theWOM

Come piantare il bergamotto

Tramite: O2O 25/05/2021
Difficoltà: media
18

Introduzione

Il bergamotto è un tipo di agrume di colore giallo che fa parte della stessa famiglia del limone e dell'arancia e che è originario della Calabria. Gli alberi del bergamotto possono addirittura superare i tre metri di altezza e raggiungere i quattro. Una pianta imponente, dunque, con i suoi fiori bellissimi e bianchi, che spuntano a fine marzo e le sue foglie lucide a forma lanceolata. Il tronco invece è dritto e regolare e possiede una corteccia dal colore grigiastro. Vediamo ora in questa guida come piantare il bergamotto e tutto ciò che bisogna sapere per mantenerlo sano e in vita molto a lungo. Vediamo come occorre procedere per un intervento degno del miglior giardiniere.

28

Occorrente

  • Semi di bergamotto
  • Vasi
  • Terriccio sciolto
  • Concime con fosforo e potassio
  • Concime azotato
38

Ricoprite i semi con del terriccio sciolto e ben drenato

Innanzitutto bisogna sapere che per far si che la nostra pianta cresca bene, ha bisogno di un clima caldo. Tuttavia il bergamotto non è adatto a luoghi particolarmente secchi. Date queste premesse, dunque, si consiglia di piantarlo solo se ci si trova in una regione nella quale la temperatura non scende sotto i 10 gradi centigradi durante il corso dell'anno e specialmente nelle stagioni più fredde. Inizialmente bisogna piantare i semi del bergamotto in vaso per circa due anni e poi si procede a piantarlo nei mesi di autunno o febbraio. Scegliamo dunque una parte del nostro giardino in cui arriva sempre il sole e dove la pianta sarà riparata dal vento e dalle intemperie. Fatto ciò, occorrerà realizzare una piccola buca. Poi si dovranno collocare i semi e ricoprirli con del terriccio sciolto ben drenato, facendo attenzione che non si creino dei ristagni, perché le sue radici, che si sviluppano in profondità, sono molto delicate e possono rischiare di marcirsi facilmente.

48

Potate accuratamente le cime

È da tenere ben presente che, come tutte le piante, si otterrà una maggiore produzione di frutti effettuando una potatura delle cime. A tal proposito, vista la complessità e la delicatezza di questo intervento, si raccomanda di chiamare uno specialista, soprattutto se non si è molto pratici. Questo poiché l'errata potatura potrebbe causare l'arresto della produzione di frutti o addirittura la morte della pianta. Si raccomanda inoltre di concimare la pianta a fine inverno con dell'azoto. Durante la stessa stagione e negli altri periodi dell'anno, vi raccomandiamo invece di utilizzare dei concimi contenenti prevalentemente fosforo e potassio. In questo modo la pianta inizierà la sua produzione a circa tre anni di vita, mentre verso i 25 anni tenderà a calare sempre di più, seguendo dunque il suo normale e canonico ciclo vitale.

Continua la lettura
58

Distanziate le varie piantine

Se si decide di piantare più di una pianta di bergamotto, si raccomanda di distanziarle di almeno 3 o 4 metri, per evitare che si diano "fastidio" durante la loro crescita. Inoltre vi rammentiamo che con questa pianta, si possono produrre diversi alimenti, come succhi di frutta, digestivi, marmellate, caramelle, alcolici e addirittura profumi e dopo barba ma, come molte piante, anche il bergamotto viene usato per la produzione di farmaci come anestetici e antisettici antimalarici. Infine si raccomanda di avere una cura molto attenta durante tutto il corso dell'anno, poiché è una pianta assai delicata e che richiede molte accortezze e attenzioni.

68

Effettuate una innaffiatura breve e poco abbondante

Per quanto concerne l'innaffiatura, questa andrà svolta almeno una volta ogni due giorni, senza tuttavia eccedere nella quantità di acqua irrorata: la pianta di bergamotto, infatti, forma ristagni all'altezza delle proprie radici con molta facilità. Dunque attenzione a non somministrargli troppa acqua: come accennato, va innaffiata al massimo una volta ogni due giorni e per non più di 15 minuti. L'innaffiatura va effettuata non durante le ore più calde, ma nel tardo pomeriggio o addirittura in serata.

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La pianta va posta in una zona del giardino che sia al riparo dai raggi diretti del sole e dal vento
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi di cipolla

Le cipolle rappresentano un ortaggio indispensabile in cucina, pertanto non può mancare in un orto domestico un'aiuola dedicata alla loro coltivazione. In genere, due sono i modi per piantare le cipolle: usando i bulbi o i semi di cipolla. Appare preferibile...
Giardinaggio

Guida ai fiori da piantare in autunno

Nella seguente guida vogliamo far comprendere al meglio quali sono i fiori da piantare durante l'autunno. In questo modo il nostro giardino o balcone diventa veramente affascinante e colorato. La stagione autunnale fa da apertura al freddo inverno. Questo...
Giardinaggio

10 bulbi da piantare in autunno

Avere un giardino ricco di fiori non è molto facile, bisogna conoscere bene il calendario della semina, studiare il tipo di pianta o bulbo che si vuole piantare. Generalmente la preparazione della fioritura primaverile avviene proprio in autunno, periodo...
Giardinaggio

Come piantare i semi del limone

Il limone è un tipo di agrume di colore giallo chiaro e dal profumo davvero gradevole. L'albero che produce questo straordinario frutto dall'inconfondibile asprezza cresce in zone calde e su terreni piuttosto umidi. Se abbiamo una giardino, possiamo...
Giardinaggio

5 cose da sapere prima di piantare un albero da frutto

Se nel nostro giardino intendiamo piantare degli alberi, si tratta di un'idea eccellente poiché se ben curati, possono dare dei frutti che compensano i soldi spesi per l'investimento iniziale. Tuttavia, per evitare di commettere errori che potrebbero...
Giardinaggio

Come Piantare una rosa

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa,...
Giardinaggio

Come piantare la rosa canina

I fiori sono sempre belli. Grazie ai fiori infatti un balcone fiorito o un giardino possono diventare un elemento speciale e di vanto per la casa. Occuparsi del proprio giardino non è pero sempre facile e, spesso, assumere un giardiniere è molto costoso....