Come nascondere i cavi elettrici

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con l'aumento esponenziale dell'utilizzo di apparecchiature elettriche ed elettroniche, le nostre case si ritrovano spesso letteralmente invase da cavi elettrici di ogni misura, colore e dimensione. I cavi esposti, oltre ad essere antiestetici, costituiscono una fonte di pericolo, soprattutto se la casa è abitata da bambini o animali domestici. Fortunatamente, per ovviare a questo problema, esistono vari metodi che ci permetteranno di mantenere i cavi al sicuro, ben nascosti ed ordinati. Vediamo allora alcuni dei metodi più facili per nascondere i cavi elettrici e come farli diventare parte del nostro arredamento.

26

Dipingere i cavi elettrici

Quando il problema è rappresentato da un solo cavo, ad esempio quello del telefono, è possibile mimetizzare il filo usando un espediente puramente decorativo. Utilizzando una vernice dello stesso colore del muro, possiamo infatti coprire facilmente l'antiestetico cavo. Basta intingere di vernice un pennello, tinteggiare il cavo ed aspettare che la vernice si asciughi. Una volta asciutta, con delle fascette da muro, possiamo fissare il cavo al suo mobile di supporto o allo stipite della porta, cercando di nasconderlo il più possibile. Se si vuole dare libero sfogo alla fantasia, si possono utilizzare vernici diverse e trasformare il cavo in un soggetto artistico. Potremo ad esempio tingerlo di verde e disegnare allegre foglioline sul muro sottostante, così da ricreare un motivo floreale o naturalistico e trasformare quello che prima era un semplice cavo in una piccola opera d'arte. In questo modo catalizzeremo l'attenzione degli ospiti sulla decorazione e il cavo esposto passerà in secondo piano. Ovviamente potete dare libero sfogo al vostro estro creativo e realizzare la decorazione che più vi piace.

36

Accessori "wrapwrap" per nascondere i cavi elettrici

Una soluzione molto in voga nell'ultimo periodo è quella di utilizzare un apposito accessorio detto "wrapwrap". Il wraperap (dall'inglese wrap=avvolgere) è un piccolo oggetto, disponibile in diverse forme e materiali, appositamente studiato per permetterci di avvolgere i nostri cavi. Può avere la forma di un "otto" o di una spirale. È sufficiente avvolgere il cavo eccedente attorno al wrapwrap, o dentro di esso, per nasconderlo completamente alla vista e tenerlo al sicuro. Utilizzando wrapwrap di materiali colorati possiamo fare di questo oggetto un elemento decorativo e renderlo parte integrante del nostro mobilio.

Continua la lettura
46

Nascondere i cavi elettrici nel battiscopa

Nel caso in cui i cavi siano tanti e molto lunghi, la soluzione più opportuna è quella di nasconderli completamente. È consigliabile, in questo caso, utilizzare un battiscopa passacavi. Ne esistono di tantissimi tipi e sono disponibili in tutti i negozi di bricolage. Questo particolare battiscopa è dotato di uno spazio interno, adatto al passaggio dei cavi. Basta quindi sostituire il vecchio e semplice battiscopa con un battiscopa passacavi. La vostra casa avrà un aspetto ordinato in pochi minuti. Se invece avete la necessità che i cavi passino in verticale, la scelta migliore sono le canaline. Sono supporti disponibili in diversi materiali. Come i battiscopa, sono dotate di uno spazio interno che permette il passaggio dei cavi. Una volta utilizzate vanno fissate al muro con dei chiodi o con dell'adesivo apposito. Nel caso in cui vogliate optare per una scelta più elegante, potete munirvi di pannelli passacavi. Sono pannellature che si applicano alla parete e creano un dislivello geometrico. Possono diventare elementi decorativi "minimal". Se decidete di scegliere pannelli con texture particolari, diventeranno sicuramente un interessante elemento di design per la vostra casa. Potete anche applicare luci colorate o neon dietro al pannello. In questo modo la vostra stanza non solo sarà ordinata e chic, ma offrirà ai vostri ospiti dei sorprendenti giochi di luce.

56

Idee fai da te per nascondere i cavi

Un'altra idea simpatica ed originale consiste nell'utilizzare una scatola delle scarpe. Privatela del coperchio, dividetela in scomparti, incollando al suo interno dei fogli di cartoncino ritagliati a misura. Successivamente praticate due fori su due lati opposti della scatola. Fate in modo che a ciascuno scomparto corrispondano due fori. Inserite un cavo in ciascun foro e fatelo uscire dal foro che avete realizzato sul lato opposto della scatola. A questo punto potete decorare la vostra scatola, posizionarla su una mensola o appenderla. Avrete un effetto allegro, ordinato e molto moderno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel maneggiare i cavi fate attenzione a non prendere la scossa. Se avete dubbi, fatevi aiutare da una persona esperta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare un tavolino con una vecchia bobina per cavi elettrici

Spesso succede di avere in casa dei materiali che non vengono più utilizzati. Quest'ultimi vengono accantonati in ripostigli per anni, fino a quando si decide di mettere ordine. Alcuni oggetti vengono buttati via, perché inutili e ingombranti. Altri...
Bricolage

Come effettuare le opere murarie negli impianti elettrici

In caso di costruzione o di ristrutturazione di un immobile, necessitano inevitabilmente una serie di lavori edili. Fra questi si comprendono anche gli impianti elettrici, indispensabili per la funzionalità di tutto il contesto. Questo genere di interventi...
Bricolage

Come saldare i fili elettrici

Qualche volta sarà capitato a tutti di avere la necessità di saldare due fili elettrici che si sono scollegati. Ma come intervenire in questi casi? Non bisogna necessariamente essere degli elettricisti per procedere con la saldatura. Basterà infatti...
Bricolage

Come Sguainare I Fili Elettrici Per Recuperarne Il Rame

Se avete sistemato l'impianto elettrico di casa e possedete i pavimenti ricoperti da avanzi di filo elettrico, se avete uno spirito particolarmente "risparmiatore" e una buona capacità nel maneggiare un coltello, non lasciatevi sfuggire la possibilità...
Bricolage

Come riconoscere i tipi di fili elettrici

Non sempre si è a conoscenza degli elementi che costituiscono le condutture elettriche. In modo particolare, risulta essere molto difficile, agli inesperti, riuscire ad identificare il filo neutro, quello di fase oppure di messa a terra. Questi sono...
Bricolage

Come collegare i fili elettrici di un lampadario

Il lampadario di casa fa parte di quegli oggetti che tendono ad essere sostituiti con maggior frequenza nelle case delle persone. Per risparmiare qualche soldo evitando di chiamare un professionista elettricista e per pura soddisfazione personale, seguite...
Bricolage

Come nascondere i fili di un lampadario

Scegliere un lampadario comporta diverse valutazioni oltre ad un esborso economico spesso di non poco conto. La scelta, che va fatta in maniera assolutamente ponderata e non impulsiva, non deve essere vanificata da un montaggio del lampadario approssimativo...
Bricolage

Come Richiudere Le Tracce sul muro per gli impianti elettrici

In questa semplice guida imparerete come richiudere le tracce sul muro per gli impianti elettrici. Seguendo scrupolosamente le varie fasi qui riportate sarete voi stessi a realizzare un lavoro che, generalmente, viene affidato al muratore. Ciò vi garantirà...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.