Come montare un portalampada

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La lampadina senza un importante accessorio che funge da collegamento tra lei e l'impianto elettrico non può proprio funzionare. Stiamo parlando del portalampada, strumento indispensabile per l'illuminazione della nostra casa e non solo. A volte può capitare che questo importante alleato si rompa e di conseguenza diventa necessario sostituirlo con uno nuovo. Di seguito, andiamo quindi a vedere insieme alcuni consigli su come montare un portalampada.

26

Occorrente

  • Portalampada
  • Lampadina
  • Cacciavite
  • Trapano
  • Viti e tasselli
  • Matita
  • scala
36

Fase uno: Preparazione

La fase uno del nostro lavoro, inizia con la preparazione di tutti gli strumenti necessari al fine di procedere alla sostituzione del portalampada in modo corretto, veloce e soprattutto sicuro. Supponiamo che l'oggetto da sostituire sia un portalampada fissato al muro e più precisamente ad una parete, procuriamoci una scala in modo da poter arrivare tranquillamente senza alcun sforzo all'altezza desiderata. Adesso andiamo a togliere la corrente da tutto l'impianto elettrico, per farlo basta semplicemente recarsi al contatore generale e abbassare la levetta. A questo punto saliamo sulla scala e con un cacciavite adeguato procediamo a smontare il vecchio portalampada.

46

Fase due: Stuccatura

Adesso prendiamo un pochino di stucco e andiamo a chiudere i vecchi buchi, soprattutto se questi sono quasi in concomitanza con quelli nuovi. Con una spatola in metallo cerchiamo di pareggiare il più possibile il materiale. Attendiamo qualche minuto che lo stucco indurisca, nel caso in cui vi fossero dei rilievi di materiale che possono compromettere il lavoro, andiamo ad eliminarli utilizzando un foglio di carta vetrata a grana sottile. Adesso prendiamo il nuovo portalampada, sistemiamolo al posto di quello vecchio e con una matita andiamo a segnare i fori da praticare.

Continua la lettura
56

fase tre: sostituzione

Prendiamo quindi il trapano, inseriamo la punta da muro, facendo però attenzione a che corrisponda all'esatta circonferenza delle viti da utilizzare. In caso di dubbi o incertezze, è possibile appoggiare la punta sulla testa della vite controllandone così l'effettivo diametro. Pratichiamo quindi i fori necessari, riponiamo il trapano e controlliamo se il lavoro fin qui effettuato è giusto. Per farlo prendiamo il portalampada, appoggiamolo alla parete, facciamo fuoriuscire dal foro principale i cavi elettrici, quindi andiamo ad infilare le viti. Se tutto combacia possiamo procedere a fissarle utilizzando l'apposito cacciavite. Una volta che tutto il lavoro è terminato, non rimane altro da fare che controllare che tutto si sia svolto correttamente, quindi non rimane altro da fare che avvitare la lampadina, alzare la leva del contatore e godere la gioia di un lavoro ben fatto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prima di procedere con i lavori di sostituzione togliamo la corrente da contatore generale.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come sostituire un portalampada di porcellana dal soffitto

Il portalampade è un accessorio molto presente nelle nostre case, lo troviamo sia nei lampadari che nei lumi da terra, da tavolo e da parete. Attraverso il portalampada otteniamo un collegamento tra la distribuzione della corrente elettrica domestica...
Casa

Come montare un lampadario a cinque bracci

Generalmente, quando si acquista un lampadario, ci si preoccupa anche di montare insieme i vari pezzi che lo compongono. Solitamente dal suo braccio finale, cioè quello che viene precisamente montato sul tetto del proprio appartamento, fuoriescono proprio...
Casa

Come montare i faretti da incasso

Di solito, quando abbiamo la necessità di svolgere dei lavori particolari nella nostra casa, preferiamo rivolgerci ad un tecnico specializzato affinché, il lavoro venga realizzato nel miglior modo possibile, anche se ciò, comporta maggiore dispendio...
Casa

Come Montare Le Casse Dello Stereo A Muro Senza Far Vedere I Fili

Nel momento in cui è necessario montare le casse dello stereo a muro, la cosa più antiestetica che possa accadere è che i fili delle case rimangano bene in vista. Non è mai elegante far vedere i fili neri delle casse dello stereo sulla parete bianca...
Casa

Come montare una mensola in legno

Per abbellire la propria casa e fare spazio ai soprammobili spesso nasce la necessità di montare sulle pareti delle mensole in legno. Quest'ultime sono delle complementi di arredo pratiche ed esteticamente gradevoli. Ce ne sono di diverse forme e colori...
Casa

Come montare una controserratura su una porta esterna

Con tutto quello che si sente nei telegiornali sui sempre più frequenti scassi, senza dubbio, la sicurezza nelle nostre case diventa ogni giorno più necessaria. In questa guida vedremo come rendere ancora più sicura una porta esterna e come montare...
Casa

Come montare le tende da interni

In questo articolo, che abbiamo deciso di scrivere, vogliamo discutere, insieme ai nostri amati ed appassionati, lettori e lettrici, che amano il fai da te, del come montare, in maniera molto dinamica ed anche precisa, le tende da interni. Oramai le tende,...
Casa

Come montare una ringhiera

In casa ci sono sempre tanti piccoli lavoretti da dover fare. Uno di questi potrebbe essere il montaggio di una ringhiera. Montare una ringhiera potrebbe infatti servirvi per recintare un pezzo di cortile, oppure per mettere in sicurezza un balcone o...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.