Come montare un miscelatore su un lavatoio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La maggior parte dei lavatoi che sono in commercio presso i grandi centri commerciali, sono creati principalmente con materiale acrilico e, in generale, non sono provvisti del foro per il miscelatore, perché magari quasi la maggior parte della gente ha già a parte un rubinetto internamente alla propria abitazione.
In questo tutorial semplice ed interessante, vi andremo a raccontare nei passaggi a seguire, come dovrà essere effettuato il buco e come montare un miscelatore su un lavatoio. Buona lettura e buon lavoro!

27

Occorrente

  • Sega a tazza
  • Trapano
  • Chiavi per bulloni (misure varie)
  • Punta centrante per sega a tazza
  • 2 flessibili
  • Guarnizione
  • Cerchietto di metallo
  • Dado
37

Procedura iniziale

Prima di tutto dovete scegliere il giusto strumento per forare il vostro lavatoio e, in un negozio qualsiasi di ferramenta, potrete comprare facilmente una sega a tazza, pagandola ad un prezzo maggiore di euro 5,00, e che non si di qualità troppo scadente.
Se per caso vedete una superficie piuttosto robusta, potreste infatti trovare delle complicazioni durante il processo di foratura, e la conseguenza sarebbe un risultato rovinoso due volte, in quanto otterrete soltanto un buco che non perfetto e una rottura dei denti della sega a tazza. Vi consigliamo quindi di comprare una fabbricata nella Penisola Italiana, e che abbia la caratteristica di avere una misura del "35": chiedete tranquillamente al rivenditore della ferramenta in modo che vi possa indicare quella ideale a forare un materiale acrilico.

47

Prosecuzione del montaggio

In generale ad uno dei due lati del lavatoio, c'è sempre uno spazietto creato per l'inserimento di un miscelatore: per riuscire ad evitare degli errori, vi consigliamo preventivamente di fare un cerchio con un pennarello.
Dovrete in seguito montare la vite sul trapano, inserite la sega a tazza, ed infine dovrete mettere quest'ultima sulla circonferenza che avete appena disegnato, azionando il trapano, fate sempre massima lentezza ed attenzione: quando i denti dello strumento saranno quasi entrati sulla superficie, dovrete allora andare ad incrementare un poco la tensione del trapano, portando a compimento la creazione del foro.

Continua la lettura
57

Termine installazione

Nella parte sotto al miscelatore, ora occorrerà avvitare la barra filettata insieme ai due flessibili. Infine dovrete posizionare il miscelatore sul foro, facendo entrare la barra filettata sempre insieme ai due flessibili internamente al buco stesso.
Ora mettetevi sotto al lavatoio, poi in questa posizione dovrete applicare in modo accurato la guarnizione con il cerchietto di metallo che dovrete infilare nella barra filettata, infine bloccate saldamente quest'ultimo con un dado, unendo i flessibili alla parete. A questo punto per ottenere una sicurezza maggiore, dovrete controllare bene che tutto quanto sia ben avvitato e montato alla perfezione: solo dopo aver fatto questo controllo potrete collaudare il miscelatore verificando il suo funzionamento esatto.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fissare un lavatoio a incasso

Se nella vostra stanza da bagno avete spazio sufficiente allora potete benissimo collocare un lavatoio ad incasso, magari vicino la lavatrice. Come ben sappiamo il lavatoio è necessario in una casa: per lavare a mano i capi delicati e soprattutto per...
Bricolage

Come installare un lavatoio da esterno nel giardino

Per chi ha un giardino sa quanto sia piacevole passarci il proprio tempo libero. Sia per la sua cura, per rilassarci nell'ombra durante l'estate, o per organizzare dei barbecue in famiglia o amici. Ma spesso capita di doverci lavare le mani dopo un lavoro,...
Bricolage

Come Montare Il Gruppo Doccia Fisso

La doccia è senza dubbio uno degli elementi più critici all'interno di un bagno. Esistono molti modelli acquistabili in negozi specializzati, realizzati in materiale plastico e vetro, che sono di facile installazione. Tuttavia, prima di montare una...
Bricolage

Come montare una cerniera su un'anta

All'interno di questa semplice ma utilissima guida, troverete utili consigli e suggerimenti su come montare una cerniera su un'anta di un armadio. Molte volte infatti può capitare di avere dei problemi con le ante degli armadi e questo può essere dovuto...
Bricolage

Come montare e allineare il telaio di una porta in un divisorio

Avete deciso di creare un nuovo punto di accesso in soggiorno e non sapete come fare per istallare correttamente una porta? Niente paura, questa guida fa al caso vostro. Oggi infatti vi mostreremo come montare una porta in un divisorio. Non è un'operazione...
Bricolage

Come Montare Una Presa Ad Incasso

Se dovete montare ex novo o sostituire una presa ad incasso nel vostro appartamento, non è assolutamente necessario ricorrere ad un elettricista o a un professionista del settore. Con un po' di buona volontà e seguendo i suggerimenti riportati nella...
Bricolage

Come montare un gazebo in campeggio

Il campeggio è una delle attività più comuni del periodo estivo. Le giornate si allungano, il clima si fa più mite. Ci sono, insomma, tutti gli ingredienti per godersi una scampagnata in famiglia o in compagnia degli amici. Tuttavia, molto spesso...
Bricolage

Come montare un pensile

Certamente montare un mobile non è per nulla semplice, anche se all'apparenza potrebbe sembrarlo, figurarsi montare un pensile, che richiede ancora più precisione e dimestichezza. Montare un pensile non è un lavoro particolarmente impegnativo. È un...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.