DonnaModerna

Come montare un sifone esterno per lavatrice

Tramite: O2O 18/10/2021
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se è stata appena acquistata una lavatrice e si vuole collegarla allo scarico è necessario utilizzare un sifone esterno. Quest'ultimo è semplice da montare per cui si può anche non richiedere l'intervento di un idraulico. Bisogna però avere un minimo di praticità nel maneggiare tubi e raccordi. I sifoni possono essere di tipo singolo, ad una via oppure a più vie. In quest'ultimo caso hanno una o più diramazioni, ma possono diventare un unico blocco per tutti gli scarichi adiacenti. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come montare un sifone esterno per lavatrice. Ecco allora nei passi successivi tutte le indicazioni necessarie per poter svolgere un corretto lavoro e risparmiare un po' di denaro.

26

Occorrente

  • Sifone esterno
  • Trapano elettrico
  • Cacciavite
  • Tubo flessibile in plastica
  • Tubazione in PVC
  • Fischer
36

Informazioni

Un sifone esterno singolo è composto da due condotte dritte (una verticale ed un'altra orizzontale) e da un gomito. Quest'ultimo è praticamente uguale a quello che si trova sotto il lavello della cucina. Il montaggio richiede l'applicazione di una regola ben precisa; infatti, bisogna fissarlo sottosopra. In questo modo l'acqua può defluire agevolmente verso lo scarico senza ritornare nella lavatrice. Inoltre, questo piccolo oggetto evita la comparsa degli odori sgradevoli della fogna nella casa. Questa funzione viene svolta attraverso la presenza di una tapparella idraulica.

46

Inserimento

Il sifone esterno è molto pratico in quanto permette di non forare le mattonelle ed allo stesso tempo dà la possibilità di poter installare la lavatrice in qualsiasi posto della casa. Ad esempio in bagno oppure in un luogo anche abbastanza distante dai tubi di scarico. Inoltre, i sifone è corredato di una cassetta che consente di occultarlo. Proprio come avviene con le prese elettriche che non hanno una cavità nel muro. Per cominciare il lavoro bisogna applicare il sifone. Per fare ciò bisogna prima smontare la cassetta e poi fissare la parte retrostante al muro. Questa operazione va eseguita utilizzando dei fischer. A questo punto con le viti in dotazione nel kit del sifone si deve inserire all'interno della cassetta il sifone. Successivamente bisogna applicare la tubazione per far ricevere alla lavatrice l'acqua per il carico. Invece, la parte sottostante ( quella dopo il gomito) serve per il collegamento con lo scarico.

Continua la lettura
56

Collegamento

Dopo aver eseguito correttamente questa prima fase di lavoro si deve collegare un tubo (rigido, in PVC, oppure in plastica flessibile) sulla parte verticale cioè quella perpendicolare al pavimento. Successivamente bisogna inserirlo nella bocchetta di scarico che si trova nelle vicinanze oppure in quella supplementare ubicata sotto il sifone del lavello della cucina. A lavoro ultimato bisogna poi fissare definitivamente la mascherina di plastica bianca e lucida come le piastrelle. A questo punto si deve azionare la lavatrice per verificare se tutto funziona alla perfezione e non ci sono perdite d'acqua sul pavimento. In caso affermativo si può essere soddisfatti del lavoro che è stato eseguito.

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Materiali e Attrezzi

Come proteggere il pavimento in legno da esterno

Il pavimento in legno da esterno deve risultare impermeabile, resistente alla variazioni di temperatura e agli agenti atmosferici. Nella scelta del legno bisogna selezionare il migliore, in quanto prodotto naturale, con l'esposizione all'aria e al sole...
Materiali e Attrezzi

Come montare una tracolla sulla chitarra

Quando si desidera suonare una chitarra in piedi, che sia acustica o elettrica, allora la prima cosa a cui si dovrà pensare è trovare una tracolla: questo è un oggetto che renderà più semplice tenere saldamente e senza fatica lo strumento una volta...
Materiali e Attrezzi

Come montare un aeratore sul vetro

Avere una casa libera da cattivi odori o muffe non è sempre semplice. Ci sono infatti posti della casa in cui si possono creare dei ristagni d'aria. Certo, aprire le finestre potrebbe risolvere questo problema, ma ci sono zone, come il bagno e la cucina,...
Materiali e Attrezzi

Come montare le luci su un controsoffitto in cartongesso

Quando ci si accinge ad allestire la nostra nuova abitazione, o ci apprestiamo a ristrutturarla, si cerca sempre di renderla il più perfetta possibile. Soprattutto, senza alcun ombra di dubbio, quello su cui si punta nella stragrande maggioranza dei...
Materiali e Attrezzi

Come montare un telaio per porta a scomparsa

La porta a scomparsa rappresenta la soluzione di arredo ideale per chi, all'interno della propria casa, desideri separare gli ambenti con un ottimo gusto estetico, senza per questo rinunciare alla funzionalità. Il montaggio di una semplice porta risulta...
Materiali e Attrezzi

Come montare il disco del decespugliatore

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di cura del giardino. Tuttavia, come avrete compreso attraverso la lettura del titolo stesso che accompagna la nostra guida, lo faremo attraverso una spiegazione su Come montare il disco del decespugliatore....
Materiali e Attrezzi

Come montare un profilo per cartongesso illuminato con i led

Se nella vostra casa avete una soffittatura in cartongesso, ed intendete arricchirla con un elegante profilo illuminato con i led, potete farlo con alcune semplici tecniche e utilizzando vari attrezzi di uso comune. In riferimento a ciò, ecco come procedere...
Materiali e Attrezzi

Come installare un sistema di scarico su un doppio lavello

Se in cucina avete un lavello e volete cambiarlo con uno a due vasche, il procedimento e le operazioni non saranno complicate, siccome ci sono delle tubazioni in PVC pratiche ed economiche che si possono incastrare assemblandole, perciò senza l'occorrenza...