Come montare un gazebo confezionato

Tramite: O2O 28/01/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

L'estate è la stagione più attesa e apprezzata, per questo è fondamentale per godersi le giornate estive in giardino, montare una struttura che ci possa proteggere dal sole e che allo stesso tempo ci fornisca ombra e riparo come per esempio un gazebo. Tuttavia se compriamo un gazebo c'è la possibilità che manchi il libretto delle istruzioni, dunque è necessario saperlo montare alla perfezione anche in assenza del libretto. In questa guida infatti vedremo come montare un gazebo confezionato.

27

Occorrente

  • Un gazebo confezionato, nastro isolante, aiutante.
37

Per prima cosa è necessario l'aiuto di una seconda persona, magari esperta in lavori manuali, operando in questo modo risparmierete moltissimo tempo. Iniziate rimuovendo dal cellofan tutte le parti del vostro gazebo ovvero i vari bastoni e il telo. Collegate i bastoni del tetto sul terreno, quasi a formale un grande rettangolo, in ogni angolo, dovete posizionare un bastone, che parte dall'angolo fino ad arrivare al centro del rettangolo e si collega agli altri formando una sorta di tettoia a punta. È possibile rendere più stabile latettoia aggiungendo del nastro isolante per fissare ulteriormente tutti i vari tubi. Adesso possiamo predisporre correttamente il telo bianco sul gazebo.

47

Adesso stendete il telo sopra il tetto, cercando di disporlo nella maniera più precise possibile, evitando anche di formare pieghe o eccessive pendenze di tessuto nei lati. Facciamo avanzare un po' di tessuto in ogni angolo e blocchiamo il telo facendo alcuni nodi stabili e resistenti. Ora è necessario alzare leggermente con le mani un lato del tetto alla volta e mettere un paletto verticale per ogni angolo, in modo da iniziare ad alzare il nostro gazebo. Una volta che avete messo i primi quattro paletti, con la massima cura ed attenzione ripetete la stessa procedura ed inserite altri quattro paletti in posizione eretta, uno per ogni lato. In questo modo il vostro gazebo sarà praticamente ad altezza d'uomo e quindi pronto per essere utilizzato.

Continua la lettura
57

Il consiglio è anche quello di cercare di bloccare le gambe del nostro gazebo il più possibile, per evitare che il forte vento possa muoverlo, basterà fare nel caso siamo in giardino, una buca profonda qualche centimetro per ogni gamba d'appoggio del nostro gazebo infilando la gamba del gazebo all'interno di essa. Nel caso vogliamo rimuovere il nostro gazebo magari per riporlo in cantina o magari vogliamo posizionarlo in un altro angolo del nostro giardino, basterà fare l'operazione inversa per smontarlo.

67

Il vostro lavoro è terminato. Non abbiate fretta nel completare i lavori, un lavoro fatto con calma e precisione sarà migliore e duraturo nel tempo. Per quanto riguarda la scelta del gazebo da acquistare non basatevi solamente sui prezzi, spesso un prodotto costoso non è di buona qualità come uno più economico, per andate sul sicuro controllate bene il tessuto e la qualità de paletti, assicurandosi della resistenza dei materiali. Per maggiori informazioni consultate il link sottostante.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come costruire gazebo in ferro

Costruire un gazebo in ferro non è cosa semplice e richiede conoscenze di base e ottima manualità: è necessario che infatti sapere saldare e/o bucare il metallo con trapano e punta idonea allo scopo. Prestate attenzione: il gazebo è una struttura...
Bricolage

Come sostituire il telo del gazebo

I teli da gazebo è facile che con il tempo vanno usurandosi e quindi iniziano a diventare gialli, a quel punto è chiaro che si debba provvedere alla sostituzione. Essa va fatta seguendo le linee guida che vanno ad evitare così errori che ne contrastano...
Bricolage

Come costruire un mini gazebo con foglie di palma

Per chi volesse costruire una piccola costruzione efficiente e in grado di dare un grande impatto dal punto di vista estetico, per riuscire ad abbellire ancor di più il proprio giardino, ecco un'ottima idea: un mini gazebo fai-da-te.Ecco quindi alcuni...
Bricolage

Come restaurare un gazebo in legno

Far da soli in casa non significa soltanto notevole risparmio, ma possibilità di svago e di utile intelligente impiego del tempo libero. Per quanto riguarda l'arredo del proprio giardino, è risaputo che esso è esposto alle intemperie e al freddo, quindi...
Bricolage

Come fare un gazebo in legno

Chi possiede a casa un ampio spazio all'esterno, sia esso un giardino o un terrazzo, sa bene quanto sia bello poterne godere al meglio, soprattutto durante la stagione estiva. Esistono tantissime elementi che possono arricchire uno spazio come questo....
Bricolage

Come montare un paralume

La maggior parte delle lampade sono spesso dotate di un paralume, che ha la funzione di rendere la luce più soft e di non accecare. Infatti nelle abitazioni più moderne, le lampade con paralume in tessuto sono diventate sempre più ricercate e più...
Bricolage

Come montare una cerniera su un'anta

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come montare una cerniera su un'anta di un armadio. Molte volte infatti può capitare di avere dei problemi con le ante degli armadi e questo può essere dovuto...
Bricolage

Come montare e allineare il telaio di una porta in un divisorio

Avete deciso di creare un nuovo punto di accesso in soggiorno e non sapete come fare per istallare correttamente una porta? Niente paura, questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo come montare una porta in un divisorio. Non è un'operazione...