Come montare un tavolo da giardino

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Ogni oggetto e mobile che occupa gli spazi esterni ed interni di casa nostra configurano il nostro modo di essere. Difatti, scegliamo, tra i tanti esistenti in commercio, quel che soddisfa i nostri bisogni, seguendo, contemporaneamente i nostri gusti. Possiamo comprarlo o realizzarlo con il fai da te, considerando che, in ambedue i casi, dobbiamo, sempre saper compiere tutte le operazione indispensabili per assemblare i diversi pezzi che lo costituiscono, per renderlo unico nel suo complesso. Se vogliamo capire, particolarmente come montare un tavolo da giardino, solitamente formato da una tavola base e da un supporto sottostante, possiamo tranquillamente leggere i suggerimenti scritti in tale contenuto.
Vediamo dunque, con questa guida, come montare un tavolo da giardino.

26

Occorrente

  • Tavolo da montare
  • Viti d'acciaio
  • Cacciaviti vari, preferibilmente elettrico
36

Per montare un tavolo da giardino, bisogna tener conto che le due parti menzionate non hanno sempre uguali forme e qualità, perché l’oggetto d’argomento si può fabbricare con il legno, il ferro battuto, con la resina e con altri materiali resistenti, da lavorare come più piace per realizzare sagome particolari ed uniche. E’ importante sapere che ogni porzione che forma ciò che stiamo trattando, dev’essere robusta per garantire stabilità, compattezza e durevolezza e che bisogna unirla alle altre, perfettamente per testimoniare grandemente le loro caratteristiche scritte che, conseguenzialmente vengono trasferite, a lavoro finito, al tavolo che si è montato.

46

Queste precisazioni sono state avanzate prima della spiegazione richiesta per far capire che, i vari pezzi che costituiscono l’elemento argomentato, seppur debbano avere, sempre eccellenti requisiti si possono creare in vai modi. La piattaforma può essere quadra, rettangolare, ovale o con forme inventate e il suo supporto sottostante, rappresentato da quattro gambe pre-tagliate all’altezza desiderata da posizionare ai suoi lati o da un unico ritaglio da collocare al centro della stessa.

Continua la lettura
56

Ad ogni modo, per montare un tavolo da giardino, tutti i vari pezzi si devono incastrare perfettamente dentro piste, binari e supporti prestabiliti o da posizionare, dopo averli comprati in ferramenta. Difatti, il tavolo che si sta montando è stato interamente studiato per essere assemblato senza alcun difetto. Inoltre, il montaggio deve sempre avvenire utilizzando viti, possibilmente d’acciaio, perché è un materiale che dura nel tempo, così che il tavolo si mantenga funzionale anche tra diversi anni.

66

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare un tavolo da giardino

Se desiderate di arredare il vostro giardino, e decidete di farlo in modo ecosostenibile, oltre che economico, allora potete riutilizzare i materiali di comune utilizzo. Con essi con un po' di fantasia si possono realizzare i più svariati oggetti. In...
Casa

Come piastrellare un tavolo da giardino

Il giardino o uno spazio esterno di casa rappresentano un luogo di relax e ritrovo nelle calde giornate estive. L'arredo richiede buon gusto ma anche attenzione al dettaglio. La perenne esposizione agli agenti atmosferici, col tempo, ne danneggia la bellezza...
Casa

Come rinnovare il tavolo e le sedie metalliche del giardino

Gli accessori che ci sono in giardino sono soggetti alle intemperie, e di conseguenza possono rovinarsi o anche arrugginirsi, se durante il periodo invernale non li mettiamo al riparo in una zona coperta e soprattutto poco umida. Questo problema si può...
Casa

Come creare un giardino zen da tavolo

Se abbiamo la passione per il giardinaggio e per i bellissimi colori che solo fiori e piante ci possono regalare, è possibile creare un giardino zen anche se non abbiamo spazio a disposizione. Infatti, basta prendere un tavolo abbastanza grande e posizionarlo...
Casa

Come fare un tavolo da giardino con le vecchie singer

Negli ultimi tempi si sta sempre più introducendo nei nostri arredamenti e nel nostro vivere quotidiamo l'arte del riutilizzo e del vintage creativo. Saranno i tempi un po' stretti di denaro e la sempre più attenzione alle problematiche ambientali....
Casa

Come realizzare un tavolo da giardino con i bancali

Si parla sempre di riciclare quello che abbiamo o che troviamo. Infatti da la possibilità di produrre meno rifiuti e un maggiore utilità di prodotti non più utilizzabili per ciò che erano stati creati, ma ciò non toglie che possono riavere una nuova...
Casa

Come costruire un tavolo rustico di legno per la cucina

In una cucina abitabile (cioè fornita di tavolo oltre il piano di cottura) è necessario mettere un tavolo con le giuste dimensioni. La produzione di un tavolo parte innanzitutto considerando lo spazio rimanente a disposizione al netto delle misure...
Casa

I motivi per scegliere un tavolo allungabile

Nella vita di tutti i giorni capita che entrando in cucina si possa pensare che il vecchio tavolo di tanti anni, che ne ha viste di cotte e di crude, non vada più bene: a quel punto si inizia a capire che forse è arrivato il momento di sostituirlo,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.