Come ordinare i vestiti nell'armadio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Quante volte al mattino aprendo l'armadio, rimanete a contemplare il disordine che vige al suo interno? Eppure, non vi ricordate nemmeno come avete fatto a raggiungere quel caos. Non è sempre e solo colpa nostra. Alle volte mettere correttamente i vestiti sulle grucce e riporre nei cassetti le maglie piegate non è sufficiente. Per avere un armadio di tutto rispetto ordinato e che ci permetta di avere tutto a portata di mano, è necessario seguire delle vere e proprie tecniche di riorganizzazione. Approfittate a farlo nel cambio di stagione quando siete già costrette a svuotare l'armadio: eviterete così di rifare il lavoro due volte. Vediamo dunque in questa guida come ordinare i vestiti nell'armadio per ottenere un guardaroba da sogno.

24

Biancheria

Innanzitutto al momento del fatidico cambio, dopo aver tolto tutti i vestiti della passata stagione, mettete da parte quelli che non avete mai indossato negli ultimi anni, provateli e se ritenete di non essere più all'altezza delle vostre aspettative, abbiate il coraggio di sbarazzarvene. Dividete gli abiti e gli accessori in due categorie: quelli che indossate più di frequente che andranno in un lato nell'armadio e quelli invece meno usati che potranno andare nell'altro lato o essere riposti in scatole. La biancheria andrà rigorosamente in cassettoni meglio se dotati di divisori. In questo modo si evita che i capi si impolverino in fretta e con un colpo d'occhio potrete subito tirare fuori quello che vi serve.

34

Maglie e vestiti

Nei ripiani sistemeremo in pile diverse le magliette più leggere e i maglioni e i cardigan, dividendole per tipi e se siamo perfezionisti o, se proprio vogliamo rifarci gli occhi quando apriamo l'armadio, possiamo impilare in ordine cromatico i nostri abiti. Non sovrapponiamo più di 5/6 maglie, perché rischiamo che prima o poi la nostra torre di Pisa caschi inesorabilmente. Possiamo aiutarci anche in questo caso con divisori o scatole apposite come quelle della foto. Appesi grazie a delle grucce metteremo i pantaloni e le gonne; useremo degli appendiabiti anche per giacche, vestiti e camicie, stando sempre attenti a ordinarli per categoria. In un'altra anta, andranno riposti cappotti e giubbotti che usiamo occasionalmente, mentre in un attaccapanni più in vista terremo quelli che indossiamo quotidianamente.

Continua la lettura
44

Scarpe e accessori

Passiamo ora a scarpe e accessori. Per cinte, cinture, cravatte, foulard va bene una scatola sempre con frontale trasparente oppure potete inserirle all'interno di un cassetto ben riposte e piegate, sempre in modo ordinato. E le scarpe? Ricordatevi che, per ovvi motivi, è sempre meglio una buona scarpiera, piuttosto che l'armadio. Allo scopo sceglietene una in cui le scarpe non devono essere sovrapposte per evitare di rovinarsi. Andrà bene anche un semplice armadietto con ripiani. Un'armadio perfetto è anche un armadio funzionale per cui una volta terminato, tirate un sospiro di sollievo ma promettetevi di continuare ad essere ordinate!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come montare un appendiabiti nell'armadio

Quando si arreda la camera da letto l'armadio ricopre una funzione abbastanza importante. Al suo interno si devono sistemare sia i capi d'abbigliamento che gli accessori. Nella maggior parte dei casi ci si rende conto che lo spazio non è sufficiente...
Casa

Come organizzare bene un armadio

Abitare in un appartamento spazioso ha i suoi vantaggi. Possiamo sistemare l'arredamento a nostro piacimento sfruttando lo spazio a disposizione. Alcune volte, però nonostante la grandezza della stanza, non riusciamo a sistemare in modo ordinato tutte...
Casa

Come progettare una cabina armadio angolare

Sogni un’ampia cabina armadio per ordinare il tuo guardaroba e dare un aspetto elegante e moderno alla tua camera da letto, ma hai poco spazio oppure non sai come occupare un angolo vuoto della stanza? Bene, sei nel posto giusto! In questa guida ti...
Casa

Come piegare i vestiti per ottimizzare lo spazio

Se abbiamo un armadio non molto capiente, per ottimizzare lo spazio è necessario piegare bene i vestiti. Questa opzione ci consente infatti, di tenerli in ordine senza dover acquistare un guardaroba supplementare o piegare alcuni capi e riporli nei cassetti....
Casa

Come posare ante scorrevoli per realizzare una cabina armadio

In tale tutorial, cercheremo di spiegarvi come potrete posare ante scorrevoli per realizzare una cabina armadio.La cabina dell'armadio è un posto dove si potranno conservare tutti i vostri vestiti, ma anche accessori, scarpe. Essa permette di mantenere...
Casa

5 modi per personalizzare una cabina armadio

I vestiti sono sempre la passione delle donne e non solo. Con il passare del tempo infatti sono sempre più gli uomini che prestano particolare attenzione al proprio look e all'aspetto fisico in generale. Quella che era quindi una prerogativa femminile,...
Casa

Idee salvaspazio per l'armadio piccolo

Nelle case, lo spazio è molto prezioso, quindi occorre utilizzarlo nella maniera più giusta. Infatti, l'ideale è quello di inserire i vari accessori utili per avere sempre tutto a disposizione. Tuttavia, per riporre abiti e accessori, bisogna necessariamente...
Casa

Come realizzare un armadio

L'armadio di casa è uno dei mobili più importanti all'interno di un'abitazione. Potrebbe non sembrare così utile perché solitamente è molto ingombrante e prende buona parte della metratura di una stanza, bensì è l'unico posto dove riporre un po'...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.