Come personalizzare un cesto in vimini

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

I cestini in vimini sono sicuramente un ottimo modo per aggiungere un pizzico di originalità ad ogni ambiente della casa. Facilmente personalizzabili, possono essere utilizzati per migliorare il vostro arredamento, oppure per imballare i vostri regali per amici e parenti. Decorare un cestino in vimini, può rivelarsi un'operazione semplice o più elaborata, a seconda di cosa si intende realizzare. La composizione naturale del cesto, con la texture in tessuto, consente di posizionare degli oggetti al suo interno, o più semplicemente di legarli al manico. A questo proposito, vediamo di seguito alcuni consigli che vi spiegheranno come personalizzare un cesto in vimini. Procediamo!

26

Occorrente

  • Cesto in vimini
  • pezzi di stoffa
  • fogli di carta da pacchi
  • forbici
  • spilli
  • ago e filo (o macchina da cucire)
  • vecchio cuscino (o gommapiuma)
36

Anzitutto, nel caso in cui il vostro sia un cesto piuttosto grande e capiente, potrà essere utilizzato come cuccia per il vostro piccolo amico a quattro zampe. Naturalmente, occorrerà rendere il cesto piuttosto comodo e confortevole, in modo da favorire il riposo dei cuccioli. Per prima cosa, cercate dei pezzi di stoffa, che vi serviranno per foderare il cesto. Scegliete voi se dare alla cuccia un’aria allegra con dei tessuti stampati e colorati oppure un tocco chic con un drappo monocolore, magari arricchito da pizzi e merletti. Stendete quindi due fogli di carta da pacchi e ricavate le sagome che corrisponderanno alla base ed alle pareti laterali del cesto.

46

Successivamente, ritagliatele e sovrapponetele al tessuto scelto per la fodera: fermate la carta alla stoffa con degli spilli e, con le forbici, seguite il bordo dei due modelli ottenuti precedentemente. Ricordate di lasciare qualche centimetro in più sugli orli per le successive cuciture interne e circa dieci centimetri in più sui bordi esterni delle sagome laterali. A questo punto, assemblate con ago e filo le due parti a mano. In alternativa, procedete con una macchina da cucire. Una volta terminata la fodera, bisognerà imbottire la base del cesto.

Continua la lettura
56

L’ideale, è posizionarvi un vecchio cuscino, grande abbastanza da coprire tutto lo spazio disponibile: in questo modo, potrete togliere e lavare il cuscino ogni volta che sarà necessario. Un'alternativa potrebbe essere un'imbottitura in gommapiuma, ma questo rivestimento presenterebbe l'inconveniente di non poter essere facilmente rimosso e lavato per garantire una corretta igiene della cuccia. Per rifinire la cesta, vi basterà ricoprire il cuscino con la fodera, rivoltare l’eccedenza della stoffa verso le pareti esterne e fermare il tutto con del nastro o con un elastico. Buon lavoro!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come verniciare un cesto in vimini

Se avete acquistato un cestino realizzato in vimini, lo potete verniciare nelle tonalità desiderate, per poi poterlo abbinare al design della casa. In generale lo trovate in vendita nei colori beige, ma usando opportuni accorgimenti può diventare di...
Altri Hobby

Come Realizzare Una Composizione Floreale Per Cesto

Le piante e i fiori, che si trovino in un bel giardino aperto oppure nei vasi all'interno di un appartamento, sono in grado di donare all'ambiente un aspetto davvero molto gradevole. Soprattutto le piante da fiore contribuiscono a decorare e colorare...
Altri Hobby

Come realizzare un cesto portacucito con materiali di recupero

È possibile realizzare un cesto portacucito con materiali di recupero utilizzando oggetti di scarto e scatolame reperibili dagli alimenti che utilizziamo quotidianamente. Cartoni, scatole, vecchie riviste possono trovare nuova veste in soluzioni che...
Altri Hobby

Come costruire un cesto con i bastoncini del gelato

La creatività può essere infinita, basta essere fantasiosi ed avere attitudine al riciclo per poter ricavare oggetti davvero gradevoli. In effetti, sbizzarrirsi con il bricolage è uno dei passatempi più piacevoli ed ambiti sia da uomini che da donne...
Altri Hobby

Come creare un cesto portauova

Se desideriamo fare un regalo ad un'amica, non c'è di meglio che realizzarlo con le proprie mani. Qualche cosa di utile in casa andrà benissimo, basta dare libero sfogo alla fantasia, che di certo non ci manca. Inoltre i negozi di bricolage ci offrono...
Altri Hobby

Come personalizzare un plaid

Le caratteristiche principali del plaid sono la morbidezza, la comodità e la possibilità di mantenere calda la temperatura del corpo proteggendolo dal freddo esterno. Tuttavia, esistono anche dei contro, poiché i plaid sono il frutto della produzione...
Altri Hobby

Idee per personalizzare il diario scolastico

Da sempre presente negli zaini degli studenti. Una perfetta guida, che fin dalla scuola primaria serve per annotare i resoconti scolastici e soprattutto i compiti assegnati. Sto parlando del diario scolastico, un complemento scolastico che non deve mai...
Altri Hobby

5 modi per personalizzare il collare del tuo cane

Per i nostri amici a quattro zampe, spesso siamo pronti a fare di tutto. Un cane in famiglia, con il suo comportamento e le sue abitudini, rappresenta una presenza unica e insostituibile. I collari che spesso portano i cani sono molto utili in varie situazioni,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.