Come organizzare un Photo Booth per un matrimonio

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Una delle ultime tendenze in arrivo dall'America è quella di far divertire gli invitati al proprio matrimonio con il Photo Booth. Si tratta di un piccolo set allestito per realizzare foto divertenti ed originali. Tanti sono gli accessori, gli sfondi scenografici e le cornici che è possibile utilizzare per fare scatti unici: basta liberare la fantasia, così da rendere il giorno del matrimonio ancor più indimenticabile. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi forniremo dei preziosi consigli per capire come organizzare al meglio un photo booth in occasione di un matrimonio.

26

La prima cosa da fare per organizzare un photo booth per un matrimonio, è quella di scegliere il set che più vi piace. Prestate però attenzione a non allontanarvi dal tema delle vostre nozze: per cui, se il vostro è un matrimonio country, non potranno di certo mancare bandane, cappelli, rastrelli con cui posare. Se invece vi piace il matrimonio in stile shabby chic, optate per semplici cornice bianche appese agli alberi; ancora se intendete ricreare un ambiente vintage, scegliete della carta da parati colorata e romantica. La scelta del set dipenderà dai vostri gusti: ciò che appare importante è che sia in linea con lo stile del matrimonio.

36

Gli accessori rivestono poi una fondamentale importanza, per determinare il successo di un photo booth. Non potranno mancare occhiali, baffi, sagome di bocche, coroncine, cappelli a cilindro, lavagne e così via. Si tratta di oggetti graditissimi dai vostri ospiti, che non resisteranno alla tentazione di fare uno stravagante selfie di gruppo. Questi oggetti sono facilmente reperibili; tuttavia, se avete particolare abilità con l'arte del fai da te, potrete realizzare personalmente i vostri simpatici accessori.

Continua la lettura
46

Per organizzare al meglio un photo booth, si consiglia di indicarne la presenza con la presenza di un apposito cartellone. In questo modo, riuscirete a destare la curiosità dei vostri ospiti. Fondamentale è poi la scelta dello strumento con cui scattare le foto. Anche in questo caso, tante sono le soluzioni: potreste, ad esempio, porre una macchina fotografica su un cavalletto o distribuire agli invitati delle macchinette usa e getta. L'idea più originale è quella di scattare le foto con la polaroid in modo che gli invitati, al termine del ricevimento, possano portare a casa la foto ricordo dell'evento. Liberate la vostra fantasia, così da far divertire gli ospiti rendendo il giorno del vostro matrimonio indimenticabile.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come organizzare un wedding pic nic

Al giorno d'oggi riuscire ad organizzare un matrimonio in maniera particolare originale è fondamentale. Soprattutto se si vuole rendere questo giorno indimenticabile, non solo agli sposi, ma anche a chi vi partecipa in veste di invitato. Un modo originale...
Altri Hobby

Matrimonio: 5 idee per usare i barattoli per le decorazioni

Tra le tante tipologie di cerimonie esistenti la più importante, sacra e indimenticabile è quella del matrimonio. L'unione di due persone in matrimonio suggella ufficialmente l'amore che l'uno prova per l'altra parte e definisce quel vincolo sacro,...
Altri Hobby

Come organizzare una cena in spiaggia

Molto spesso la monotonia e la ripetitività caratterizzano le nostre giornate, per tale ragione possiamo decidere di organizzare qualcosa di particolare, speciale e suggestivo: ovvero, organizzare una splendida cena in spiaggia. Il mare, la sabbia, il...
Altri Hobby

Come organizzare una festa di Natale

Le feste di Natale sono un'occasione particolarmente importante in cui ci si riunisce con la famiglie e gli amici per scambiarsi i doni e cenare assieme. Non tutti però sanno come organizzare tali avvenimenti al meglio. Proprio per tale motivo, la guida...
Altri Hobby

Come organizzare un party per il diciottesimo compleanno

Il diciottesimo compleanno rappresenta un evento di estrema importanza nella vita di un ragazzo o di una ragazza: compiere diciotto anni significa, infatti, muovere un grande passo verso la vita adulta, le sue responsabilità ed i suoi divertimenti e...
Altri Hobby

Come organizzare una sfilata di carnevale per bambini

Quando parlate di di Carnevale, sicuramente non esiste bambino a cui non si illuminano gli occhi. Quale potrà essere l'attività più indicata per mostrare a tutti la loro maschera preferita? Semplicemente una sfilata, dove potrà essere possibile per...
Altri Hobby

Come organizzare un vintage party

Se anche voi siete alla ricerca di idee, del tutto nuove ed originali, per capire come poter organizzare, con la nostra fantasia e voglia di fare, un vero e proprio vintage party, allora non dovrete far altro che leggere quest'interessante articolo, che...
Altri Hobby

Come organizzare una merenda per bambini

La merenda è per i bambini sinonimo di gioco e divertimento. Quello che però non dobbiamo dimenticare è l'importanza di questo appuntamento anche dal punto di vista nutrizionale. Con la merenda infatti si impara il senso della condivisione ma anche...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.