Come montare un piatto doccia

Tramite: O2O 26/09/2017
Difficoltà: media
17

Introduzione

Nella ristrutturazione del bagno ci sono dei lavori che solo un idraulico specializzato può effettuare: se non si è del mestiere, mettere mano all'impianto idraulico può essere difficile ma anche pericoloso perché si può rischiare la rottura di qualche tubo con il conseguente allagamento dell'appartamento. Ci sono però delle manutenzioni o degli interventi che non richiedono necessariamente l'intervento di un professionista; nello specifico tutti i sanitari del vostro bagno, con il passare del tempo, sono soggetti ad usura, oppure possono rompersi. È il caso del piatto doccia che non essendo difficile da montare, potrete anche sistemarlo da soli, con l'aiuto di un po' di manualità e questa guida. Vediamo come fare.

27

Occorrente

  • Piatto doccia
  • cemento
  • stucco
  • silicone
  • mazzuolo e scalpello
  • livella
  • guarnizioni scarico
37

I materiali

Per fare questo tipo di intervento potrete avvalervi delle moderne tecniche di sovrapposizione che, grazie all'adozione di materiali speciali, ricoprono il vecchio piatto doccia con uno nuovo. Se invece vorrete sostituirlo completamente dovrete sceglierne uno delle stesse misure del precedente: potrete anche comprarne uno di dimensioni diverse, ma dovrete intervenire sulla pavimentazione e sugli scarichi.

47

Gli attrezzi

Come prima cosa, con l'aiuto di uno scalpello e un mazzuolo, dovrete rimuovete lo stucco che circonda il piatto doccia, cercando di non rompere le piastrelle del pavimento e del rivestimento. Se questo dovesse succedere, potrebbe convenirvi rimuoverle completamente per poi posizionare mattonelle nuove con il collante specifico. La griglia dello scarico andrà rimossa utilizzando un cacciavite, dovrete quindi pulire per bene lo scavo che risulterà dopo la rimozione del piatto doccia, avendo cura di eliminare parti in rilievo e i frammenti di materiale di diverso tipo.

Continua la lettura
57

Lo scarico

Proverete a posizionare il nuovo piatto assicurandovi che lo scarico coincida e, in caso contrario, sposterete il piatto verso l'esterno predisponendo, eventualmente, uno zoccolo interno aggiuntivo. Se il piatto doccia è collocato su di un piccolo muretto rialzato, con molta probabilità dovrete sostituire qualche mattonella. In questo caso se non avrete le mattonelle identiche non sarà un problema, potrete adottare alcuni elementi in mosaico che daranno nuova vita e colore al vostro piatto doccia.

67

Il cemento

Il nuovo piatto doccia verrà riposizionato mediante l'ausilio di cemento bianco, collante e stucco, il silicone vi aiuterà nelle chiusure finali essendo trasparente e sopratutto meno soggetto a muffe. Riposizionerete la ghiera in metallo dello scarico e la vite di bloccaggio dello stesso, utilizzate anche una livella per assicurarvi la giusta posizione del piatto e siate scrupolosi nell'acquisto dello stesso perché se lo sceglierete identico a quello che andrete a rimuovere, tutte le operazioni di montaggio saranno facilitate. Naturalmente quando finirete il lavoro aspettate almeno un giorno prima di usare la vostra doccia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come piastrellare il piatto della doccia

Se il piatto della doccia non ci soddisfa più per quanto riguarda il design o perché si presenta scheggiato, invece di sostituirlo del tutto, possiamo piastrellarlo ed in tal modo risparmiare un bel po' di soldi. Nei passi successivi di questa guida,...
Casa

Come realizzare un piatto doccia a pavimento

Il piatto doccia a pavimento si rivela la soluzione ideale per coloro i quali mirano a semplicità progettuale e praticità. Tale soluzione, infatti, consente di rendere esclusiva e personalizzata la stanza del bagno, in un connubio perfetto di cura del...
Casa

Come montare un box doccia con apertura angolare

Il box doccia è un'invenzione relativamente recente. Permette di risparmiare spazio rispetto alla classica vasca da bagno e risulta più comoda e meno pericolosa soprattutto per le persone anziane. Il box doccia viene solitamente montato in un angolo...
Casa

Come montare un box doccia

Sei stufo di fare la doccia con la "tendina"? Hai bisogno di montare un nuovo box doccia e non sai come fare? Bene, seguendo questi piccoli consigli, anche tu sarai in grado di montare un box doccia con poche mosse e senza necessariamente l'aiuto di...
Casa

Come montare una supporto tenda per la doccia

Questi passaggi, vi permetteranno di realizzare un supporto tenda per la doccia, in modo da non sporcare più il bagno. Grazie all'aiuto di questo facilissimo manuale, riuscirete a montare in poco tempo una praticissima tenda per la vostra doccia. La...
Casa

Come montare una colonna doccia

Quando si deve montare una doccia, soprattutto in giardino, bisogna realizzarla a colonna. Questo tipo di montaggio prevede la costruzione di un parallelepipedo longilineo su cui viene fissato un soffione e la rubinetteria per miscelare l’acqua. Alla...
Casa

Come montare una tenda per doccia

A meno che il nostro appartamento non sia di recente costruzione o fresco di lavori di ristrutturazione, è abbastanza raro che il bagno sia dotato di una semplice cabina da doccia; il bagno della vecchia casa dei nonni è un classico esempio di una costruzione...
Casa

Come montare in maniera semplice e veloce una parete doccia su una vasca

Quando si possiede una vasca da bagno molto spesso per comodità si decide di montare una parete doccia. In questo modo infatti risulta più difficile un possibile allagamento del bagno. Si tratta di un lavoro sicuramente non facile che però può essere...