Come montare una ringhiera in ferro battuto

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se per un balcone o meglio ancora per un soppalco all'interno di una casa, intendiamo montare una ringhiera, tra i tanti materiali possiamo scegliere il ferro battuto, che si adatta benissimo per strutture in marmo, in cotto ed in legno. Una volta realizzata su misura da un fabbro, oppure abbiamo provveduto noi stessi in quanto esperti di bricolage, per montarla in modo stabile e quindi sicura, è necessario adottare alcune tecniche che nei passi successivi, ci apprestiamo a descrivere su come procedere.

26

Occorrente

  • Fischer
  • Cacciavite e trapano elettrico
  • Cemento
  • Olio minerale
  • Cannello a gas
  • Vernice nera
36

Se la ringhiera è già assemblata, e si compone quindi della parte alta che funge da corrimano e quella bassa come base di appoggio, l'ancoraggio al pavimento del soppalco o del balcone, avviene semplicemente praticando dei fori proprio sulla base ed inserendo poi dei fischer a vite.

46

Una volta provveduto a ciò, per garantire stabilità alla ringhiera specie se lunga e lineare, quindi nello specifico per un soppalco, allora sfruttiamo le due estremità dei muri portanti per fissare il terminale superiore e posteriore della ringhiera stessa direttamente nel muro, per poi utilizzare del cemento per il bloccaggio definito. Anche in questo caso, i fischer rappresentano una pratica e valida alternativa. Se la ringhiera che abbiamo deciso di posare è invece da assemblare, allora l'operazione risulta molto più facile, in quanto la base va fissata direttamente sull'orlo del balcone o del soppalco con dei fischer, dopodichè le aste perpendicolari vanno montate uno ad una, alla distanza prestabilita dal brand che ci ha proposto il kit di montaggio. Alla fine dopo aver fissato tutte le aste perpendicolari, non ci resta che posizionare la base superiore, agendo in modo che ogni singola asta vada ad incastrarsi nell'apposita calettatura.

Continua la lettura
56

Per terminare il lavoro, non ci resta che ancorare per maggior sicurezza la parte alta della ringhiera in ferro battuto con dei fischer, sfruttando gli appositi ganci ad L di cui la struttura è dotata. A margine è importante aggiungere che se la ringhiera in ferro battuto è del tipo appena descritto, allora non è necessario alcun intervento di tinteggiatura, se invece si tratta di una tipologia realizzata su misura, è necessario ricoprire il ferro (generalmente rifinito solo con antiruggine) con della vernice nera. In alternativa possiamo comunque per creare lo stesso effetto, utilizzare dell'olio minerale per poi bruciarlo con il cannello a gas, ottenendo in tal modo un'elegante patina nero-bluastra anch'essa tipica del ferro battuto.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come pitturare il ferro battuto

Il ferro battuto è un materiale che è tornato di moda negli ultimi anni. Decisamente vintage e rétro, il ferro battuto si presta benissimo a molte realizzazioni all'interno dell'arredamento di un'abitazione. A cominciare da ringhiere, corrimano e inferriate,...
Casa

Come restaurare lampadario in ferro battuto

Siamo ben propensi ad utilizzare in questo articolo, il metodo del fai da te, attraverso il quale poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per poter restaurare un vecchio lampadario in ferro battuto. Ora mai in casa, specie se è moderna, questo...
Casa

Come dipingere un letto in ferro battuto

Gettare via un vecchio letto in ferro battuto dalla superficie un po' rovinata ed invecchiata può essere un vero peccato: con un pizzico di buona manualità, tanta fantasia e gli strumenti giusti, è possibile, infatti, realizzare facilmente una piccola...
Casa

Come pulire il ferro battuto antico

Gli oggetti in ferro battuto antichi hanno un certo fascino e ci fanno pensare agli artigiani che ne hanno scolpito le forme con pazienza e lavoro. Tempo fa si trovavano ancora botteghe di artigiani capaci, ma ora la situazione è cambiata e non si trovano...
Casa

Come rinnovare un vecchio letto in ferro battuto

Rinnovare un vecchio letto in ferro battuto può rendere la vostra stanza da letto unica ed irripetibile. Naturalmente, la soluzione più semplice e veloce risulta essere esattamente quella di assumere un professionista per svolgere questa particolare...
Casa

Come montare una ringhiera

In casa ci sono sempre tanti piccoli lavoretti da dover fare. Uno di questi potrebbe essere il montaggio di una ringhiera. Montare una ringhiera potrebbe infatti servirvi per recintare un pezzo di cortile, oppure per mettere in sicurezza un balcone o...
Casa

Come creare una testiera da letto in ferro battuto

Se avete appena ristrutturato casa ed intendete arredarla in base ai vostri gusti e con un design personalizzato, potete optare per diverse varianti rispetto agli standard; infatti, ad esempio in camera da letto si può posare una testiera in ferro battuto....
Casa

Come scartavetrare una ringhiera

Fra i lavori di manutenzione casalinghi, si contempla periodicamente la riverniciatura di una ringhiera. Esposta alle intemperie ed alla polvere, una ringhiera di un terrazzo o di un balcone si usura nel tempo sul suo strato più esterno: la vernice....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.