Come piantare i chiodi

Tramite: O2O 20/07/2016
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Piantare i chiodi in una parete di cemento o in un pezzo di legno è un lavoro che può sembrare semplice ed alla portata di tutti, ma in realtà si tratta di un'operazione piuttosto delicata che, se non viene eseguita in maniera corretta, può avere delle conseguenze negative. Infatti, se un chiodo viene piantato in modo improprio, potrebbe prima o poi staccarsi dalla superficie verticale provocando la caduta e la possibile rottura dell'oggetto appeso al muro. Tuttavia, attraverso dei piccoli accorgimenti, è possibile evitare tutto ciò e garantire invece una tenuta efficace e duratura. Vediamo allora come piantare i chiodi in maniera corretta.

27

Occorrente

  • Chiodo
  • Martello
  • Matita
  • Scala a libretto
37

Come sempre, la prima cosa a cui pensare è la propria sicurezza.
Di conseguenza, se il chiodo deve essere piantato in alto, accertarsi di salire su un supporto stabile; utilizzare preferibilmente la classica scala a libretto piuttosto che sedie, sgabelli, mobili, etc.
Inoltre, se non si è pratici di questo tipo di operazioni, sarà meglio proteggersi da martellate accidentali tenendo in posizione il chiodo con una molletta da bucato in legno o piantandolo prima in un'assicella, sempre di legno, che alla fine dell'operazione si potrà facilmente rompere con un seghetto.

47

Se si desidera piantare un chiodo in un muro interno dell'abitazione, per prima cosa è necessario prendere le misure e contrassegnare con un piccolo tratto di matita il punto esatto in cui effettuare l'operazione.
Fatto ciò, tenere il chiodo perpendicolare al muro e leggermente inclinato verso l'alto, utilizzando due dita della mano sinistra, o destra se si è mancini.
Dapprima battere dei leggeri colpetti, poi dei colpi molto decisi, senza però esagerare con la forza.

Continua la lettura
57

Se invece, la superficie su cui si intende piantare il chiodo è di legno, smussare leggermente la punta del chiodo con il martello e bagnarlo con l'ammoniaca per garantire un buon fissaggio.
Se il legno risultasse particolarmente duro, strofinare un po' di sapone sulla punta.

67

Se il chiodo deve essere piantato su una superficie di gesso, basterà immergerlo prima in acqua molto calda: in questo modo, nel momento in cui lo si dovrà piantare, il gesso non si screpolerà e non costringerà a ripetere l'operazione infinite volte.
A prescindere dalla superficie, nel caso in cui il chiodo dovesse piegarsi per una martellata troppo forte o errata, non tentare assolutamente di raddrizzarlo, ma estrarlo con un paio di pinze e ricominciare l'operazione con un chiodo nuovo.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Bricolage

Come realizzare un sole con chiodi e fili colorati

La chiamano string art o string wall art, viene dai paesi anglosassoni ed è un perfetto antistress. "String" indica uno dei materiali impiegati cioè le stringe, le corde, i fili colorati o le cordicelle insieme a chiodi e chiodini, attraverso i quali...
Bricolage

Come profumare l'armadio con i chiodi di garofano

Che sensazione di freschezza proviamo nell'aprire le ante del nostro armadio! Naturalmente il profumo che si espande è dato dai profuma biancheria che abitualmente mettiamo dentro gli armadi e che troviamo negli scaffali dei supermercati. Tuttavia, questo...
Bricolage

Come sospendere un vaso al balcone

In questo articolo, vi spiegheremo come sospendere un vaso al proprio balcone. Iniziamo subito con il dire che i fiori, specie quelli che, una volta sbocciati, formano delle vere e proprie cascate colorate con cui finiscono di coprire l'intero vaso in...
Bricolage

Come appendere un quadro senza rompere l'intonaco

Quante volte ci siamo trovati a dover appendere un quadro nella nostra casa, nel nostro ufficio o in una qualsiasi altra stanza? I quadri sono delle decorazioni molto belle e personali che non possono assolutamente mancare. Di per se è abbastanza semplice...
Bricolage

Come fare degli zoccoli in legno

Quando arriva l'estate molte persone controllano quali calzature possono indossare. Se si ha qualche calzatura vecchia è opportuno non buttarla in quanto si può ancora recuperare. Ad esempio se si possiedono degli zoccoli in legno un po' scheggiati...
Bricolage

Come Realizzare Un Kenzan Per Ikebana

Il kenzan è un basamento circolare di piombo del diametro di circa 8 cm e spessa circa 1,5, dal quale fuoriesce verso l’alto, per un paio di centimetri, un letto di piccoli chiodi di circa 1.5 mm di diametro e distanti tra loro circa 5 mm. Su di esso...
Bricolage

Come rimontare la tela sul quadro

In questo articolo vogliamo dar una mano concreta ai nostri lettori, che sono dei veri e propri appassionati del metodo del fai da te, a capire come poter fare per rimontare la tela sul quadro. Realizzeremo il tutto, come abbiamo detto, tramite l'aiuto...
Bricolage

Come creare una poltrona con i pallet

Se avete intenzione di liberare la vostra creatività e desiderate realizzare qualcosa di originale, per decorare una stanza della vostra casa oppure il vostro giardino, potrete utilizzare del semplice ed economico materiale da riciclo per creare una...