Come Montare Un Vetro In Un Riquadro Di Piombo

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La rilegatura a piombo è un'antica tecnica della lavorazione del vetro che ha mantenuto tutto il suo splendore e pregio nel corso del tempo, rinnovandosi solamente nella veste grafica, inserendosi perfettamente in quelli che sono gli ambienti odierni e adattandosi alle esigenze del cliente. Inoltre grazie alla sua composizione di piccole tessere di vetro bordate con il piombo, ha una capacità molto alta di resistenza agli urti, e qualora ci fosse una rottura di un vetro, è importante sapere che il vetro stesso non esce facilmente dal canale di piombo e quindi non arreca danni a persone o cose. Ogni singola lastra di vetro in una finestra a riquadri di piombo è fissata nella scanalatura con un certo criterio, usando termini tecnici, ad H, ovvero ad H dei profilati con stucco mescolato con la vernice per dorare. Se i profilati di piombo lasciano filtrare l'acqua, bisognerà segnare con un pastello a cera i punti dove avvengono le infiltrazioni. In questa guida vediamo come montare un vetro in un riquadro di piombo.

26

Occorrente

  • Scalpello
  • Stucco
  • Martello
  • Pennello
  • Tagliavetro
  • Spatolina
  • Spugnetta
36

Aspettate il bel tempo, dopodichè allargate delicatamente con uno scalpello i profilati, staccate lo stucco vecchio ed applicate quello nuovo, di seguito dovrete risistemare i profilati. Se è possibile vi consiglio di lavorare sulla parte esterna della finestra, in modo che le eventuali slabbrature del profilato non siano visibili dall'interno: eseguite la riparazione senza smontare la finestra.

46

Smontando la finestra si rischierebbe di far deformare la vetrata perché queste vetrate a riquadri di piombo sono di facile deformazione. Se vi capita di trovarvi davanti ad una vetrata inarcata, smontatela, appoggiatela sopra una larga tavola piana e appiattitela schiacciandola con le mani.
Quando dovete staccare il riquadro, dovrete usare lo scalpello accompagnato dal martello quindi colpire le giunzioni saldate dalle due parti in corrispondenza del bordo inferiore del vetro rotto.

Continua la lettura
56

Aprite, rivoltandoli con uno scalpello, il bordo inferiore e quelli laterali del profilato di piombo intorno al vetro rotto. Dopodichè rimuovete i pezzi di vetro spingendoli dall'interno della finestra, raccogliete con cura le schegge di vetro e gettatele via. Staccate con lo scalpello i residui dello stucco, e pulite le scanalature vuote con un pennello. Misurate la larghezza dei profilati e tagliate un vetro leggermente più stretto. Infilate il vetro nella scanalatura superiore del profilato.

66

Tagliate il vetro lungo la scanalatura inferiore, servendovi di un tagliavetro dopodichè riempite le scanalature con stucco molto morbido misto a vernice per dorare, premendolo bene a fondo nella scanalatura superiore. Infilate il vetro nella scanalatura superiore e con molta cautela premete contro quelle aperte inferiori e laterali. Spingete con una spatolina i bordi dei profilati contro la lastra in modo da farli aderire e martellate leggermente le due giunzioni rotte e risistematele; poi passate accuratamente la spatolina sulle giunzioni, dalle due parti del vetro, per togliere la quantità di stucco in eccesso ed infine strofinate le giunzioni circolari rotte con una spugnetta abrasiva.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fondere il piombo

Il piombo è un metallo molto duttile e malleabile che fonde a temperature relativamente basse, per questo motivo è possibile fonderlo anche a casa. Se avete intenzione di creare delle monetine in piombo o dei simpatici stampini con questo metallo, allora...
Bricolage

Come decorare dei vasetti di vetro

Potrà sembrare difficile inizialmente realizzare oggetti con semplici contenitori di vetro molto ma non è così complicato. Ciò di cui avrete assolutamente bisogno è l'attrezzatura adatta a questo tipo di lavori, dai colori ai pennelli, fino ad un...
Bricolage

Come Creare Una Lampada Con Vetro Colorato E Gemme Di Vetro

Alcune volte ci capita di perdere molto tempo girando per i vari negozi alla ricerca di un regalo unico e particolare per i nostri amici o parenti e spesso dopo tanta fatica per la ricerca il suo costo risulta anche molto elevato. Potremo quindi provare...
Bricolage

Come fare un disegno su vetro

Per alcune persone arredare da soli la propria casa e, di sicuro riuscire a decorare alcuni oggetti e molto bello e gratificante. Se si ha un po' di manualità, ci sono molti materiali su cui poter lavorare, e il vetro è sicuramente uno di questi. Il...
Bricolage

Come realizzare una bottiglia di vetro decorata

Capita spesso di ricevere dei fiori e non sapere dove sistemarli. Quindi, il primo istinto è quello di recuperare qualsiasi oggetto, che possa contenerli. Le bottiglie di vetro sono sempre le più utilizzate. Poiché, hanno proprio l'aspetto di un vaso....
Bricolage

Come decorare dei bicchieri di vetro

A dei bicchieri di vetro può succedere di tutto, ma ai set di bicchieri di vetro succede ancor di più. Se infatti solo uno di essi cade, si rompe, si rovina, si scheggia o perde i suoi disegni, un piccolo set può facilmente essere accantonato, messo...
Bricolage

Come realizzare fiori di vetro colorato per le finestre

Se amiamo l'arte ed in particolare la decorazione del vetro, possiamo mettere in pratica la nostra abilità, dedicandoci alla realizzazione di eleganti e raffinate vetrate, proprio come i classici e stupendi rosoni presenti nelle cattedrali. Nei passi...
Bricolage

Come trasformare i vecchi barattoli in vetro in originali vasi

Il vetro è un'ottima risorsa, riciclabile al 100% si presta a numerosissimi usi e sarebbe riduttivo pensare di utilizzarlo solamente per contenere alimenti. È infatti questo l'uso prevalente che facciamo di questo materiale per poi buttarlo quando non...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.