Come montare una mensola in legno

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Per abbellire la propria casa e fare spazio ai soprammobili spesso nasce la necessità di montare sulle pareti delle mensole in legno. Quest'ultime sono delle complementi di arredo pratiche ed esteticamente gradevoli. Ce ne sono di diverse forme e colori e si adattano piuttosto bene a quasi tutte le ambientazioni. Per poterle montare in modo visivamente piacevole e allo stesso tempo funzionale, non sempre occorre rivolgersi ad un esperto. Se avete la necessità di montarne una e non sapete come procedere, continuate a leggere la guida che segue, in cui troverete tutte le informazioni necessarie per sapere come montare una mensola in legno.

26

Occorrente

  • trapano a percussione
  • tasselli
  • matita
  • livella
  • martello e chiodo
  • cacciavite o chiave inglese ( a seconda del tipo di tassello scelto)
36

Per fare in modo che la mensola non abbia dei sostegni ingombranti e troppo evidenti, potete acquistare ripiani con mensole invisibili. Questi ripiani presentano nel bordo posteriore una coppia di profondi fori, in cui vanno inserite le teste molto sporgenti dei tasselli. I ripiani rimangono così saldamente in posizione senza che il sostegno sia visibile. Rilevate la distanza tra i fori della mensola e riportatela sulla parete, disegnando una croce a matita sui punti da forare. Ponete particolare attenzione all'orizzontalità delle forature e utilizzate un listello perfettamente dritto e una livella a bolla.

46

Al centro delle croci create un “invito” con un chiodo e un colpo di martello: in questo modo la punta del trapano non scivolerà sulla parete e realizzerete un foro preciso. Montate la giusta punta sul trapano e praticate il foro facendo attenzione a mantenere il trapano perfettamente orizzontale. La profondità del foro deve essere almeno cinque millimetri superiore alla lunghezza della parte ad espansione del tassello. Avvicinate quindi al foro la bocca di un aspiratore, in modo da svuotare l'interno dalla polvere dai residui di foratura. Provate che l'inserimento del tassello risulti essere preciso.

Continua la lettura
56

Inserite nel foro la parte ad espansione del tassello e stringete la parte esterna, avvitandola in senso orario con una chiave inglese di adeguata misura. Ruotate lentamente tenendo sempre il tassello in orizzontale fino al bloccaggio completo. Nel caso in cui notiate che il tassello si inclina, forzatelo nella posizione corretta, cioè perfettamente perpendicolare al muro. Quando i tasselli saranno collocati, appoggiate contro di essi il bordo posteriore del ripiano, facendo combaciare le teste dei tasselli con i fori, poi spingete per infilarle. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Se il ripiano non scorre fin contro la parete, potete battere sul bordo anteriore con un martello di gomma o con qualsiasi altro martello, avendo cura di interporre un pezzo di legno per evitare di danneggiare il ripiano.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come assemblare una mensola di listelli paralleli

Se avete dei listelli di legno e non sapete come adoperarli, potete provare a realizzare una bella mensola. Si tratta di un lavoro lungo, ma che vi garantirà una buona riuscita finale dell'oggetto. Ovviamente, realizzando voi stessi questa particolare...
Casa

Come montare un ripiano in legno

Arredare una casa, oltre a donare un aspetto nuovo all'ambiente, consiste anche in fare progetti, calcoli vari, per scegliere i mobili e gli oggetti più adatti alle nostre esigenze, cercando di sfruttare al meglio ogni tipo di spazio. Ma quando lo spazio...
Casa

Come montare un controsoffitto in legno

Per poter conferire ad una stanza un'atmosfera calda e accogliente o per mimetizzare impianti elettrici, di aerazione, condizionamento o antincendio, si possono rivestire i soffitti con materiali appropriati, tra cui il legno. Tale finitura la si può...
Casa

Come montare una ruota a un piede di legno

Le nostre soffitte o cantine a volte sono colme di mobili vecchi, non più utilizzati. A tal proposito possiamo prendere in considerazione l'idea di dare nuova vita a questi mobili. Bastano veramente alcuni lavoretti mirati per poter dar lustro anche...
Casa

Come realizzare una mensola porta spezie

Le spezie sono disponibili in diverse qualità, e generalmente sono vendute in barattolini abbastanza eleganti ed ornamentali. Per questa ragione è molto utile realizzare una mensola per potere esporre le varie spezie in cucina, e nel contempo mantenerle...
Casa

Come appendere una mensola

In una casa molto spesso succede di avere molti oggetti, molti libri, molti cd che si accumulano nel tempo fino ad arrivare al punto di non sapere più dove conservarli. In queste situazioni, la prima cosa che facciamo è cercare di disfarci degli oggetti...
Casa

Come montare una soglia di legno

Una casa, per essere sempre “in ordine” ed accogliente, richiede a volte qualche piccolo intervento di manutenzione e qualche miglioria. Una di queste operazioni può ad esempio essere la posa di nuovi serramenti, andando a modificare gli alloggi...
Casa

Come riparare una mensola scheggiata

Le mensole sono elementi di arredo diffusamente utilizzati e sono principalmente di legno. Alcuni anni fa le mensole trovavano la loro collocazione quasi esclusivamente nelle camerette dei bambini. Attualmente il loro impiego è esteso in tutti gli ambienti...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.