Come piantare i semi del limone

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Il limone è un tipo di agrume di colore giallo chiaro e dal profumo davvero gradevole. L'albero che produce questo straordinario frutto dall'inconfondibile asprezza cresce in zone calde e su terreni piuttosto umidi.
Se abbiamo una giardino, possiamo tranquillamente piantare un albero di limoni e abbellire così uno spazio esterno aggiungendo un tocco di colore. Purtroppo, però, non tutte le zone di campagna o i terreni sono adatti per far crescere gli agrumi.
Per questo motivo, potremmo far crescere in casa il nostro alberello di limone. Ci servirà un vaso abbastanza ampio, dopodiché potremo seguire questo piccolo tutorial di giardinaggio. Nei passi successivi cercheremo di capire come piantare i semi del limone in modo molto semplice.

26

Occorrente

  • Semi di limone
  • Terra umida
  • Vaso ampio in terracotta
  • Acqua
  • Tanto sole
  • Temperature non troppo fredde
36

Preparare il vaso

Prima di piantare i semi del limone, andiamo a preparare il vaso con la terra. Premdiamo un grande vaso in terracotta. Lo preferiamo ad uno in plastica perché la terracotta è molto più resistente e non si spacca se le radici in crescita spingono sulle pareti. Ciascun vaso dovrà riportare dei fori di drenaggio che siano profondi al massimo "20 cm" e molto larghi. Questo perché le radici dell'albero di limone tendono ad espandersi anziché scendere in fondo al vaso.
A questo punto, occupiamoci della terra. Prepariamo un terreno misto a base di torba, perlite, fertilizzante organico e vermiculite. Ricordiamoci che, per favorire la crescita della pianta, dovremo esporre il vaso al sole. Cominciamo subito a farlo, mentre predisponiamo la semina.

46

Piantare i semi

Ora dovremo andare a piantare i semi del limone per far germogliare il nostro alberello. Cerchiamodi bagnare leggermente la terra, quindi riempiamo il vaso per metà. Tagliamo un limone fresco e priviamo i semi di tutto il succo. Possiamo succhiarli fino a farli divenire secchi. Quindi li pianteremo a circa "2 cm" di sotto il terremo e li copriremo con un nebulizzatore.
Andiamo a ricoprire il vaso con l'altra metà di terra e con un foglio di pellicola bucherellata. Così facendo, permetteremo alla terra di traspirare. Lasciamo infine il vaso sempre al sole. Lo scopriremo soltanto nel momento in cui vedremo apparire i primi teneri germogli del nostro albero.
Ora che sappiamo come piantare i semi del limone, possiamo organizzare più vasi e far crescere altri alberi con lo stesso modus operandi.

Continua la lettura
56

Curare la pianta

Un albero di limone si può ottenere per talea oppure con la coltivazione dei semi. Spesso però risulta difficoltoso piantare e far crescere bene i semi del limone. Essi dovranno sempre provenire da un limone biologico non trattato. Il motivo di tale preferenza sta nel fatto che, il più delle volte, i semi di limone trattati risultano più deboli. I limoni crescono bene se si trovano in zone calde, con temperature mai inferiori a -8ºC. Se ci troviamo in luoghi più freddi, allora dovremmo piantare una specifica tipologia di semi che si chiamano Meyer. Sono leggermente più piccoli e molto più facili da piantare in un vaso. Inoltre resistono un po' meglio alle basse temperature. Tenere conto della temperatura è molto importante in questi casi.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Piantiamo i semi ad una profondità massima di 2 centimetri.
  • Lasciamo il vaso continuamente esposto al sole per favorire la crescita della pianta.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare i semi di girasole

Il giardinaggio per molte persone rappresenta una vera e propria passione, capace di regalare tantissime soddisfazioni. Prendersi cura di piante e fiori richiede, oltre che tanto amore, anche il possesso di tante conoscenze specifiche, che consentono...
Giardinaggio

Come piantare i semi di jojoba

La conosciamo tutti con il nome di jojoba questa pianta originaria dei deserti californiani e messicani, ma in realtà si chiama simmondsia chinensis ed è l'unica specie della famiglia delle Simmondsiaceae. Si tratta di un cespuglio che si presenta come...
Giardinaggio

Come Scegliere I Semi Da Piantare Nell'Orto

Se siamo amanti del giardinaggio e vogliamo provare a creare un piccolo orticello nel giardino della nostra abitazione o sul terrazzo, ma non abbiamo mai provare a coltivare le varie piante, non dovremo preoccuparci. Basterà infatti, decidere quali sono...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi di cipolla

Le cipolle rappresentano un ortaggio indispensabile in cucina, pertanto non può mancare in un orto domestico un'aiuola dedicata alla loro coltivazione. In genere, due sono i modi per piantare le cipolle: usando i bulbi o i semi di cipolla. Appare preferibile...
Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Come piantare una sequoia

La sequoia è uno degli alberi più grandi che esista al mondo. Ammirarlo è fonte di grande stupore data la sua ampiezza e la sua altezza. Se avete intenzione di piantare una sequoia nel vostro terreno, si devono tener presenti dei dettagli fondamentali....
Giardinaggio

Come piantare il bergamotto

Il bergamotto è un tipo di agrume di colore giallo che fa parte della stessa famiglia del limone e dell'arancia e che è originario della Calabria. Gli alberi del bergamotto possono addirittura superare i tre metri di altezza e raggiungere addirittura...
Giardinaggio

Come piantare i cavolini di bruxelles

I Cavolini di Bruxelles sono ortaggi diffusi nel nord Europa, dove il clima è idoneo alla loro coltivazione. Dal punto di vista nutrizionale sono una riserva di vitamina C e retinolo, fondamentali nelle stagioni più fredde in cui non sono a disposizione...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.