Come Montare Una Poltroncina Per Ufficio

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se passate la maggior parte del tempo seduti, avete proprio bisogno di una sedia piuttosto comoda, che vi faccia risparmiare fastidiosi mal di schiena. Per sostenere la zona lombare è disponibile il supporto lombare regolabile e lo schienale regolabile in altezza. I braccioli servono ad alleviare la pressione sulla schiena. L'ideale risultano essere i braccioli regolabili in larghezza e altezza, per far fronte alle diverse attività, così da diminuire la tensione del collo e delle spalle e per prevenire al contempo la sindrome del tunnel carpale. I rivestimenti di stoffa sono meno costosi e fanno respirare bene la pelle, ma l'ecopelle o la pelle sono più semplici da pulire. Optate quindi per un materiale resistente, permeabile e traspirante. Vediamo quindi insieme come montare correttamente una poltroncina per ufficio.

26

Occorrente

  • cutter, set di brugole o avvitatore
36

Come prima cosa prendete la base della poltroncina, giratela e inserite a pressione le cinque ruotine. Dopodiché infilate il pistone a gas, spingendo il carter di copertura verso il basso, lasciando scoperta la punta del pistone, sopra alla quale dovrete inserire la poltroncina preassemblata (cioè con il sedile già fissato allo schienale). Successivamente appoggiate il sedile con il lato inferiore verso l'alto, sopra il cartone, che avrete opportunamente richiuso dandogli la forma originaria, in modo da usarlo come base.

46

Prendete lo schienale ed inseritelo attraverso il supporto ad "L" dentro la piastra montata sotto al sedile e serratelo con le viti a brugola in dotazione. Generalmente il kit di montaggio prevede anche una brugola. Adesso arriva la parte più complicata. Con una mano dovete sostenere lo schienale e con l'altra avvitarlo al sedile. Terminata questa operazione, prendete la poltroncina, individuate il foro di inserimento sotto al sedile e montatela sopra al pistone.

Continua la lettura
56

Fate tutte le verifiche del corretto funzionamento dei meccanismi (elevazione a gas, regolazione dello schienale in altezza ed in profondità) e poi potrete iniziare a lavorare! Se il modello di poltroncina acquistato prevede anche i braccioli, li dovrete montare prima del fissaggio dello schienale al sedile. Quindi, con il sedile posizionato sul vostro cartone, montate i braccioli (controllando il davanti ed il di dietro), utilizzando le viti a brugola (normalmente tre), da inserire nella foratura già predisposta. Dopo aver stretto con forza, procedete all'inserimento dello schienale. Buon lavoro.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Generalmente il kit di montaggio prevede anche una brugola.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare una poltroncina rivestita di jeans

Se avete delle vecchie poltroncine alle quali volete regalare un'aspetto nettamente rinnovato, potrete sempre munirvi di fantasia e un po' di volontà per realizzare lavori originali e personalizzati. Non servirà spendere cifre esorbitanti recandosi...
Bricolage

Come creare una poltroncina per il cellulare

Quando siamo a casa, non sappiamo mai dove appoggiare il nostro cellulare, ma neanche in che posizione metterlo per farlo prendere a tutto campo. Tenerlo sempre in tasca, non è salutare, ma non va neanche bene lasciarlo in un'altra stanza, soprattutto...
Bricolage

Come trasformare una botte in una poltroncina da giardino

Ci siamo: l'estate si avvicina e le serate in giardino, in compagnia degli amici, sono un piacevole passatempo per riposarsi a fine giornata e trovare sollievo dopo le ore più calde. Ma per rilassarsi al meglio servono anche i giusti complementi d'arredo;...
Bricolage

Come rivestire una sedia da ufficio

Una comoda e pratica sedia, è senza dubbio un oggetto che, all'interno di un ufficio, non può certamente mancare, soprattutto se si vuol lavorare in tutta tranquillità e armonia. In commercio, è possibile trovarne di tantissimi modelli, colorazioni...
Bricolage

Come rimuovere il pistone di una sedia da ufficio

Sono molte le persone che trascorrono tante ore a lavorare in ufficio, e stare seduti correttamente su una sedia comoda può fare la differenza. È per questo che molte sedie da ufficio sono dotate di un'imbottitura morbida e soprattutto di un pistone...
Bricolage

Come Decorare Degli Oggetti D'Ufficio Con I Fili Di Zucchero

Se il vostro ufficio vi sempre troppo austero e freddo, privo di personalità, potete sempre decidere di decorarlo in qualche maniera, magari abbellendo alcuni oggetti presenti all'interno. Per decorare dei comuni oggetti d'ufficio, realizzando dei decori...
Bricolage

Come fare un canestro artigianale in ufficio

Nei film americani capita tante volte di vedere quei piccoli canestri attaccati dietro la porta dell'ufficio del grande direttore di un'azienda importante. Che ne dite allora di spaccare la pausa pranzo nello stesso modo divertendovi con i colleghi prima...
Bricolage

Come decorare una sedia da ufficio con paracolpi autoadesivi

In questo articolo vogliamo aiutare tutti i nostri lettori, che sono dei veri appassionati del metodo del fai da te e del mondo del bricolage, a capire come poter decorare una sedia da ufficio, con l'utilizzo di paracolpi autoadesivi. Iniziamo subito...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.