Come occuparsi dell'orchidea vanda

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

In questo articolo vedremo come occuparsi dell'orchidea vanda. Sia selvatiche che coltivate, questi fiori, sono piante erbacee stupende perenni della famiglia delle Orchidaceae. Hanno dei fiori che ammaliano i tanti appassionati di questo genere, per il profumo (anche se non tutte lo emettono), per i colori variegati, ed anche la disposizione particolare che hanno i loro petali. Le orchidee del genere vanda, sono maggiormente originarie dell'Asia, ed amano le temperature che sono calde. Le cure ed attenzioni di cui hanno bisogno, sono molte, però con un po' di esperienza vedrete che non vi sarà tanto difficile occuparsi di tale orchidea degnamente, rendendola una pianta sana e rigogliosa.

25

Occorrente

  • sfagno
  • fibra di osmunda
  • vaporizzatore
35

L'habitat

Le orchidee vanda, siccome sono epifite, cioè significa che crescono su un'altra pianta usandola come sostegno, hanno bisogno di un terreno che riesca a ricreare la situazione loro di "habitat naturale". Perciò useremo per realizzare il substrato, una miscela che è formata dalla metà, cioè dal cinquanta per cento di sfagno e dal cinquanta per cento di fibra di osmunda. Inoltre, dovrete aggiungere pezzetti di corteccia e di carbone. Tutto il materiale lo potrete trovare molto facilmente nei fioristi maggiormente attrezzati, oppure anche nei vivai. La loro ottimale posizione, considerando lo status loro in natura, è appesi su cesti, dove penderanno in modo aggraziato.

45

La temperatura

Siccome è una specie di pianta che preferisce appunto il caldo, come già accennato, nei mesi invernali la dovrete tenere riparata, e dovrete cercarla di mettere a diretto contatto con la luce del sole, anche magari nelle ore centrali della giornata, come quelle dell'ora di pranzo. La vanda, non teme la diretta esposizione col sole, chiaramente se non eccessiva, in tal modo anzi, faciliterete la preparazione ad una lunga ed abbondante fioritura. Durante la stagione calda, invece, una volta che i fiori dell'orchidea vanda cominceranno a sbocciare, sarà meglio che mettiate la pianta in un posto all'ombra, o penombra, chiaramente sempre in un luogo luminoso. Dovrete far parecchia attenzione alla temperatura: tali piante temono tanto il freddo, specialmente per periodi lunghi, e prediligono luoghi umidi e caldi. La loro temperatura giusta è di 25 gradi. In ciascun caso, sarà bene che non scenda mai sotto i 13/14 gradi, sia di notte che nella stagione invernale.

Continua la lettura
55

L'umidità

Altro elemento molto importante per una cura corretta dell'orchidea, è l'umidità. Tale pianta, infatti, ha bisogno di un'elevata e costante umidità, che dovrà essere garantita con vaporizzazioni periodiche che dovranno essere fatte con acqua, a temperatura ambiente. Nella stagione della primavera ed estate le innaffiature dovranno essere fatte giorno per giorno, in moderata quantità. Nei restanti mesi dell'anno, sarà sufficiente innaffiare circa ogni tre giorni. Anche per le concimazioni ci si dovrà regolare in base al periodo: sempre in primavera/estate la dovrete nutrire a cadenza settimanale: ogni due settimane nei mesi di riposo vegetativo. Se coltivata correttamente nei mesi autunnali, la pianta madre produrrà getti laterali, che potrete staccare in primavera e ripiantare singolarmente.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come tagliare le foglie dell'orchidea

Ormai, sono veramente tante le famiglie che hanno esposta in casa una bellissima orchidea, pianta in grado di regalare delle fioriture dai colori e tonalità uniche ed originali. Per tutti gli amanti di queste piante però, occorre ricordare che in genere,...
Giardinaggio

Come Coltivare L'Orchidea Oncidium

L'orchidea necessita tantissima attenzione, poiché è un fiore molto delicato. Ecco dunque perché nel corso di questa guida, che come potremo vedere insieme, sarà composta da pochissimi passaggi, ma allo stesso tempo molto semplici e facili da eseguire,...
Giardinaggio

10 consigli per coltivare l'orchidea cymbidium in casa

Chi ama i fiori e la loro coltivazione è sicuramente interessato all'orchidea cymbidium. Si tratta di una pianta che vive tranquillamente nei vasi ed in genere si tiene in casa. Fa parte dei sempreverdi e, se curata a dovere, ripete la fioritura, anche...
Giardinaggio

Come coltivare l'orchidea ballerina

L'Orchidea ballerina (Oncidium), dai colori alquanto caldi e davvero intensi (rosso, giallo ocra, tigrato, viola) fa parte delle circa settecento specie diverse di questi meravigliosi fiori provenienti dalle regioni subtropicali. Il suo nome è legato...
Giardinaggio

Come coltivare l'orchidea cattleya

Nella guida che segue vi sarà spiegato passo dopo passo come poter riuscire a coltivare l'orchidea, ed in particolare un tipo di questa pianta davvero unica nel suo genere, ovvero l'orchidea cattleya. L'orchidea cattleya è una pianta fiorita, che è...
Giardinaggio

Come curare un orchidea

Per tutti gli appassionati di fiori e giardinaggio, l'orchidea è un fiore magnifico da coltivare che viene particolarmente apprezzato per il suo fascino. Le tante specie di questa pianta vengono impiegate generalmente a scopo ornamentale. È una famiglia...
Giardinaggio

Come fare rifiorire un'orchidea

Le orchidee sono dei bellissimi e raffinati esemplari di fiori, ed anche molto popolari soprattutto per la vasta gamma di colori. Infatti, si possono curare in modo adeguato, rispettando le loro naturali caratteristiche strutturali e climatiche per farle...
Giardinaggio

5 segreti per coltivare un'orchidea

Se siete appassionati di pollice verde, non potete non amare le orchidee. Si tratta di una pianta particolarissima ed allo stesso tempo semplice, raffinata ed elegante. L'orchidea è simbolo ed emblema di amore, di passione, di vitalità, di armonia e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.