla parete bianca...
Casa

Come montare le tende da interni

In questo articolo, che abbiamo deciso di scrivere, vogliamo discutere, insieme ai nostri amati ed appassionati, lettori e lettrici, che amano il fai da te, del come montare, in maniera molto dinamica ed anche precisa, le tende da interni. Oramai le tende,...
Casa

Come montare una controserratura su una porta esterna

Con tutto quello che si sente nei telegiornali sui sempre più frequenti scassi, senza dubbio, la sicurezza nelle nostre case diventa ogni giorno più necessaria. In questa guida vedremo come rendere ancora più sicura una porta esterna e come montare...
Casa

Come montare un lampadario a cinque bracci

Generalmente, quando si acquista un lampadario, ci si preoccupa anche di montare insieme i vari pezzi che lo compongono. Solitamente dal suo braccio finale, cioè quello che viene precisamente montato sul tetto del proprio appartamento, fuoriescono proprio...
Casa

Come montare una ringhiera

In casa ci sono sempre tanti piccoli lavoretti da dover fare. Uno di questi potrebbe essere il montaggio di una ringhiera. Montare una ringhiera potrebbe infatti servirvi per recintare un pezzo di cortile, oppure per mettere in sicurezza un balcone o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.