Come nascondere i cavi elettrici

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Con l'aumento esponenziale dell'utilizzo di apparecchiature elettriche ed elettroniche, le nostre case si ritrovano spesso letteralmente invase da cavi elettrici di ogni misura, colore e dimensione. I cavi esposti, oltre ad essere antiestetici, costituiscono una fonte di pericolo, soprattutto se la casa è abitata da bambini o animali domestici. Fortunatamente, per ovviare a questo problema, esistono vari metodi che ci permetteranno di mantenere i cavi al sicuro, ben nascosti ed ordinati. Vediamo allora alcuni dei metodi più facili per nascondere i cavi elettrici e come farli diventare parte del nostro arredamento.

26

Dipingere i cavi elettrici

Quando il problema è rappresentato da un solo cavo, ad esempio quello del telefono, è possibile mimetizzare il filo usando un espediente puramente decorativo. Utilizzando una vernice dello stesso colore del muro, possiamo infatti coprire facilmente l'antiestetico cavo. Basta intingere di vernice un pennello, tinteggiare il cavo ed aspettare che la vernice si asciughi. Una volta asciutta, con delle fascette da muro, possiamo fissare il cavo al suo mobile di supporto o allo stipite della porta, cercando di nasconderlo il più possibile. Se si vuole dare libero sfogo alla fantasia, si possono utilizzare vernici diverse e trasformare il cavo in un soggetto artistico. Potremo ad esempio tingerlo di verde e disegnare allegre foglioline sul muro sottostante, così da ricreare un motivo floreale o naturalistico e trasformare quello che prima era un semplice cavo in una piccola opera d'arte. In questo modo catalizzeremo l'attenzione degli ospiti sulla decorazione e il cavo esposto passerà in secondo piano. Ovviamente potete dare libero sfogo al vostro estro creativo e realizzare la decorazione che più vi piace.

36

Accessori "wrapwrap" per nascondere i cavi elettrici

Una soluzione molto in voga nell'ultimo periodo è quella di utilizzare un apposito accessorio detto "wrapwrap". Il wraperap (dall'inglese wrap=avvolgere) è un piccolo oggetto, disponibile in diverse forme e materiali, appositamente studiato per permetterci di avvolgere i nostri cavi. Può avere la forma di un "otto" o di una spirale. È sufficiente avvolgere il cavo eccedente attorno al wrapwrap, o dentro di esso, per nasconderlo completamente alla vista e tenerlo al sicuro. Utilizzando wrapwrap di materiali colorati possiamo fare di questo oggetto un elemento decorativo e renderlo parte integrante del nostro mobilio.

Continua la lettura
46

Nascondere i cavi elettrici nel battiscopa

Nel caso in cui i cavi siano tanti e molto lunghi, la soluzione più opportuna è quella di nasconderli completamente. È consigliabile, in questo caso, utilizzare un battiscopa passacavi. Ne esistono di tantissimi tipi e sono disponibili in tutti i negozi di bricolage. Questo particolare battiscopa è dotato di uno spazio interno, adatto al passaggio dei cavi. Basta quindi sostituire il vecchio e semplice battiscopa con un battiscopa passacavi. La vostra casa avrà un aspetto ordinato in pochi minuti. Se invece avete la necessità che i cavi passino in verticale, la scelta migliore sono le canaline. Sono supporti disponibili in diversi materiali. Come i battiscopa, sono dotate di uno spazio interno che permette il passaggio dei cavi. Una volta utilizzate vanno fissate al muro con dei chiodi o con dell'adesivo apposito. Nel caso in cui vogliate optare per una scelta più elegante, potete munirvi di pannelli passacavi. Sono pannellature che si applicano alla parete e creano un dislivello geometrico. Possono diventare elementi decorativi "minimal". Se decidete di scegliere pannelli con texture particolari, diventeranno sicuramente un interessante elemento di design per la vostra casa. Potete anche applicare luci colorate o neon dietro al pannello. In questo modo la vostra stanza non solo sarà ordinata e chic, ma offrirà ai vostri ospiti dei sorprendenti giochi di luce.

56

Idee fai da te per nascondere i cavi

Un'altra idea simpatica ed originale consiste nell'utilizzare una scatola delle scarpe. Privatela del coperchio, dividetela in scomparti, incollando al suo interno dei fogli di cartoncino ritagliati a misura. Successivamente praticate due fori su due lati opposti della scatola. Fate in modo che a ciascuno scomparto corrispondano due fori. Inserite un cavo in ciascun foro e fatelo uscire dal foro che avete realizzato sul lato opposto della scatola. A questo punto potete decorare la vostra scatola, posizionarla su una mensola o appenderla. Avrete un effetto allegro, ordinato e molto moderno.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Nel maneggiare i cavi fate attenzione a non prendere la scossa. Se avete dubbi, fatevi aiutare da una persona esperta.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come fare un battiscopa colorato

All'interno di questa guida andremo a occuparci di battiscopa. Nello specifico, come avrete sicuramente già avuto l'occasione di leggere nel titolo di questa guida, ora ci concentreremo su come fare un battiscopa colorato. La guida sarà composta da...
Casa

Come Sostituire Il Battiscopa Di Legno

Molte volte ci ritroviamo ad effettuare delle riparazioni di varia entià nella nostra abitazione. Dopo aver cambiato la carta da parati, oppure a seguito della ristrutturazione dei muri, dobbiamo rinnovare anche i battiscopa (o zoccolini).Per eseguire...
Bricolage

Come tagliare il battiscopa

Se stai mandando avanti degli speciali lavori domestici di pavimentazione ed il tuo battiscopa è troppo lungo, potrai tranquillamente tagliare i pezzi in eccesso facilmente, in totale autonomia e senza utilizzare necessariamente degli strumenti professionali...
Casa

Come posare un battiscopa in pvc

Per rendere la casa ancora più confortevole e piacevole, bisogna tenere conto di ogni piccolo particolare. Anche il battiscopa fa parte di questi piccoli particolari. Infatti, per terminare una parete in maniera elegante e fine, bisogna usare un battiscopa...
Casa

Come realizzare un battiscopa

Quando si ha l'intenzione di occupasi del restyling della propria abitazione, molto spesso si tende a tralasciare alcuni aspetti che in realtà sono abbastanza importanti. Tra questi, ad esempio, citiamo il battiscopa. È proprio grazie a questo bordo...
Casa

Come verniciare un battiscopa

Quando si rinnova un appartamento, possono essere necessari solamente piccoli accorgimenti. La prima cosa che facciamo è ridipingere le pareti. In questo caso quindi, dovremo verniciare anche il battiscopa, per dargli lo stesso colore delle pareti. Infatti...
Casa

Come rimuovere un battiscopa

Il battiscopa, noto anche come zoccolino, è un elemento solitamente realizzato in ceramica, marmo o legno. Esso viene posizionato tra il pavimento e il muro, e svolge una funzione di protezione da eventuali segni lasciati da scope (da qui il suo nome)....
Casa

Come posare il battiscopa

La posa del battiscopa, per chi non ha dimestichezza coi i piccoli lavori dal "fai-da-te", può, a prima vista, sembrare uno di quei lavori complicati che, richiedono l'intervento di un professionista del settore: in realtà, non è poi così difficile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.