Come organizzare bene un armadio

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Chi non sogna un armadio spazioso e sempre ordinato?
Trovare in fretta ciò che cerchiamo e non rischiare di dimenticare capi anche preziosi sotto una montagna di altri abiti, poter scegliere cosa indossare ogni volta con un colpo d'occhio e avere sempre contezza del contenuto del nostro armadio, a volte resta proprio un sogno. La padronanza del nostro guardaroba è una delle cose più gratificanti che ci siano e ci aiuta a iniziare bene la giornata. Ma un armadio ordinato ha bisogno di tempo e attenzione, esattamente come ogni altro ambiente di casa. Più cura mettiamo nell'organizzare il nostro guardaroba e più alta sarà la probabilità di vederlo sempre ordinato e pronto all'uso. Questa guida contiene alcuni consigli su come organizzare bene un armadio. A prescindere dallo spazio che abbiamo a disposizione per questo ambiente ci sono piccoli accorgimenti che ci aiutano a mantenerlo sempre funzionale con pochissima fatica.

26

Occorrente

  • scatole per abiti
  • etichette adesive
  • tascheverticali
  • scatole di plastica trasparente
  • buste per sottovuoto
  • ganci
  • sacchetti di tela
36

Risparmiamo sullo spazio

Se non siamo così fortunate da possedere una cabina-armadio come quelle delle star, ma possiamo contare solo su un semplice armadio quattro-stagioni con ante, cassetti, ripiani e bastoni su cui appendere le grucce con gli abiti, sarà bene come prima cosa inquadrare lo spazio vuoto a disposizione, perché è quello su cui dovremo regolarci per conservare con ordine i nostri capi.
Svuotare completamente l'armadio è il primo passo per dare al nostro guardaroba un ordine che segua il principio "ogni cosa al suo posto e un posto per ogni cosa". Questo serve a fare una cernita tra i capi che possono essere ancora indossati e quelli che non mettiamo da anni, quelli che non ci stanno più e quelli semplicemente fuori moda. Il più delle volte bisogna armarsi di coraggio, ma i capi che non indossiamo da anni, dobbiamo eliminarli senza pietà. Probabilmente li teniamo solo per ricordo: facciamolo una bella foto e regaliamoli senza pensarci. Regaliamo però solo gli indumenti intatti e ricordiamoci che stiamo cercando di ridurre la quantità di vestiti da conservare. Separiamo gli indumenti da donare da quelli troppo rovinati (che vanno semplicemente buttati nell'indifferenziata) e mettiamoli in grandi sacchi di plastica puliti da portare nei centri di raccolta degli abiti usati. I capi che invece hanno una qualche speranza di tornare in auge, di solito sono quelli che hanno saltato appena una stagione o due, possiamo riporli in scatole plastificate chiuse, da sistemare sopra l'armadio. Se scegliamo quelle con l'oblò trasparente sul davanti potremo avere un'idea di quello che che abbiamo conservato all'interno con un colpo d'occhio, altrimenti etichettiamole per contenuto usando le etichette adesive su ogni scatola.

46

Organizziamo le sezioni

Gli abiti e gli indumenti che avranno superato la selezione non andranno assolutamente sistemati a casaccio. Utilizziamo i ripiani più alti per riporre gli abiti che non vengono indossati spesso, quelli che utilizziamo per le cerimonie e quelli fuori stagione. I ripiani inferiori e i cassetti potranno essere usati per riporre indumenti ripiegati e lingerie, gioielli e accessori. Possiamo lo spazio centrale in sezioni e appendere i capi-spalla per tipo: tutte le camicie, tutte le giacche, gli abiti da lavoro e di seguito le gonne divise dai pantaloni. Lasciamo qualche gruccia libera per le camice indossate che possono ancora essere riutilizzate prima di essere lavate. Possiamo dividere gli indumenti per colore e per tipo di tessuto. Gli abiti possono essere appesi per lunghezza e per stile, le camice divise a seconda della lunghezza delle maniche. Ricordiamoci che gli abiti lunghi possono essere appesi ripiegandoli in vita, servirà a non farli sgualcire. Ripiegare i maglioni anziché appenderli, servirà a non sformarli sulle spalle, soprattutto se sono pesanti. Indumenti delicati come la seta o il cashmere si conservano meglio se avvolti nella carta velina e riposti nei sacchetti di tela. Alcuni pantaloni possono essere ripiegati e impilati a vista sui ripiani, separati per colore.

