Come Personalizzare Un Fazzoletto

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

L'uso del fazzoletto ha origini antiche: giá i greci e gli antichi romani lo impiegavano come pegno d'amore, oltre che per pulirsi il naso e la bocca. Nel Medioevo e in particolare durante il XV secolo acquisí anche i connotati del pregiato oggetto ornamentale, da esibire in pubblico, arricchendosi di pizzi e profumi. Ai nostri giorni, oramai quasi completamente sostituito dal piú pratico fazzoletto di carta usa e getta, il fazzoletto di stoffa sta tornando in voga, adibito ai piú fantasiosi usi. Se anche tu ne subisci il fascino retró e desideri avere il tuo esemplare unico, prosegui nella lettura e scopri come personalizzare un fazzoletto.

26

Occorrente

  • Un fazzoletto quadrato bianco
  • Matassine da ricamo colore: oro, rosa antico, verde
  • Filato per uncinetto n.70 rosa pallido gr 50
  • Uncinetto n.12
36

Un metodo classico per rendere unico ed originale il tuo fazzoletto consiste nel personalizzarlo col ricamo delle tue iniziali. Ricalca un monogramma con motivo floreale sull'angolo e ricamalo a punto piatto e punto erba. Quindi realizza un raffinato bordo a pizzo d'Irlanda; ripeti da punto a punto su tutti e 4 i lati. Sugli angoli lavora invece una maglia bassa e 3 catenelle. Continua il lavoro realizzando una maglia bassa puntando l'uncinetto nel forellino della maglia bassa precedente. Al secondo giro lavora 3 maglie basse sugli archetti formati da 3 catenelle e procedi così su tutti e 4 i lati. Al giro esegui 6 maglie basse, 1 pippiolino, 3 maglie basse e 15 catenelle agganciandole verso destra sulla sesta maglia bassa. Sulle 15 catenelle lavora 2 catenelle, 1 pippiolino, 2 maglie basse e 1 pippiolino.

46

Realizza una maglia bassa e 11 catenelle agganciandole verso destra, dopo il pippiolino centrale tra le 2 maglie basse. Sulle 11 catenelle lavora 2 maglie basse, 1 pippiolino per 5 volte; termina il lavoro con 2 maglie basse. Sulle catenelle restanti dell'archetto di base di 15 catenelle, lavora una maglia bassa, 1 pippiolino, 2 maglie basse, 1 pippiolino e 2 maglie basse. Continua a lavorare con un'unica variante: il 1° pippiolino aggancialo all'ultimo dell'archetto precedente. Non sei pratica di ricamo? Su youtube troverai svariati video tutorial che ti mostrano come ricamare monogrammi su polsino, camicia, pochette o bavaglino.

Continua la lettura
56

Se invece te la cavi col cucito puoi personalizzare il tuo fazzoletto applicando passamanerie, pizzi e merletti. Un fine fazzoletto monocolore in lino o leggerissima batista acquista un tocco ancor piú raffinato se rifinito con bordo in merletto, recuperato in vecchi bauli, mercatini dell'antiquariato, merceria specializzate. Proprio non te ne intendi di manualitá? Niente paura, puoi sempre ricorrere ai professionisti del mestiere. Ci sono soluzioni per tutti i gusti e tutte le tasche. Presso una serigrafia, in molti centri commerciali e perfino online trovi facilmente chi si dedica alla stampa grafica personalizzata sulla maggior parte dei tessuti disponibili in commercio: puoi scegliere i colori, i motivi grafici o floreali di tuo gradimento, fornirgli semplicemente le iniziali del tuo nome o una fotografia digitale; puoi perfino decidere di ordinare la mera stampa o il fazzoletto stampato come piú ti piace. Dai la preferenza alle aziende che impiegano colori naturali, procedimenti ecologici e sostenibili e alla stampa a sublimazione, per ottenere risultati durevoli, che garantiscano una mano naturale e soffice del tessuto.

66

Sul web trovi anche aziende ed artigiani, che operano per stock ma anche su singoli esemplari e si dedicano ad eseguire ricami personalizzati. Oltre al soggetto e tipologia di ricamo puoi anche scegliere fra differenti effetti finali, quali ad esempio ricamo piatto, gonfiato, arricciato, realizzato con fili metallici, seta, cotone. La differenza di prezzo fra ricamo e stampa risiede principalmente nel fatto che il primo risulta molto piú durevole nel tempo rispetto alla stampa che, a lungo andare, coi lavaggi e l'usura, sbiadisce. Da sfoggiare annodato alla borsetta, da impiegare come bandana, da inserire nel taschino della giacca, annodato al collo, come gadget aziendale o come dono ricordo di un evento quale matrimonio o battesimo, il fazzoletto in tessuto personalizzato è quel tocco chic dal fascino intramontabile che non dovrebbe mai mancare nel tuo guardaroba.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Cucito

Come ricamare le iniziali su un fazzoletto

In questa guida, vi illustrerò come ricamare le iniziali su un fazzoletto. Questa attività può risultare molto utile nel caso in cui abbiate un bambino che, ad esempio, ha appena iniziato a frequentare le elementari e, proprio per questo motivo, necessita...
Cucito

Come personalizzare i propri vestiti

Non avete ancora idea di come utilizzare i vostri vestiti usati? Non preoccupatevi il vostro guardaroba ha solo bisogno di una svecchiata. Risulta essere estremamente semplice e divertente personalizzare i propri vestiti usati. Per le donne il vestito...
Cucito

Come personalizzare una camicia

La moda serve per esprimere la propria personalità, non solo scegliendo i capi che rappresentano i propri gusti e abbinandoli tra loro come più ci piace, ma anche personalizzando gli abiti a nostro piacimento. Con qualche piccola conoscenza di sartoria...
Cucito

Come Personalizzare Un Top Con Spalline Di Perline

Molte volte ci troviamo per casa degli indumenti che si sono degradati con il tempo o che non vanno più bene con la moda attuale. In alcuni casi potremo evitare di buttarli cercando di sistemarli, personalizzarli e adattarli ai nostri gusti. Uno di questi...
Cucito

Come personalizzare le tende con il pannolenci

Tra i tanti modi in cui possiamo personalizzare le tende della cameretta dei nostri bambini, c'è anche quello di eseguire delle applicazioni utilizzando il pannolenci. Un'idea simpatica potrebbe essere quella di rappresentare una favola, magari quella...
Cucito

Come realizzare un costume da lottatore di sumo

Durante il periodo carnevalesco, si è soliti organizzare delle bellissime e divertentissime feste in maschera sia per i bambini che per i più grandi. Durante queste feste si cerca sempre di sbalordire i propri amici presentandosi con costumi sempre...
Cucito

Come aggiungere il pizzo a dei pantaloncini corti

Una delle decorazioni che risultano avere un grande apprezzamento sono quelle in pizzo. Infatti, ultimamente hanno ripreso campo nella moda. In moltissime collezioni spuntano capi di abbigliamento sia di taglio classico che sportivo. Questi vengono impreziositi...
Cucito

Come realizzare un vestito da cowboy

Ecco una guida, pratica e veloce, mediante il cui aiuto poter essere in grado d'imparare come e cosa fare per realizzare con le proprie mani, un bellissimo, originale ed anche elegante vestito da cowboy, da poter utilizzare per i nostri bambini, quando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.