Come piantare dei fiori in vaso

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
15

Introduzione

Non sempre si ha a dispisizione nella propria abitazone uno spazio da dedicare alla coltivazione delle nostre piante o fiori. Anzi, il più delle volte, vivendo in case prive di ogni benché minimo giardino, gli spazi da dedicare a questo genere di attività, dobbiamo ricavarli in dei vasi colmi di terra. In realtà se curati e piantati nel maniera corretta, possiamo anche decorare i nostri terrazzi o i nostri balconi con dei bellissimi e coloratissimi fiori. Basta adottare le giuste metodiche per ottenere dei risultati veramente strabilianti. Lo scopo di questa guida verte proprio su questo aspetto molto importante. Infatti vedremo, attraverso semplici e chiarissimi passaggi, come poter piantare dei fiori in vaso.

25

Per motivi economici e logistici i vivai vendono le piante in vasi di plastica. Non solo per motivi estetici, ma anche di salute della pianta, non lasciarla mai nel contenitore in cui si è comprata, ma spostarla in un vaso di coccio che sia più grande di quello vecchio per farla rinvigorire. Cercare di eseguire questa operazione nel periodo in cui la pianta non sta lavorando a foglie e fiori nuovi. Nel momento di togliere la piantina dal vaso di plastica, se ha la retina attorno alle foglie sfilarla con più delicatezza possibile, in modo da non rompere foglie e rametti. A questo punto asportare il vasetto con una leggera pressione delle dita sui bordi, cercando di mantenere intatto il pane di terra, che proteggerà le radici. Molto spesso, queste ultime fuoriusciranno dalla terra e bisogna fare attenzione a non romperle durante il rinvaso.

35

Il vasetto nuovo deve essere bucato sotto, per evitare il ristagno di acqua. Se il buco è troppo grande coprirlo parzialmente con un pezzetto di coccio, se invece non c'è puoi farlo con un trapano. Ora creare uno strato di almeno 4 cm di terriccio specifico. Nei vivai se ne vendono molti tipi adatti per ogni specie, dalle acidofile (che amano una forte componente di torba) alle basofile. Inserire la pianta sul letto preparato. Posizionarla in maniera centrata e riempire lo spazio intorno aiutandosi con una paletta. Dopo le prime annaffiature, la terra tenderà ad abbassarsi. Rimboccarla quanto prima.

Continua la lettura
45

Una volta nel nuovo vaso, la pianta sarà nel suo momento più delicato. Dovrà cercare un nuovo equilibrio nell'ambiente appena creato. Occorre aiutarla con annaffiature frequenti e con prodotti che ne incrementino il vigore. Evitare di esporla ai raggi diretti del sole e a sbalzi di temperatura repentini. Non rimane che cominciare subito a coltivare i propri fiori nei vasi, seguendo attentamente tutte le operazioni illustrate in questa guida molto efficace. Ovviamente potreste chiedere, qualora non aveste compreso appieno qualche passaggi, dei consigli o degli approfondimenti a un professionista del settore.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare e coltivare le piante grasse in vaso

Se avete il pollice verde, potreste piantare e coltivare le piante grasse in vaso. Tali piante, conosciute anche come succulente, sono perfette per gli ambienti aridi. Queste, infatti, sviluppano foglie e steli molto carnosi che accumulano e conservano...
Giardinaggio

Guida ai fiori da piantare in autunno

Nella seguente guida vogliamo far comprendere al meglio quali sono i fiori da piantare durante l'autunno. In questo modo il nostro giardino o balcone diventa veramente affascinante e colorato. La stagione autunnale fa da apertura al freddo inverno. Questo...
Giardinaggio

Giardinaggio: i fiori da piantare al sole

Tutti i fiori presentano caratteristiche peculiari, dovute al genere, specie, famiglia e all'ambiente. Quest'ultimo elemento è fondamentale per la loro coltivazione e non va mai sottovalutato. Tanto che ogni fiore ha bisogna di esposizioni diverse. Mentre...
Giardinaggio

Come piantare il peperoncino in vaso

Non molti sono a conoscenza del fatto che, le piante aromatiche, possono essere coltivate anche in vaso, direttamente sui vostri balconi, poiché necessitano di poco spazio e di poche cure. Il peperoncino, per esempio, oltre ad avere il compito di impreziosire...
Giardinaggio

10 fiori da piantare a settembre

Per molti di noi il mese di settembre rappresenta un nuovo inizio: riprendono le scuole, i bimbi tornano ad essere più impegnati con compiti e compagni di classe e si inizia a stilare la famosa lista dei buoni propositi. Se tra questi c'è anche quello...
Giardinaggio

Come piantare le fragole in vaso

Le fragole sono dei frutti molto saporiti, ma spesso in commercio si trovano fragole grosse e con poco sapore di qualità non italiana. Se vogliamo avere delle fragole sempre fresche e genuine possiamo coltivarle in giardino, o in mancanza di questo anche...
Giardinaggio

Come sistemare nel vaso i fiori recisi

Acquistati o colti in giardino, i fiori recisi hanno bisogno una sistemazione in vaso adatto a mostrare tutta la loro bellezza. Completa la loro composizione con erbe verdi, o rami fioriti, in ogni modo la scelta dei colori dipende dai gusti, dall'ambiente...
Giardinaggio

I fiori da piantare a inizio primavera

La primavera è la stagione in cui i fiori rinascono e l'aria si profuma e si colora di nuovo; inizia il 21 marzo e termina il 21 giugno con l'arrivo dell'estate. In natura esistono diverse specie di fiori, ma non tutti possono essere piantati lo stesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.