Come piantare i cespugli di rose

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

I cespugli di rose di solito si vedono nei giardini e nei grandi viali. Queste vengono piantate per creare delle bellissime siepi profumate. Una volta collocate sono facili da coltivare e hanno bisogno di attenzione. Pertanto la regola fondamentale è quella di piantare i cespugli di rose in modo adeguato. A questo proposito vanno prese delle precauzioni in merito. Scegliendo il punto, il terreno e il concime più giusto, per farle crescere in modo rigoglioso. Ovviamente per ottenere il seguente risultato occorre scegliere un tipo di rose robuste e sane. Nella seguente guida spiego come piantare cespugli di Rose.

27

Occorrente

  • Cespugli di rose
  • Terra leggermente calcareo, di medio impasto, ricca di sostanze organiche.
  • Stallatico
  • Humus
37

I cespugli di rose sono più facili da piantare nei grandi spazi. Infatti, l'impianto in un vaso di solito necessità di in una maggiore attenzione. Per prima cosa vanno scelti contenitori alti, perché le radici hanno bisogno di scendere in profondità. Oltretutto il rinvaso va fatto per lo meno ogni due anni. Infine, i cespugli vanno potati frequentemente per contenere la crescita. A questo punto la migliore collocazione è sempre conveniente la prima. Nel prossimo passo spiego come piantare cespugli di rose.

47

La prima cosa da fare è scegliere l'esposizione più adatta. La migliore è quella di piantare i cespugli di rose in una posizione arieggiate e molto luminosa. L'ideale è trovare un angolo dove il sole non arriva diretto nelle ore più calde. La giusta ubicazione è quella a nord est, con il sole al mattino. A questo punto occorre scegliere il terreno, che va preso leggermente calcareo, di medio impasto. Inoltre, deve contenere sostanza organica e va preso ben drenato. Tanto che, se la terra del giardino risulta troppo compatta, occorre correggerla con l'aggiunta appropriata. In questo caso si deve mescolare con letame maturo, humus di lombrico, torba concimata, compost e sabbia. Questa è la migliore soluzione, in quanto i cespugli di rose non amano i ristagni d'acqua alle radici. Quindi è opportuno assicurargli un buon drenaggio.

Continua la lettura
57

A questo punto dopo aver preparato la terra si passa a piantare i cespugli di rose. Il modo per farlo è semplicissimo, infatti, basta scavare delle buche. Queste vanno fatte profonde e larghe, per fare in modo che la radici vengano ben ossigenate. Dopodiché mettere uno strato di ciottoli sul fondo della terra. Sistemare le radici e collocarle in modo corretto sotto il terreno. Per finire, le piante vanno coperte con altra terra e va aggiunto lo stallatico e l'humus. Questi due composti serviranno a nutrire i cespugli di rose con gradualità.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • In inverno è opportuno proteggere il terreno dal gelo con 10 centimetri di terra supplementare.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare le rose rampicanti

Chi non ama le rose? Nessuno credo. È il fiore più celebrato in letteratura e fra i più ricercati quando si deve fare un omaggio floreale. Le rose più utilizzate per adornare terrazze e giardini sono le rose rampicanti. La caratteristica principale...
Giardinaggio

Come e quando piantare le rose

La rosa appartiene alla famiglia delle cosiddette Rosaceae e rappresenta un genere di fiore che racchiude svariate specie. Nel caso in cui l'utente che sta leggendo questa guida possiede un giardino, un terrazzo oppure un semplice balcone ed ama in modo...
Giardinaggio

Come piantare le rose a radici nude

Quando comperiamo le piante a radici nude, controlliamo che la radice sia protetta, sempre umida e fresca. Le rose piacciono a tutti, si utilizzano in vari modi, formando aiuole o siepi. Rechiamoci in centri specializzati, nell'acquistarle esaminiamo...
Giardinaggio

Come avere dei cespugli sempreverdi in giardino

Il giardino è uno spazio privato esterno che rende la nostra casa il posto ideale dove rilassarsi. È un angolo di verde personale che possiamo curare e rendere sempre più rigoglioso. Per farlo ci vuole un po' di passione, attenzione e tempo libero....
Giardinaggio

Come potare cespugli ornamentali

I cespugli ornamentali rappresentano un componente estetico molto importante per il vostro giardino. Nasce da qui l'esigenza di tenerli sempre in ordine e in perfetta salute. La cura con la quale i cespugli devono essere trattati deve sempre essere estremamente...
Giardinaggio

Come Ottenere Dei Cespugli Vigorosi Di Uva Spina

Coltivare è una di quelle attività svolta sia per passione che per lavoro e chi la pratica è sempre alla ricerca di nuove tecniche da imparare e da utilizzare. Per questo motivo, nei passaggi seguenti, vi daremo alcuni consigli su come ottenere dei...
Giardinaggio

Come applicare il tessuto pacciamante attorno ad aiuole e cespugli

Il desiderio di poter realizzare un delizioso e curato giardino non è impossibile. Certo è un lavoro che richiede attenzione e cura, continua manutenzione e una buona dose di pratica in materia di giardinaggio. Ciò nonostante anche chi è a digiuno...
Giardinaggio

Come Piantare una rosa

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.