Come montare una tenda per doccia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

A meno che il nostro appartamento non sia di recente costruzione o fresco di lavori di ristrutturazione, è abbastanza raro che il bagno sia dotato di una semplice cabina da doccia; il bagno della vecchia casa dei nonni è un classico esempio di una costruzione di antica impostazione. Al giorno d'oggi, quando si è sempre in corsa contro il tempo e si ha spesso la necessità di volersi dare una veloce rinfrescata, dovendolo fare in una semplice vasca si andrebbe incontro al problema di sporcare il pavimento perché l'acqua, schizzando, non incontrerebbe alcuna barriera che possa ostacolarla. Sarebbe pertanto quasi inevitabile la formazione del classico pantano sul pavimento, fastidioso da pulire ed asciugare, oltre che pericoloso poiché potrebbe provocare facili scivolate ed altresì dannoso per colpa dell'umidità che attraverso le piastrelle potrebbe generare infiltrazioni. La soluzione ideale sarebbe quella di fare installare una buona cabina doccia ma, se non si vuole spendere una cifra considerevole, si può sempre rimediare al problema in modo pratico a tale inconveniente ed anche con una spesa abbastanza modesta. Nei prossimi passi verrà spiegato come montare una tenda per doccia, che risolverà gran parte dei problemi appena descritti.

26

Occorrente

  • Supporto per tenda
  • Tenda doccia
  • Trapano a percussione
  • Tasselli ed accessori per il fissaggio
36

Le tendine da doccia


Per evitare quasi totalmente l'accumularsi di acqua sul pavimento è bene dotarsi di una tendina doccia che avvolga il perimetro della vasca o comunque i lati scoperti e non supportati da muri.
Sono in vendita e facilmente reperibili svariati tipi di supporti che vanno fissati al muro mediante tasselli ad incasso sui quali, una volta montati, va sistemata un'apposita tendina a scorrimento che eviterà all'acqua di finire per terra e la farà defluire all'interno della vasca stessa.
Sarà necessario dotarsi di un buon trapano a percussione soprattutto se il muro che si dovrà forare è molto resistente e segnare su di esso con una matita i punti in cui verranno effettuati i fori necessari al fissaggio dei supporti.
Di solito questi supporti sono dotati di tre buchi per parte, ma anche un paio dovrebbero consentire alla struttura di reggersi adeguatamente.

46

Prestare attenzione all'allinemanto dei fori

Una volta praticato il primo foro su un lato del piatto doccia, misurare con attenzione la distanza precisa mediante l'utilizzo di un metro e praticare sull'altro lato del muro i fori necessari ad applicare l'altro supporto.
Prestare molta attenzione a questa fase poiché se la distanza non dovesse coincidere o se i secondi fori per il supporto non dovessero essere ben allineati rispetto a quelli fatti per il primo supporto, una volta montata la tenda sulla struttura, questa potrebbe inevitabilmente pendere da un lato ottenendo un effetto parecchio sgradevole.

Continua la lettura
56

Ultimare il fissaggio

Una volta forate le mattonelle, applicate i supporti laterali e noterete che un terzo supporto, andrà ad inserirsi ad incastro tra i due. Inserite nella parte superiore della tendina doccia degli anelli ovali o rotondi plastificati che troverete in dotazione nella confezione. Applicate questi anelli nei fori che ci sono sulla tenda e poi procedete ad svolgere la tenda sulla struttura. Tutto ciò non è affatto complicato, perché ogni anello che andrete a mettere sul supporto è leggermente aperto ed è anche abbastanza malleabile. Una volta inseriti tutti gli anelli, chiudete la tendina, la quale è già pronta per essere utilizzata.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Prestate molta attenzione nel perforare le piastrelle, poichè si tratta di un'operazione delicata.
  • Massima attenzione all'allineamento dei fori necessari ai supporti.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come realizzare da soli una tenda per la doccia

La tenda per la doccia è un'ottima soluzione per quelle abitazioni penalizzate con una stanza da bagno, dalle dimensioni ridotte, dove l'installazione di un box diventa un serio problema. Oltre ad arredare come un qualsiasi complemento, abbinandosi perfettamente...
Casa

Come montare una tenda con pannelli verticali

Una tenda è sempre un'ottima soluzione per filtrare la luce che entra in una stanza, mascherare la propria privacy ed anche per decorare ed abbellire una camera della casa con una stoffa colorata e vivace, in linea con i colori e lo stile dell'arredamento....
Casa

Come montare un box doccia

Sei stufo di fare la doccia con la "tendina"? Hai bisogno di montare un nuovo box doccia e non sai come fare? Bene, seguendo questi piccoli consigli, anche tu sarai in grado di montare un box doccia con poche mosse e senza necessariamente l'aiuto di...
Casa

Come montare una tenda da sole a capottina

Le tende da sole non rappresentano soltanto un miglioramento estetico dell'immobile, ma hanno anche la funzione di proteggere dai raggi solari. Il senso intrinseco della tenda è quello di migliorare la qualità della vita degli abitanti del focolare...
Casa

Come montare un box doccia con apertura angolare

Il box doccia è un'invenzione relativamente recente. Permette di risparmiare spazio rispetto alla classica vasca da bagno e risulta più comoda e meno pericolosa soprattutto per le persone anziane. Il box doccia viene solitamente montato in un angolo...
Casa

Come montare un piatto doccia

Nella ristrutturazione del bagno ci sono dei lavori che solo un idraulico specializzato può effettuare: se non si è del mestiere, mettere mano all'impianto idraulico può essere difficile ma anche pericoloso perché si può rischiare la rottura di qualche...
Casa

Come montare una colonna doccia

Quando si deve montare una doccia, soprattutto in giardino, bisogna realizzarla a colonna. Questo tipo di montaggio prevede la costruzione di un parallelepipedo longilineo su cui viene fissato un soffione e la rubinetteria per miscelare l’acqua. Alla...
Casa

Come montare in maniera semplice e veloce una parete doccia su una vasca

Quando si possiede una vasca da bagno molto spesso per comodità si decide di montare una parete doccia. In questo modo infatti risulta più difficile un possibile allagamento del bagno. Si tratta di un lavoro sicuramente non facile che però può essere...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.