Come montare una pavimentazione decking

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il termine decking indica alcune speciali tipologie di pavimentazioni in legno da installare e montare negli ambienti esterni, come giardini, terrazzi e balconi. La classica pavimentazione in legno naturale, più adatta agli ambienti domestici, protetti e non esposti agli agenti atmosferici, è infatti poco idonea quando si tratta di pavimentare un ambiente esterno, perennemente esposto ai raggi solari, alla pioggia, all'umidità ed al vento. Per pavimentare un terrazzo o un piccolo giardino, il decking si rivela la pavimentazione più adatta poiché si tratta di un legno artificiale, particolarmente resistente e difficilmente deteriorabile a causa del tempo, dell'utilizzo e del meteo. Il legno naturale può essere attaccato anche da muffe e batteri, ma il decking è del tutto immune a questo tipo di danno e per questo si rivela la scelta perfetta per ristrutturare un ambiente all'aperto. Ecco come montare facilmente una pavimentazione decking.

25

Occorrente

  • Segmenti di legno decking
  • Travi di legno
  • Viti
  • Fischer
  • Clips a scomparsa
  • Avvitatore elettrico
  • Impregnante
  • Flatting
35

Costruire una struttura di base

La pavimentazione decking è perfetta per un ambiente esterno e rappresenta il perfetto compromesso tra l'estetica e la praticità, poiché si tratta di una pavimentazione in legno naturale unito ad una resina speciale, grazie alla quale gli agenti atmosferici ed i batteri non possono danneggiarne la struttura e la salute. Montare una pavimentazione decking in un giardino è semplice e non è necessario chiedere l'aiuto di un costoso professionista. Un buon metodo per montare la pavimentazione decking in autonomia è quello che utilizza alcune clips a scomparsa per unire i segmenti di legno decking. La prima cosa da fare consiste nel costruire una struttura di base che reggerà la pavimentazione, alla quale ancorare ed avvitare le clips a scomparsa. Con alcune travi sottili di legno grezzo, sarà possibile costruire un reticolato da fissare al terreno con viti e fischer.

45

Avvitare le clips alla struttura

Per montare la pavimentazione decking in giardino, il secondo passo consiste nell'avvitare accuratamente le clips a scomparsa al reticolato di base che reggerà la pavimentazione, mantenendola ad un livello leggermente elevato rispetto a quello del terreno, così da evitare il ristagno di acqua in caso di pioggia. Le clips potranno essere in acciaio o plastica e la loro funzione sarà quella di reggere i segmenti di legno decking, i quali dovranno essere incastrati tra le clips uno alla volta. In questo modo, la pavimentazione decking sarà priva di fori e viti e, pur mantenendo un'ottima stabilità, apparirà meno rustica e più elegante.

Continua la lettura
55

Incastrare i segmenti di legno tra le clips

Infine, l'ultimo passo per montare la pavimentazione decking in giardino oppure in terrazzo consiste nell'incastrare, uno ad uno, i segmenti di legno decking tra le singole clips, da avvitare una alla volta durante l'assemblaggio dell'intera pavimentazione. La pavimentazione decking, una volta montata, non avrà bisogno di trattamenti speciali: sarà sufficiente effettuare una passata di impregnante colorato o trasparente, per poi rifinire il lavoro con un flatting lucido oppure opaco.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare una pavimentazione in ghiaia

Quando si costruiscono sentieri oppure vialetti d'accesso per giardini pubblici e privati, si utilizza quasi sempre una pavimentazione in ghiaia. Questo materiale si adatta a qualunque giardino o sentiero e si può trovare in diverse varianti. In virtù...
Bricolage

Come realizzare una pavimentazione in ghiaia

Tante volte, capita spesso che al di fuori della propria proprietà, non vi sia la strada asfaltata. Questo comporta ovviamente, un aumento della polvere, poiché ogni mezzo che potrebbe passare, ne alzerà in grandi quantità. Ma soprattutto, ne risente...
Casa

Come scegliere la pavimentazione per il bagno

In questo articolo, vogliamo aiutare tutti coloro che hanno deciso di costruire casa o anche solo di ristrutturare il proprio bagno, in particolare nella scelta della pavimentazione dello stesso. Può infatti accadere che o perché troppo vecchio o perché...
Casa

Come realizzare una pavimentazione in porfido

Se state progettando di sistemare e rendere più accogliente il vostro cortile o giardino l'ideale sarebbe utilizzare delle piastrelle in porfido! Si tratta di piastrelle realizzate con una pietra grezza che si prestano perfettamente alla pavimentazione...
Bricolage

Come pavimentare con gli autobloccanti

Tra i vari materiali per pavimentazione adatti agli ambienti esterni come un giardino od un vialetto di ingresso, spiccano gli autobloccanti. Si tratta di piccoli blocchi di calcestruzzo di svariate sagome e forme. Sono facilmente utilizzabili all'esterno...
Casa

Come realizzare una pavimentazione per la cantina con materiali di recupero

La cantina è quel locale interrato di una casa, che viene generalmente adibito a ripostiglio. Al suo interno possono essere conservati i vini, le provviste alimentari oppure degli oggetti inutilizzati. Inoltre, è possibile utilizzarla come un laboratorio...
Casa

Come eseguire la pavimentazione a secco

La pavimentazione a secco è una soluzione innovativa che permette di di risolvere diversi problemi di infiltrazioni e umidità. In questa tecnica infatti non si utilizzano i massetti o la posa a colla, che non permettono il drenaggio dell'acqua. Inoltre...
Giardinaggio

Come pianificare e scegliere il materiale per la pavimentazione in giardino

Chi possiede un giardino sa bene, soprattutto durante le stagioni più calde, quanto sia importante saperne godere appieno. Ovviamente però un giardino affinché sia piuttosto accogliente, necessita di alcuni accorgimenti e di attenzioni specifiche....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.