Come organizzare le cravatte

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tutti hanno delle cravatte nel proprio armadio. Gestire le cravatte, soprattutto per chi ne possiede molte, non è molto semplice. Spesso vengono infatti riposte alla rinfusa, con il rischio di non riuscire a trovare la cravatta giusta nel disordine. Nella seguente guida vedremo insieme come organizzare le cravatte, suggerendo delle soluzioni per far sì che le cravatte siano sempre in perfetto ordine.

26

Occorrente

  • Scatola
  • Cartone
  • Pezzo di legno
  • Gancetti
  • Viti
  • Anta di legno o metallo
36

Anche se abbiamo un ampio armadio, le cravatte non trovano mai il loro giusto alloggiamento. Quale migliore occasione dunque per risolvere il problema delle cravatte in disordine se non il cambio di stagione?. Qualche suggerimento: procuriamoci delle scatole, possibilmente trasparenti, in modo da poter vedere cosa c'è all'interno e facciamo degli scomparti quadrati usando del cartone. Eseguita tale operazione, arrotoliamo quindi le nostre cravatte con delicatezza e poggiamole in ogni scomparto preparato in precedenza. Riponiamo la scatola nel nostro armadio in un posto accessibile ed in vista.

46

In alternativa è possibile costruire un appendi cravatte in legno, da inchiodare allo sportello dell'armadio. Prendiamo quindi un pezzo di legno piatto, controlliamo la grandezza dell'anta e tagliamolo a misura. Compriamo poi dei gancetti a punta rotonda che devono avere una sporgenza sufficiente per appoggiare le nostre cravatte. Coloriamo il legnetto dello stesso colore dell'armadio e lasciamolo asciugare. Quando sarà pronto, avvitiamo i gancetti facendo attenzione alla distanza tra uno e l'altro per poter avere un facile accesso nel poggiare le cravatte.

Continua la lettura
56

Fatto tutto questo, decidiamo se incollare o avvitare con piccole viti la nostra bacchetta appendi cravatte. Sistemiamo le cravatte a dovere ed il gioco è fatto. Se amiamo il fai da te ed abbiamo un po di pazienza ecco un'altra idea. Andiamo da un rigattiere e cerchiamo una vecchia anta di legno o di metallo. Ristrutturiamola per bene. Prestiamo attenzione ai colori e al tipo di trasformazione che vogliamo eseguire, perché sarà a vista nella stanza. Quando avremo terminato la ristrutturazione della base, dobbiamo acquistare degli appendini carini e caratteristici che dovranno essere posizionati in modo armonico. Ora non ci resta che decidere dove posizionarla: l'anta potrà, ad esempio, essere appoggiata o applicata dietro la porta della stanza. In tal modo le cravatte saranno sempre ben organizzate e facilmente reperibili all'occorrenza.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • E' bene tenere in perfetto ordine le cravatte per far sì che siano perfettamente reperibili quando occorrono.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come fare un porta cravatte di stoffa

Creare piccoli oggetti in casa è un'attività molto creativa e di sicuro successo, sia per passare momenti interessanti e rilassanti, sia per creare qualcosa che possa arredare, sistemare, riordinare senza necessariamente spendere moltissimo e quindi...
Cucito

Come riutilizzare vecchie cravatte

Se anche il vostro armadio trabocca di vecchie cravatte, conservate negli anni per ricordo di chi le ha regalate, o perché non sono mai state indossate, allora è arrivato il momento di trovare un impiego alternativo per l'indumento più elegante del...
Cucito

Come creare una cintura con delle vecchie cravatte

Se abbiamo delle vecchie cravatte che ci dispiace buttare perché di seta o firmate, esiste un modo originale per riciclarle. Con questo accessorio da uomo, si può infatti creare una cintura, aggiungendo una chiusura ed alcuni dettagli. A tale proposito,...
Altri Hobby

Come fare un porta cravatte con una gruccia

Le donne hanno la passione per le scarpe e gli uomini? Gli uomini di solito, se sono degli appassionati dello stile elegante, amano collezionare cravatte. Ma dove riporre le cravatte inutilizzate? In questa guida vi spiegheremo come realizzare in modo...
Altri Hobby

Come fare un bracciale con una vecchia cravatta

Arriva sempre un momento in casa in cui si decide di fare grandi pulizie: questo non significa solo spazzare, passare lo straccio a terra, sistemare e spolverare, ma anche buttare finalmente tutta una serie di cose che non si utilizzano più, a partire...
Bricolage

Come creare un porta occhiali con una cravatta

Riciclare la stoffa è l'ideale per realizzare simpatici e funzionali accessori, per il look personale. Un tipico esempio è quello delle cravatte che quando non utilizziamo più, magari perché hanno perso la loro lucentezza o non sappiamo come abbinarle...
Cucito

Come creare un vestito con materiale riciclato

Il riciclo creativo è una tendenza che ha registrato una crescita esponenziale negli ultimi anni, diventando una vera e propria moda. Attraverso il riciclo creativo è possibile donare una nuova vita ad oggetti e materiali che non si utilizzano più...
Cucito

Come fare una cravatta

La cravatta è l'accessorio più usato dall'uomo, in vari contesti ed in varie occasioni.Infatti la cravatta viene usata in moltissime occasioni, dal contesto tradizionale dell'ufficio alla cerimonia elegante.La cravatta rappresenta l'accessorio che conferisce...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.