Come ottenere un effetto marmorizzato

Tramite: O2O 22/11/2016
Difficoltà: facile
16

Introduzione

Se una qualsiasi superficie sia essa in muratura, in ferro o in legno, intendete decorarla al punto di ottenere un effetto marmorizzato, potrete farlo seguendo delle line guida ben precise atte ad ottimizzare il risultato. In riferimento a ciò nei passi successivi troverete le istruzioni su come procedere.

26

Occorrente

  • Pennello
  • Vernice acrilica di base e principale
  • Nastro a bassa adesività
  • Vernice trasparente
  • Rullo
36

Prima di iniziare il lavoro delimitate lo spazio che dovrete dipingere, pulitelo perfettamente, magari anche con la carta vetrata. Disponete davanti a voi tutto l'occorrente e procedete al lavoro. Innanzitutto cercate di immaginare un pezzo di marmo, di colore che preferite, cercate di immaginare quella profondità che il marmo ha grazie a due colori di gradazione leggermente diversa, pensate anche alle venature, così tipiche del marmo. Se non riuscite ad immaginare, prendete un pezzo di marmo come spunto. Dopo aver scelto il materiale da dipingere con l'effetto marmo quindi legno, cemento o ferro, non vi resta che procedere come di seguito elencato.

46

Adesso delimitate adesso i bordi dello spazio che dipingerete utilizzando un nastro adesivo o altri accorgimenti. Ricoprite lo spazio con il colore base abbastanza diluito e lasciate asciugare. Se vedete che in qualche punto c'è più vernice, tamponatela con una piccola spugnetta o con dei stracci. Dopo che la base si sarà asciugata è bene stendere un'altra mano del colore base diluito come prima. Dopo che si asciuga anche questo, applicate, sempre ben diluito, il colore principale che avete scelto. Tamponate gli eccessi. A questo punto dedicatevi alla creazione delle venature, disegnandole con un pennello sottilissimo, e utilizzando il colore principale questa volta non diluito. Le venature non sono mai dritte, oltre ad essere sfumate in alcuni punti.

Continua la lettura
56

Una volta che il tutto si è asciugato, potete aggiungere (utilizzando una spugnetta), dei riflessi con il colore più scuro, in modo da rendere l'effetto ancora più naturale. Alla fine non dimenticate di passare una mano di vernice trasparente con un rullino, allo scopo di compattare i colori e proteggere l'effetto appena creato. Infine il consiglio è di lasciar asciugare per almeno ventiquattro ore, prima di procedere con altri lavori. Fatto ciò, ecco che in poche e semplici mosse avete creato il vostro effetto marmorizzato sulla superficie di un mobile, oppure sulla parete di una stanza, e se vi soddisfa, potrete cimentarvi a fare la medesima operazione anche su altri materiali e su svariate tipologie di superfici.

66

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come creare l'effetto finto legno

L'effetto finto legno è un metodo ideale per decorare in maniera molto originale vari oggetti oppure le pareti. Molto spesso dipingere a tinta unita può rendere gli ambienti troppo monotoni, e per spezzare e ravvivare il tutto si usano gli stencil....
Bricolage

Come creare l'effetto cracklé

Il cracklé è un tecnica di pittura usata per anticare oggetti: mobili, cornici, vasi, piastrelle, pareti ed un sacco di altre cose. Si utilizza, inoltre, come base per il decoupage. Ciò nonostante anche il solo effetto antico, di per se, è alquanto...
Bricolage

Come realizzare l'effetto mogano

Gli arredi in legno sono sempre quelli più belli e di maggior effetto, tuttavia, sono anche quelli più dispendiosi per quanto riguarda la lavorazione della materia prima. Nonostante ciò, è possibile realizzare arredi in materiale meno costoso, per...
Bricolage

Come Decorare Con Effetto Ruggine

Con l'avvento dell'arredamento moderno, si cercano sempre nuovi stili per conferire personalità agli ambienti di casa in maniera piuttosto semplice, originale e se è possibile anche "casalingo". Uno di questi particolari effetti cromatici-decorativi,...
Bricolage

Come creare un effetto pittorico Shabby o decapè

Lo stile decapè è una tecnica decorativa di origine francese che nasce durante il periodo di Luigi XV. Può essere applica su qualsiasi superficie di legno, dai piccoli oggetti di fattura artigianale fino a veri e propri mobili. Lo scopo di creare degli...
Bricolage

Come decorare un armadietto con l'effetto graffiato

Capita spesso di avere in casa un armadietto che andrebbe restaurato. Poiché, questo ha retto per tanti anni e senza farsi notare. Ma adesso è arrivata l'ora di cambiare il suo aspetto. Quindi, per dargli un nuovo look potete decorarlo con l'effetto...
Bricolage

Come realizzare un effetto pittorico simil legno

L'arte non può fare a meno di essere presente in tutti coloro che sono dotati di intelletto vivace e buon gusto, proprio per questo capita spesso che si abbia voglia di adeguare anche l'arredamento di una casa in funzione di essa. Realizzare un effetto...
Bricolage

Come decorare con Effetto Finto Travertino

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter decorare con l'effetto del finto travertino. Senza dubbio questo metodo di decorazione murale è di grande effetto e molto apprezzato nei trompe-oeil; una decorazione che ricorda le facciate...