Come piantare i tenerumi

Tramite: O2O 01/09/2020
Difficoltà: media
19

Introduzione

Con il termine tenerumi si fa riferimento alle foglie tenere delle zucchine da pergola. È una varietà tipica dell'Italia del Sud ed in particolare della Sicilia. La crescita di questo tipo di zucchine è sicuramente più rapida rispetto a quelle comuni. In botanica il nome specifico della pianta che produce i tenerumi è zucca lagenaria. È un prodotto prelibato dal sapore succulento. Questo prodotto viene utilizzato nelle ricette di cucina come una comune erbetta. Leggendo questo breve tutorial si possono avere alcuni utili consigli e delle corrette informazioni su come è possibile piantare i tenerumi. Ecco allora di seguito tutte le indicazioni necessarie.

29

Occorrente

  • semi o piantine di lagenaria
  • attrezzi adatti
  • acqua
  • terreno adatto
39

Acquisto

Per piantare i tenerumi la prima cosa da fare è quella di acquistare i semi di lagenaria. Questi ultimi sono reperibili in tutti i supermercati oppure nei negozi di ortofrutta. In alternativa ai semi si possono acquistare direttamente le piantine di tenerumi. Esse si trovano facilmente nelle serre o nei negozi specializzati; il loro costo è di circa trenta centesimi. Per piantare i tenerumi occorre un terreno di medio impasto, fresco e soffice. Si possono piantare sia nell'orto che in vaso. È evidente che è più semplice procedere al trapianto delle piante.

49

Semina

Il periodo dell'anno ottimale per la semina è aprile/maggio. Infatti, i tenerumi per crescere e svilupparsi necessitano di una temperatura compresa tra i 15/20 gradi. Se vengono utilizzati i semi bisogna praticare dei fori di circa 3,5 centimetri di profondità. Successivamente far cadere in ogni buca 3/4 semi di lagenaria. In seguito si deve ricoprire delicatamente la buca utilizzando del terreno soffice. Il terreno ideale è quello leggermente acido e dotato di sostanza organica. Lo stesso procedimento deve essere eseguito se si sceglie di piantare direttamente la piantina. Per l'utilizzo delle piantine bisogna creare una buca leggermente più grande. Così facendo le radici possono respirare.

Continua la lettura
59

Tutore

Per far sviluppare al meglio la pianta bisogna zappare il terreno. Se si vuole aumentare la produzione di tenerumi conviene coltivare la pianta in modo rampicante. Bisogna cioè montare un tutore con del filo zincato ed una rete bianca vicino alla base della piante. Queste ultime, durante la crescita, si attaccano al filo zincato con i viticci. In alternativa si può realizzare una piccola pergola. In questo modo le zucchine possono pendere da essa ed i tenerumi hanno più spazio per svilupparsi.

69

Irrigazione

Durante la coltivazione si deve fare un'irrigazione giornaliera. Bisogna però prestare attenzione a non esagerare con l'acqua per non correre il rischio di rendere il terreno troppo umido. Logicamente la quantità d'acqua varia in base alle condizioni climatiche. I momenti migliori per eseguire l'irrigazione sono la mattina presto oppure il tardo pomeriggio. Inoltre, è necessario il diradamento della pianta. Inoltre, è opportuno scegliere la pianta più robusta per ogni buca di semina.

79

Raccolta

A questo punto non resta che raccogliere i tenerumi. Generalmente il raccolto si può fare più volte. La raccolta dei tenerumi può cominciare un paio di mesi dopo il trapianto, cioè a giugno e protrarsi fino alla metà di settembre. Invece, la raccolta delle foglie si può fare a maggio. Durante il periodo di raccolta la pianta emette dei fiori da cui si sviluppano i frutti (le zucchine).

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Non immettere i semi oltre i 4 centrimetri di profondità
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi di cipolla

Le cipolle rappresentano un ortaggio indispensabile in cucina, pertanto non può mancare in un orto domestico un'aiuola dedicata alla loro coltivazione. In genere, due sono i modi per piantare le cipolle: usando i bulbi o i semi di cipolla. Appare preferibile...
Giardinaggio

Guida ai fiori da piantare in autunno

Nella seguente guida vogliamo far comprendere al meglio quali sono i fiori da piantare durante l'autunno. In questo modo il nostro giardino o balcone diventa veramente affascinante e colorato. La stagione autunnale fa da apertura al freddo inverno. Questo...
Giardinaggio

10 bulbi da piantare in autunno

Avere un giardino ricco di fiori non è molto facile, bisogna conoscere bene il calendario della semina, studiare il tipo di pianta o bulbo che si vuole piantare. Generalmente la preparazione della fioritura primaverile avviene proprio in autunno, periodo...
Giardinaggio

5 cose da sapere prima di piantare un albero da frutto

Se nel nostro giardino intendiamo piantare degli alberi, si tratta di un'idea eccellente poiché se ben curati, possono dare dei frutti che compensano i soldi spesi per l'investimento iniziale. Tuttavia, per evitare di commettere errori che potrebbero...
Giardinaggio

Come piantare i semi del limone

Il limone è un tipo di agrume di colore giallo chiaro e dal profumo davvero gradevole. L'albero che produce questo straordinario frutto dall'inconfondibile asprezza cresce in zone calde e su terreni piuttosto umidi. Se abbiamo una giardino, possiamo...
Giardinaggio

Come piantare la rosa canina

I fiori sono sempre belli. Grazie ai fiori infatti un balcone fiorito o un giardino possono diventare un elemento speciale e di vanto per la casa. Occuparsi del proprio giardino non è pero sempre facile e, spesso, assumere un giardiniere è molto costoso....
Giardinaggio

Come Piantare una rosa

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa,...