Come personalizzare i propri vestiti

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Non avete ancora idea di come utilizzare i vostri vestiti usati? Non preoccupatevi il vostro guardaroba ha solo bisogno di una svecchiata. Risulta essere estremamente semplice e divertente personalizzare i propri vestiti usati. Per le donne il vestito risulta essere esattamente un elemento essenziale nella cura del corpo. La donna ama da sempre personalizzare i propri vestiti, bastano semplici e pratici passi. Lo charme e il portamento sono fondamentali per una donna. Inoltre, svolgendo questa semplice operazione da sole, non solo avrete la possibilità di apprendere tecniche davvero utili ed apprezzate, ma potrete anche risparmiare utilmente il vostro prezioso denaro, dal momento che non dovrete recarvi necessariamente da una sarta professionista per modificare i vostri vestiti. A questo punto, non vi rimane che continuare a leggere con estrema attenzione le semplici indicazioni riportate esattamente nei successivi passi di questa guida, per comprendere come personalizzare i propri vestiti.

25

Occorrente

  • vestiti usati
  • strass
  • borchie e occhielli
  • bottoni
35

Curare i dettagli

Un primo consiglio risulta essere esattamente quello di personalizzare i propri vestiti nel modo più semplice e naturale possibile. Se siete amanti delle paillettes andate in una merceria. Curate soprattutto i dettagli. Le maniche e i bottoni renderanno unico il vostro vestito. Se amate essere appariscenti scegliete dei colori vivaci per l'estate. Per l'inverno, invece, vi serviranno del tessuto di raso oppure di pelle. Il vestito risulta essere la prova della vostra personalità, quindi se siete molto introverse basterà poco per personalizzare il proprio vestito. Se invece siete esuberanti vi potrete sbizzarrire su molti capi e vestiti. Dalle frange alle borchie; dagli strass ai bottoni.

45

Seguire la moda

Se siete a corto di idee, il mondo della moda vi aiuta a crescere la vostra fantasia e la vostra creatività. Prendete esempi che più si prestano al vostro modo di vestire. Per essere affascinante basta davvero poco. Il vestito può aiutarvi ad accentuare il vostro carattere. Deve essere uno slancio in più e non una forzatura. Gli spacchi e le scollature sono decisamente da evitare. Ovviamente, considerate sempre in che luogo e cerimonia vi trovate.

Continua la lettura
55

Vestirsi in base all'umore

Non si può generalizzare nel personalizzare un qualsiasi vestito che fa parte della nostra vita. Non si ha mai lo stesso umore, la stessa voglia di fare le cose e gli stessi interessi, giornalmente. Scegliete quindi di modificare i vostri splendidi vestiti in base agli stati di umore. Insomma andate a sentimento e il vostro vestito sarà perfetto per quel preciso momento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 motivi per iniziare a coltivare un orto

Viviamo di fretta, senza mai avere un minuto per noi stessi. Andiamo al supermercato e compriamo quel che troviamo nel banco ortofrutta. L'unica cosa a cui badiamo, generalmente, è il prezzo. Magari scartiamo i pezzi dalla forma più irregolare. Non...
Casa

Come illuminare casa con i led

Le lampade a led hanno oramai sostituito pienamente le vecchie lampadine a incandescenza, ossia quelle con filamento al tungsteno che, per oltre cent'anni hanno rischiarato il buio di tante serate. Innegabili sono i vantaggi delle lampade a led per la...
Bricolage

Come realizzare delle mollette decorate

Le normalissime mollette da bucato, quelle in legno che ormai ci paiono sorpassate e sono sostituite dalle più pratiche mollette in plastica, in realtà possono trasformarsi in oggetti simpatici che possono essere utilizzati in tanti modi diversi. Possono...
Casa

Come stirare le sciarpe di seta

La seta è un tessuto pregiato che viene impiegato nella realizzazione di indumenti come sciarpe, foulard e camicie. Viene prodotta dai bachi da seta i quali formano un bozzolo da cui si ricava il prezioso contenuto. Originariamente venne utilizzata per...
Bricolage

Come realizzare una fontanella per il presepe

Una delle feste più apprezzate e sentite nel nostro paese è il Natale, vera occasione per riunire le famiglie sotto l'albero e farle vivere serenamente fra ottimi piatti e qualche apprezzatissimo regalo. Simbolo del Natale, specie per i più cattolici...
Bricolage

Come ideare delle creazioni floreali in seta

I fiori rappresentano un colorato e grazioso arredamento all'interno della casa. Sono quel qualcosa in più che può modificare gli ambienti e che può rallegrare l'umore di chi li osserva. Se non avete tempo di accudire dei fiori veri, potete tranquillamente...
Casa

Come mantenere la scrivania pulita e ordinata in ufficio

Mantenere sempre in perfetto ordine il proprio spazio di lavoro è molto importante, perché questo ci permette di lavorare correttamente e di trovare facilmente tutto quello che ci serve. Tuttavia può capitare che per mancanza di tempo non riusciamo...
Cucito

Come realizzare delle margherite di raso

Le margherite con il loro aspetto delicato e gradevole mettono subito di buon umore. Un bel mazzolino di margherite è sempre regalo gradito indipendentemente dal significato e dalle occasioni, ed è davvero delizioso per la decorazione degli interni...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.