Come pescare senza esca

tramite: O2O
Difficoltà: facile
16

Introduzione

La pesca amatoriale è una passione per moltissime persone. È un'attività molto rilassante che ci può astrarre dalla frenesie delle nostre giornate. Tuttavia anche questa attività è sottoposta a degli specifici regolamenti che è necessario rispettare se si vuole essere in regola. Ogni amatore deve essere in possesso di regolare licenza di pesca. Procurarsi tale licenza è molto facile (oltre che gratuito), infatti basta registrarsi al seguente link per ottenere la licenza e compilando un semplice modulo, ottenere il rilascio della licenza per la pesca amatoriale. A seconda della tipologia di pesce che si vuole catturare, esistono diverse tecniche, tuttavia in questa guida, scopriremo lo "spinning", ovvero come pescare senza esca.

26

Occorrente

  • canna da pesca, licenza.
36

Utilizzare esche artificiali

Lo "spinning" è una tecnica che risale agli anni '60, il cui precursore fu Giandomenico Bocchi. Consiste nell'utilizzo di esche artificiali, in metallo, plastica o legno, che recuperati in acqua ad una velocità variabile, producono un movimento rotatorio simulando quelle naturali. Questa tecnica può essere praticata nelle acque interne (laghi, fiumi, canali, torrenti), come anche in mare specie in prossimità di scogliere e foci. Le prede solitamente sono spigole, dentici, barracuda, ricciole e tutti quei predatori che popolano le nostre acque.

46

Pescare in mare

A seconda dell'ambiente, la tecnica varia così come le esche e l'attrezzatura. Nel caso della pesca in mare, per esempio, dove le prede, specie in estate, possono arrivare a pesare anche venti chili, vanno utilizzate canne corte e potenti, il filo sulle cinquanta libbre, e l'esca verrà rappresentata da cucchiaini metallici rotanti od ondulanti, che verranno lanciati e recuperati tramite un mulinello. La velocità di recupero simulerà il movimento di un piccolo pesce, ingannando così la preda che si vuole catturare.

Continua la lettura
56

Pescare in acque interne

La pesca in acque interne, permette la cattura di trote, lucci, persici, e siluri. Nei torrenti, la canna non deve essere più lunga di un metro e settanta centimetri, il monofilo deve essere molto sottile (non superiore ai diciotto millimetri di diametro) e l'esca dovrà essere di tipo rotante, ma leggera. Nel caso dei grandi laghi, invece, la canna sarà di due metri e settanta, il monofilo anche di trentacinque millimetri di diametro, mentre i piombini rotanti dovranno pesare fino a trenta grammi, per raggiungere lunghe distanze e grandi profondità. Spero che questa guida su come pescare senza esca con tecnica spinning sia stata utile. Ricordate sempre di rispettare le normative vigenti.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • scegliere giorni di buon tempo preferibilmente in primavera
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come innescare il verme di Rimini

Il modo migliore per realizzare "una buona pesca", è quello di utilizzare un'esca appropriata. Se le nostre prede più ambite sono i saraghi, le orate o i paganelli, in questo caso possiamo utilizzare come richiamo il verme di Rimini. Una volta in possesso...
Altri Hobby

Come costruire un galleggiante di polistirolo

Un galleggiante è un mezzo molto utile ai pescatori per sapere in ogni momento dove è posizionata l'esca nel mare (ma anche nel lago) una volta lanciata. In questo modo ci si può anche distrarre per un momento senza per questo perderla di vista. Il...
Altri Hobby

Come costruire una lenza leggera da pesca sportiva

Costruire una buona lenza leggera da pesca è il punto di partenza per la pesca sportiva, oltre a una buona pasturazione. I pesci nei laghetti sportivi sono in genere molto sospettosi; dobbiamo quindi costruire una lenza che sia efficace in termini di...
Altri Hobby

Come legare due ami

Siete degli appassionati della pesca e vorreste aumentare le vostre possibilità di pescare qualche bel pesce? Se la risposta è sì, questa guida fa proprio al caso vostro! Infatti, nei seguenti passi, vi spiegherò come legare due ami, la quale aumenterà...
Altri Hobby

Come legare un amo

La pesca è un'attività davvero molto rilassante che appassiona tantissimi amanti. Esistono varie tipologie di pesca, comunque tutte si basano su un elemento principale fondamentale, stiamo ovviamente parlando dell'amo. Lo scopo di questa guida è quello...
Altri Hobby

Come innescare pellet carpfishing

Andare a pescare con i nostri amici o coi colleghi di lavoro, è un'attività piacevole e divertente. In particolare, se si pratica il "carpfishing", ovvero la pesca delle carpe, si dovranno utilizzare delle esche buone e allo stesso tempo molto attraenti...
Altri Hobby

Come costruire una rastrelliera per canne da pesca

Molte persone amano praticare lo sport della pesca. Per pescare è necessario acquistare diversi accessori e componenti per riuscire a prendere i pesci più facilmente. Mentre le esche e i retini possono essere facilmente inseriti in alcune apposite valigette...
Altri Hobby

Costruire una montatura per il surf casting

La pesca è un'attività prettamente maschile che si pratica sia in acque dolci che al mare: in base al luogo e alla fauna ittica, si mettono in pratica diverse tecniche, le quali prevedono l'utilizzo di specifiche attrezzature e lo svolgimento di particolari...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.