Continua la lettura
56

Aiutiamoci con gli accessori

In tutti i centri commerciali e nei negozi di articoli per la casa possiamo trovare contenitori in plastica o in cartone, ganci, salva-spazio, separatori e ceste. Tutti questi e tanti altri oggetti possono essere utilizzati per mantenere ordine tra quello che amiamo indossare e ci rendono più facile la risposta alla domanda più fatidica di ogni giorno: "cosa mi metto oggi?". Possiamo adoperare piccoli contenitori trasparenti per riporre e impilare le scarpe: i contenitori trasparenti ci aiuteranno a non dimenticarci delle scarpe che conserviamo. I divisori sopra gli appendiabiti possono essere utilizzati per separare borse e piccoli borsoni, sciarpe e cappelli. Qualsiasi biancheria intima, calze o reggiseni può essere conservata nei cassetti. Gli articoli possono essere separati nello stesso cassetto usando i divisori. I reggiseni possono essere impilati l'uno dentro l'altro e posti in fila per trovarli più facilmente, e in modo da non dover indossare sempre il primo che si trova a portata di mano, mentre biancheria e calzini possono essere arrotolati.Per tenere a vista le nostre sciarpe possiamo usare anche grossi anelli per tende, da agganciare a ganci adesivi oppure alle grucce. Non sottovalutiamo l'utilità del sottovuoto. Coperte e piumoni, ma anche cappotti molto ingombranti vengono ridotti del 50% del loro volume grazie a queste buste e al sistema per eliminare tutta l'aria. Non facciamo mai mancare nel nostro armadio un piccolo set d'emergenza per ricucire un bottone o mettere un punto a un orlo: ago, forbicine e treccina di fili di cotone di tutti i colori. Impariamo a fare un uso smodato delle tasche verticali che si appendono come le grucce all'interno dell'armadio, o che si possono agganciare alle ante. Serviranno per riporre indumenti che utilizziamo solo in casa, pigiami, e tutto quello che non trova altro posto!

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Casa

Come progettare una cabina armadio angolare

Sogni un’ampia cabina armadio per ordinare il tuo guardaroba e dare un aspetto elegante e moderno alla tua camera da letto, ma hai poco spazio oppure non sai come occupare un angolo vuoto della stanza? Bene, sei nel posto giusto! In questa guida ti...
Casa

Come realizzare un armadio

L'armadio di casa è uno dei mobili più importanti all'interno di un'abitazione. Potrebbe non sembrare così utile perché solitamente è molto ingombrante e prende buona parte della metratura di una stanza, bensì è l'unico posto dove riporre un po'...
Casa

Come decorare un armadio

Se vogliamo rivoluzionare il look della nostra camera da letto, magari cambiando l'aspetto dell'armadio, la parte dominante della stanza, dovremo decidere che tipo di modifiche vogliamo apportare e poi decidere sul da farsi. Se amiamo tanto i colori pastello...
Casa

Come progettare una cabina armadio

Anche se gli antichi armadi maestosi di legno massello rendono una camera molto più bella e appariscente, spesso si opta per soluzioni alternative, come una cabina armadio. La scelta legata a tale tipo di soluzione è prevalentemente di tipo abitativo...
Casa

Come Realizzare Frontale E Top In Un Armadio Incassato

Se avete una casa piccola ma non volete comunque rinunciare alla comodità ed all'eleganza di un bel armadio allora questa guida fa al caso vostro. I comuni armadi, con la loro grande stazza, necessitano di spazi abbastanza ampi per essere istallati;...
Casa

Come decorare un armadio laccato

Quando riordiniamo la nostra camera, o quella dei nostri figli, quante volte abbiamo pensato di cambiare il nostro armadio laccato? Probabilmente tante! Tuttavia sostituire un armadio implica sempre una spesa significativa che non sempre si può affrontare....
Casa

Come montare un armadio a ponte

L'armadio a ponte è una soluzione che di solito viene scelta per ottimizzare gli spazi, soprattutto nelle camerette dei bambini. Infatti spesso viene proposto in un'unica soluzione, che include un arredamento più o meno completo per una cameretta, che...
Casa

Come sistemare un armadio su una parete irregolare

Accade spesso, nelle case moderne, che almeno una parete risulti irregolare. Magari per via di qualche ristrutturazione, con tagli e riduzioni. Ci si ritrova così ad avere delle nicchie apparentemente inservibili per la posizione di mobili. Eppure ogni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.