Come montare un sifone per acquario

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se avete un acquario tropicale per pulirlo a fondo, è importante eseguire un cambio parziale dell'acqua con relativa pulizia della ghiaia e del filtro. Oggi in commercio esiste tuttavia un sifone specifico che consente di ottimizzare il risultato con una semplice e veloce azione. A tale proposito, ecco una guida su come montare un sifone per acquario.

25

Occorrente

  • Sifone per acquario
  • Rubinetto a vite con filtro
35

Acquistare il sifone

Il sifone per l'acquario in effetti è una pompa d'aspirazione che può essere azionata manualmente, senza quindi dotarla di un motore elettrico. Dal punto di vista strutturale si compone infatti di una cannula lunga circa un metro, dotata nel mezzo di un manico che se premuto serve proprio ad aspirare l'acqua. Davanti all'ugello vi è una piccola e funzionale retina, che consente di evitare il risucchio dei pesci. Una volta acquistato il sifone, per montarlo basta seguire le linee guide elencate nel passo successivo.

45

Collegare il sifone ad un rubinetto

Per usare il sifone come semplice tubo d'aspirazione dell'acqua, oppure per scavare e risucchiare dalla ghiaia escrementi rilasciati dai pesci o residui di cibo, non sono necessarie alcune operazioni aggiuntive. Se tuttavia l'apparecchio intendiamo utilizzarlo per svuotare l'acquario parzialmente e poi riempirlo di nuovo, allora bisogna procedere al montaggio come di seguito elencato. Il sifone è dotato verso la parte terminale (a circa 20 centimetri dall'imboccatura) corrispondente a quella esterna all'acquario di un rubinetto di plastica, che serve ad escludere o a consentire il flusso dell'acqua in entrata e in uscita. Supponendo di utilizzarlo per pulire la vasca e nel contempo svuotarla parzialmente, non c'è quindi bisogno di alcun collegamento, mentre se dobbiamo aggiungere dell'altra acqua allora il sifone va collegato ad un rubinetto corredato di un filtro, in modo che l'erogazione avvenga con un liquido praticamente distillato e quindi ideale per l'acquario.

Continua la lettura
55

Aprire il rubinetto e regolare il flusso d'acqua

Per eseguire correttamente il montaggio alla fonte idrica non c'è bisogno di alcun raccordo; infatti, il sifone è dotato di un'apposita vite circolare che corrisponde all'imboccatura del rubinetto stesso, ed è filettato come quest'ultimo. In tal caso conviene montarne uno simile a quello che si usa per il collegamento della lavatrice o della lavastoviglie. Detto ciò, per usare il sifone come elemento per aggiungere acqua alla vasca, basta aprire il rubinetto e poi una volta che il contenitore è quasi riempito del tutto, possiamo agire sull'altro rubinetto che si trova nella parte centrale del sifone stesso, potendo in tal modo centellinare il flusso d'acqua ed evitare che possa fuoriuscire dalla vasca.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come scegliere l'acquario

Molte sono le persone appassionate di pesciolini da tenere in casa e se ci piace l'idea di voler arredare un angolo della nostra casa con un acquario di piccole, medie o grandi, non dobbiamo fare altro che leggere questa guida per sapere come sceglierlo,...
Altri Hobby

Come pulire l'acqua di un acquario

Possedere un acquario è il sogno di molti. Chi non vorrebbe una splendida e decorativa vasca colma di pesciolini dai colori sgargianti? Ma mantenere un acquario non è uno scherzo, anzi, è quasi una missione. Specialmente se si tratta di pesci esotici...
Altri Hobby

Come scegliere il fondo per un acquario

Un acquario può diventare un meraviglioso e sorprendente elemento di arredo per un appartamento moderno ed affascinante. Curare un acquario con tanti pesci colorati è rilassante ed interessante, e di certo un acquario curato e ben decorato può veramente...
Altri Hobby

Come fertilizzare le piante dell'acquario

Chi non vorrebbe un bell'acquario pieno di pesci tropicali? Per molti rappresenta un sogno! Ancora meglio, un acquario pieno di pesci e piante rigogliose. Mica vorrete usare delle orribili piante finte, vero? Come per le piante da terra, però, anche...
Altri Hobby

Come spostare un acquario nel modo corretto

Un acquario rappresenta un oggetto molto pesante da trasportare, oltre che un complemento di arredo da trattare in modo molto delicato. Quando si rende necessario, per una qualsivoglia ragione, lo spostamento di un acquario, occorre sempre sapere in quale...
Altri Hobby

Come potare le piante d'acquario

Le piante d'acquario sono un elemento decorativo d'importanza biologica. Si sviluppano in altezza ed abbastanza rapidamente, pertanto vanno controllate con regolarità. L'eccessiva crescita renderebbe il paesaggio poco attraente e pieno di insidie per...
Altri Hobby

5 accessori indispensabili per l'acquario

Il mondo acquatico ha, da sempre, attirato e affascinato l'uomo. Qualcuno ha provato a ricrearlo e così sono nati gli acquari. Contrariamente a quello che si può pensare, allestire un acquario degno di essere chiamato con questo nome, non è così facile...
Altri Hobby

Acquario: manutenzione e pulizia

L'acquario è l'habitat naturale per i pesci che vivono in cattività. I pesci rossi sono piuttosto semplici da curare, non richiedono particolari manutenzioni, per cui la pulizia si può limitare al solo cambio dell'acqua. L'acquario tropicale, invece,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.