Come montare un rubinetto con miscelatore

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tenere in ordine la propria casa, cercando di ottimizzare al massimo gli elementi presenti, è molto utile. Che si tratti della camera da letto, della cucina o del bagno, non importa. L'importante è che si cerchi di realizzare qualcosa che soddisfi al massimo le proprie esigenze. In questo frangente si parlerà del rubinetto della cucina e del bagno. Se dovere cambiare il vostro rubinetto, non dovete preoccuparvi. Basteranno delle semplici mosse per fare un lavoro sensazionale. Questo vi permetterà di risparmiare i soldi dell'idraulico. Se siete amanti del bricolage e del fai-da-te, questa guida fa al caso vostro. L'operazione di sostituzione del rubinetto con miscelatore è semplicissima. Sarà necessario acquistare l'occorrente per montare il rubinetto e seguire delle semplici istruzioni. Questo vi permetterà di eseguire un lavoro eccellente e di risparmiare del denaro. Nei passi successivi si spiegherà come montare un rubinetto con miscelatore. Inoltre, si spiegheranno le determinanti principali che definiscono totalmente tale procedura.

27

Occorrente

  • Rubinetto
  • Chiave inglese
  • Cacciavite
  • Guanti
  • Pappagallo
37

Innanzitutto, per montare un rubinetto miscelatore dovrete seguire quanto scritto successivamente. Acquistate il rubinetto nuovo e procuratevi un cacciavite e delle chiavi inglesi. Per non farvi del male, potete indossare dei guanti di protezione. Dopo il recupero di tutto il materiale necessario, potete procedere con il lavoro. Chiudete l'acqua tramite l'apposito rubinetto, così che la conduzione idrica del vostro appartamento si interrompa. Smontate il vecchio lavandino e svitate tutte le viti con una chiave inglese o con un pappagallo.

47

Adesso, tenete in mano il rubinetto nuovo. Con un cacciavite, fissate i perni e avvitateli al rubinetto. Poi, collegate tutto al tubo flessibile, utilizzando sempre il pappagallo. Inserite il rubinetto nel foro apposito presente nel lavandino. Prendete la scatola con tutti gli accessori presenti insieme al rubinetto e fissate le piastrine sotto il lavandino. Applicate la guarnizione e poi avvitate adeguatamente tutto il rubinetto, così che si evitino delle fuoriuscite di acqua.

Continua la lettura
57

Infine, fissate il tappo, utilizzando le asticelle che permetteranno di ottenere una chiusura stagna del lavandino. Così facendo, potrete chiuderlo quando deciderete di riempirlo d'acqua. Prendete le asticelle e tiratele finché non otterrete il risultato che volete. Potreste impiegarci del tempo, ma il risultato sarà sicuramente molto appagante.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

10 consigli per aggiustare il rubinetto miscelatore

I vecchi rubinetti sono stati con il tempo sostituiti dai moderni miscelatori che offrono la possibilità di regolare la potenza del getto e la temperatura dell'acqua con facilità. Può accadere però che all'improvviso si guasti il rubinetto miscelatore...
Casa

Come aggiustare il rubinetto miscelatore

Spesso capita che all'improvviso nel rubinetto miscelatore ci siano delle perdite, che possono essere di lieve o alta gravità. Come tutti ben sappiamo chiamare l'idraulico anche per una semplice riparazione da mezz'ora ha un suo costo abbastanza elevato....
Casa

Come intervenire su un rubinetto moderno monocomando o miscelatore

In questo articolo abbiamo deciso d'imparare insieme ai nostri lettori, come poter intervenire su un rubinetto che è del tutto moderno monocomando o anche su un rubinetto che è miscelatore. Si sa che con il passare degli anni, gli elementi che si hanno...
Materiali e Attrezzi

Come montare il rubinetto della vasca da bagno

Quando in un'abitazione si rompe qualcosa, si cade in preda al panico, non tanto per l'evento in sé, quanto per il fatto di doversi rivolgere ad uno specialista con costi a volte davvero elevati. Molte persone, alla luce di questo, preferiscono cimentarsi...
Casa

Come sostituire il miscelatore

I motivi per cui occorre sostituire il miscelatore di un rubinetto della cucina possono essere molteplici: dai casi di necessità oppure per il desiderio di un cambiamento estetico, ad esempio. Alcune considerazioni su questo progetto comprendono la sostituzione...
Casa

Come cambiare la cartuccia del miscelatore

Il fai da te è importantissimo nella vita quotidiana, e permette di risolvere delle piccole problematiche fastidiose che si presentano normalmente in casa. Uno dei problemini più fastidiosi che si presenta in tutte le case è il rubinetto che perde....
Casa

Come montare un miscelatore per cucina con doccetta estraibile

La maggior parte delle persone che amano cucinare, prestano moltissima attenzione a tutta la loro cucina, scegliendo con cura ed attenzione ogni possibile componente di essa. Ciò che risulta essere particolarmente apprezzato negli ultimi anni riguarda...
Casa

Come riparare un miscelatore a disco metallico

Ci sarà capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di avere problemi in casa con i rubinetti di casa.Le cause delle perdite dei rubinetti sono molte. Quando l'acqua gocciola dalla bocca, per esempio, la guarnizione è difettosa. Ma le cause possono...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.