Come Montare un mobile da bagno sospeso

Tramite: O2O 06/10/2018
Difficoltà: media
18

Introduzione

Oggi il design delle stanze da bagno propone il montaggio di un mobile da sospeso come del resto accade anche per i sanitari di ultima generazione. Questa soluzione d'arredo oltre che soddisfare l'aspetto estetico si rivela anche funzionale, e consente di ottimizzare lo spazio disponibile specie se si tratta di ambienti piuttosto piccoli. Per montare un mobile da bagno sospeso non è necessario essere degli esperti, ma basta avere un minimo di praticità nel fai da te e il gioco è fatto. A tale proposito, ecco una guida con alcuni utili consigli su come procedere.

28

Occorrente

  • Attrezzi vari
  • Livella
  • Viti a tassello
  • Viti ad espansione con gancio
38

Acquistare i tasselli

Per montare un mobile da bagno sospeso, è necessario scegliere delle viti a tassello della giusta dimensione in grado di sorreggerne il peso. In commercio sono disponibili di diverse lunghezze e spessore, e quindi si adattano per qualsiasi tipologia di mobile. La prima cosa da fare è dunque quella di acquistare i tasselli e procurarsi alcuni attrezzi. Premesso ciò, va sottolineato che le suddette viti servono per fissare una barra di cui il mobile è dotato. Se invece la struttura è corredata di occhielli, allora occorrono dei tasselli ad espansione con all'estremità dei ganci. In riferimento a tutto ciò, nei passi successivi della presente guida vediamo come procedere per portare a buon fine il lavoro.

48

Rilevare i punti della barra

Se il vostro mobile è dotato di ganci di ferro per appenderlo, vuol dire che potete usare anche il metodo della barra. Fissare un mobile o un pensile alla parete con questo sistema risulta più semplice, dato che bisognerà solo assicurarsi una volta fatto il primo buco che la barra sia dritta e poi segnare il punto del secondo buco. In genere la barra è in dotazione nel kit di montaggio quando si acquista un mobile nuovo, e per ottimizzare il risultato è sufficiente scegliere l'altezza desiderata per fissarlo. Inoltre bisogna valutare anche la larghezza per centrare il tutto al meglio. Nello specifico si tratta di rilevare con la matita il primo punto, dopodichè con l'aiuto di una livella si posiziona la barra in modo che nel foro andrà inserito il tassello che coincide in parallelo con il punto iniziale. Dopo aver verificato che la barra sia perfettamente dritta potete dunque segnare il secondo punto, e procedere come descritto nei passi successivi della guida.

Continua la lettura
58

Praticare un foro sulla parete

A questo punto con un trapano elettrico praticate un foro su punti che avete segnato con la matita, usando una punta elicoidale di diametro leggermente inferiore a quella del tassello. Se si tratta di calcestruzzo va bene una punta qualsiasi, mentre se il foro deve essere praticato su delle piastrelle allora è necessario acquistarne una con l'estremità a lancia e specifica per mattoni e similari. Fatto ciò, potete inserire il tassello nel foro ed accostare poi la barra al muro, dopodiché avvitare fino in fondo con le viti. La stessa operazione va eseguita sull'altro lato della barra, e poi alla fine potete appendere il vostro mobile da bagno sospeso.

68

Appendere il mobile da bagno sospeso

Un altro metodo è quello che non prevede l'ausilio di nessuna barra in quanto il mobile è dotato di occhielli, quindi non occorrono le viti a tassello. Infatti, come accennato in precedenza per appenderlo sulla parete del bagno è necessario rilevare il primo punto (come sopra), ed avere un po' di pazienza e precisione in più per segnare il secondo. Con il metro misurate poi la larghezza dei fori sul mobile e la riportate sulla parete. A questo punto con il trapano praticate il foro in corrispondenza, e con la punta elicoidale giusta. Alla fine potete avvitare il tassello a vite del tipo a espansione, e corredato all'estremità di un gancio che servirà per ancorare gli occhielli posti sul laterale alto del mobile sospeso.

78

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un bidet sospeso

I servizi igienici sospesi sono diventati sempre più popolari in quanto danno un aspetto pulito e moderno al bagno. Sembrano grandi, ma potete installare un bidet su un wc sospeso. Dipende dal modello specifico di servizi igienici, ma in generale, sì,...
Casa

Come Realizzare Un Mobile Per Il Bagno Usando Una Scarpiera

Molto spesso, quando un mobile presente nella nostra abitazione, si danneggia o si usura con l'utilizzo nel tempo, preferiamo buttarlo via per sostituirlo con uno nuovo e più adatto alle mode attuali.La maggior parte delle volte, però, potremo evitare...
Casa

Come montare un sifone flessibile per il lavandino del bagno

Gli intoppi idraulici in bagno sono davvero gli inconvenienti domestici più fastidiosi e, spesso, richiedono investimenti di denaro non previsti né tanto meno desiderati. Anche a voi piacerebbe saper sistemare il lavandino del bagno in maniera autonoma...
Casa

Come realizzare un mobile con lavello

Gestire adeguatamente l'arredamento del bagno e sfruttare al meglio ogni piccolo spazio, è un grande obiettivo da perseguire. Tuttavia, la moda del momento di propone delle soluzioni più o meno adeguate alle nostre esigenze. Il problema generalmente...
Casa

Come realizzare controsoffitto sospeso

Realizzare un controsoffitto è un'idea perfetta se siete alla ricerca di una soluzione d'effetto che dia luce o che copra de tubi o delle travi nella vostra camera da letto, nel vostro salotto o nella vostra cameretta. Col controsoffitto sospeso potrete...
Casa

Come Sistemare Le Griglie Di Un Controsoffitto Sospeso

Il controsoffitto rappresenta, da sempre, un elemento caratterizzante dei propri ambienti interni. Generalmente l'idea che si ha di questo elemento è quello di un rivestimento, quasi esclusivamente originale, il cui compito consiste nel ridimensionare...
Casa

Come sostituire il rubinetto della vasca da bagno

Capita spesso di dover affrontare riparazioni in casa. Tuttavia le più frequenti riguardano la sistemazione di alcuni complementi importanti del bagno e della cucina. Infatti, per il continuo uso, gli accessori come rubinetti, vasche, e lavandini sono...
Casa

Come sostituire l'impiallacciatura di un mobile

Nella guida che andremo a impostare nei cinque passi che seguiranno, ci occuperemo di come andare a sostituire l'impiallacciatura di un mobile. Possiamo incominciare con una valutazione su questa tematica. Capita diverse volte che un mobile subisca dei...