Come montare una libreria

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se decidiamo di sistemare perfettamente tutti i nostri libri che aumentano in modo costante, possiamo montare una libreria con la tecnica del fai da te; infatti, in questo caso, con un minimo di spesa compriamo i vari i pezzi presso un centro per il bricolage, e poi il assembliamo con le nostre mani. In riferimento a ciò, vediamo nei passi successivi come effettuare questo lavoro in modo semplice e soprattutto veloce.

26

Occorrente

  • 2 assi di legno 194 x 35
  • 4 assi di legno 76,3 x 28
  • 2 assi in legno 76,4 x 35
  • 1 asse da 192 x 9
  • 35 viti autofilettanti per legno
  • Trapano
  • Vernice trasparente o flatting
36

Acquistare il legno

Per montare una libreria, bisogna avere un minimo di dimestichezza con il fai da te, e possedere alcuni attrezzi di base. Innanzitutto è necessario procurarsi tutto il materiale, ossia degli assi di legno in abete grezzo o noce, chiodi, cacciaviti e un trapano. Il legno è possibile acquistarlo presso una falegnameria, un centro per il bricolage e farselo poi tagliare in base alle proprie misure.

46

Montare prima l'asse inferiore

Adesso si dovranno dividere i vari pezzi della libreria in base alle rispettive dimensioni; infatti, si inizierà con la parte posteriore che andrà adagiata a terra, rivolgendo verso l'alto quella a contatto con i libri. Prima di procedere all'assemblaggio, sarà necessario tracciare con una matita le linee a cui si dovranno avvitare i vari assi. Il primo pezzo da montare sarà l'asse inferiore, quindi avvitate due viti una per lato, aiutandovi prima con il cacciavite e poi con il trapano, facendo in modo che il primo asse rimanga ben saldo al secondo. Si applicheranno in seguito le parti laterali una per volta, mettendo le viti almeno 3 per ogni lato, partendo sempre dalla parte inferiore. L'ultimo lato da montare per definire la cornice esterna sarà quella inferiore. In questo modo la libreria piano piano prenderà forma.

Continua la lettura
56

Mettere i ripiani

L'ultima parte del lavoro consisterà nel montare i vari ripiani. Il primo sarà quello in basso in modo da dare una certa consistenza alla costruzione, ed una volta terminati la libreria sarà pronta. A seconda del legno che si era scelto, si dovrà fare una passata con la carta vetrata a grana doppia e poi con una fine in modo da rendere la superficie del legno perfettamente liscia, e procedere alla fine con una mano di vernice trasparente o anche del flatting. Se il risultato non è ancora soddisfacente, si potrà dipingerla con un altro colore, ed effettuare delle decorazioni o mettere anche delle decalcomanie per abbellirla maggiormente. Prima di inserire invece all'interno i libri, sarà necessario assicurarsi che la superficie sia completamente asciutta, quindi dovranno trascorrere almeno 24 ore.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nell'utilizzare gli strumenti è bene fare prima un minimo di pratica
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare da soli una libreria in cartongesso

La libreria è uno dei mobili più utili e più funzionali da inserire in un'abitazione e più precisamente all'interno di uno studio, di un soggiorno o di un salotto. Se avete intenzione di realizzare con le vostre mani una splendida e utile libreria...
Bricolage

Come costruire una libreria ad angolo

Quando si arreda un appartamento, ogni elemento deve occupare alla perfezione il suo spazio. Dal salotto alla cucina, dalla camera da letto al bagno, ogni mobile e complemento d'arredo deve trovare il proprio posto. In uno studio o nel soggiorno non può...
Bricolage

Come creare una libreria con le cassette di legno

Il riciclo creativo è una vera e propria arte che consente di utilizzare dei materiali o degli oggetti per un uso alternativo rispetto a quello previsto quando sono stati realizzati. Le cassette di legno come ad esempio quelle della frutta possono infatti...
Bricolage

Come ricavare una libreria da una nicchia

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, a capire come poter ricavare una semplice ma del tutto originale, libreria, da una nicchia. Cercheremo di eseguire il tutto, tramite il metodo del fai da te, affinché possiamo mettere in pratica...
Bricolage

Come costruire una libreria a ponte

Una libreria costruita su misura è senza dubbio il sogno di tutti gli amanti dei libri e di chi apprezza una gestione razionale degli spazi. La stanza che ospiterà una libreria del genere risulterà valorizzata appieno e potrà accogliere i libri e...
Bricolage

Come trasformare una vecchia scarpiera in una libreria

Recuperare un'oggetto che non si utilizza più o che si è irrimediabilmente rotto, può davvero farci recuperare del denaro da investire poi in qualcosa che ci piace, o semplicemente farci risparmiare per il futuro. Tra gli oggetti che si utilizzano...
Bricolage

Come decorare una libreria con la carta da parati

Ciascuno di noi conosce perfettamente l'importanza che può rivestire, nell'arredamento di una casa, la libreria. A tal proposito, proprio perché questo mobile rappresenta un complemento di arredo davvero significativo, occorrerà sempre tenerlo in ordine...
Bricolage

Come verniciare una libreria in cartongesso

Se siete pratici con il fai da te o avete semplicemente voglia di personalizzare la vostra casa, ecco una guida molto stimolante ed utile. Insieme infatti vedremo come verniciare una libreria in cartongesso per abbellire la propria casa o la cameretta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.