Come montare un lavabo semincasso

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il lavabo semincasso è quel tipo di lavandino che sfrutta in parte un piano d'appoggio e permette di risparmiare spazio e aggiungere un tocco di stile moderno al bagno. Per montarlo, bisogna stare molto attenti a non rovinare il piano che potrebbe essere delicato e soprattutto bisogna cercare di essere puliti nell'utilizzo del silicone. Ovviamente è importante essere molto decisi durante lo svolgimento del montaggio del lavabo, in quanto se l'operazione non viene eseguita correttamente, si incorre il rischio di una pessima riuscita del lavoro, come ad esempio il fatto che le tubazioni possano trovarsi nella direzione e distanza sbagliata rispetto al punto di unione con il lavabo. Vediamo allora come montare un lavabo semincasso.

25

Occorrente

  • trapano
  • cacciavite
  • silicone
  • pistola per silicone
  • livella
35

Normalmente, il lavabo deve essere posizionato ad un'altezza di circa 90 cm dal pavimento, quindi, dopo aver stabilito la posizione esatta della base del lavabo, potete proseguire preparando il top in marmo. Solitamente i top in marmo sono venduti con una confezione in legno. Questo 'scheletro' di legno serve a tutelare il marmo durante il trasporto. Sfruttando un cacciavite a taglio separate delicatamente le assi che avvolgono il marmo.

45

A questo punto, mettete qualche goccia di silicone sul piano della base, in prossimità degli angoli. Fate però molta attenzione ad utilizzare poche gocce per poterlo eventualmente rimuovere. Appoggiate sopra la base il top in marmo e mettete il silicone sul top in prossimità dei punti dove collocherete il lavabo. Incollate quindi il lavabo appoggiandolo al top. Il lavabo ha dei fori nella parte inferiore. Grazie a questi fori potete fissare definitivamente il lavabo al muro tramite viti e tasselli. Se il top fosse in cristallo usate silicone non acetico.

Continua la lettura
55

Per completare l'operazione, dovrete collegare i tubi di scarico. Quindi, smontate lo scarico rimuovendo il pezzo filettato, le guarnizioni in gomma, la rondella di attrito e il dado di bloccaggio dal corpo dello scarico. Posizionate il filo sigillante sulla parte filettata del tubo e riattaccatelo al corpo dello scarico, facendo scorrere la guarnizione di gomma piatta sulla parte superiore del corpo dello scarico. Fate scorrere la rondella di attrito fino ad incontrare la guarnizione di gomma. Infilate il dado di bloccaggio sul gambo filettato e serrate a mano assicurandovi che lo scarico sia correttamente allineato. Infine, stringete bene i dadi usando la chiave inglese.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come costruire un lavabo da appoggio

Abbiamo pensato di proporre in questo articolo, una guida del tutto semplice da eseguire, attraverso cui poter essere in grado di imparare come costruire un lavabo da appoggio. Proprio così, si cercherà di eseguire il tutto, con dei passaggi semplici...
Casa

Come pulire lo scarico interno del lavabo

La pulizia del bagno e della cucina spesso viene fatta in maniera superficiale, rimuovendo le incrostazioni di calcare o di cibo. In realtà, nello scarico del lavandino, che sia quello della cucina o del bagno, finiscono una serie di rifiuti solidi....
Materiali e Attrezzi

Come fare un lavabo da appoggio

Se il lavabo del vostro bagno non vi piace più, o state pensando di cambiarlo, potreste optare per la soluzione lavabo da appoggio. È molto moderno, semplice da realizzare, e soprattutto poco costoso, l'ideale per dare un tocco di originalità al vostro...
Bricolage

Come costruire un lavabo per giardino

Il giardino è uno spazio importantissimo della casa, e può essere in tutto e per tutto paragonato alle altre stanze: il fatto che sia all'aria aperta non significa che debba restare vuoto, abbandonato a se stesso e alle intemperie. Da anni, ormai, sono...
Casa

Come montare un lavabo sottopiano

Avete la necessità di eseguire dei lavori in casa e, con l'occasione, volete cambiare anche il lavandino? Il lavabo sottopiano potrebbe essere un'ottima idea, particolarmente originale e molto diffusa al giorno d'oggi. Principalmente, si tratta di un...
Casa

Come sgorgare un lavello o un lavabo

L'accumulo di molte impurità (come residui di sapone, capelli, avanzi di cibo, ecc.) sono la causa principale degli ingorghi degli scarichi. I metodi per disintasarli prevedono l'uso di un prodotto chimico oppure l'adoperare metodi meccanici come lo...
Casa

Come costruire un lavabo

Sicuramente il lavandino rappresenta uno di quegli accessori che non possono mancare in qualsiasi abitazione. In bagno, in cucina e in lavanderia il lavabo è indispensabile per le basilari funzioni igieniche che riveste. All'interno di questa semplice...
Casa

Come sostituire un lavabo

Sostituire un lavandino non è una procedura difficile che richiede particolari abilità tecniche. Ma comunque, seguendo attentamente la procedura indicata in questa guida sarà possibile eseguire la procedura senza il rischio di perdite ingenti di acqua....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.