Come piantare la begonia

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La Begonia è una pianta tropicale che discende da una famiglia molto varia. Di origine brasiliana, questa pianta si è diffusa in tutta l'Europa soprattutto nell'utilizzo da interno. Infatti, la Begonia si presta benissimo ad essere utilizzata come pianta da interno per ornare le abitazioni o i balconi.
Questo comunque non esclude il suo utilizzo all'esterno, cresce rigogliosamente anche all'esterno in aiuole o giardini. Anche i vasi permettono la coltivazione ottimale di questa splendida pianta ornamentale. Questa guida, studiata per gli amanti del verde, ha come obiettivo quello di mostrare tecniche e metodologie della coltivazione della Begonia. Vediamo assieme quindi come piantare la Begonia.

27

Occorrente

  • begonia
  • arnesi per fare giardinaggio
37

Le begonie sono piante che raggiungono anche i trenta, quaranta centimetri di altezza e durante il periodo della fioritura riempiono la loro chioma di fiori. Il loro è un portamento pendente, ossia tendono a crescere verso il basso. I loro fiori, possono essere caratterizzati da colori diversi, i più comuni sono il rosso, il bianco, il giallo e le diverse tonalità.

47

Per quanto riguarda la coltivazione, le begonie sono facilmente coltivalbili in vaso. Quindi perfette da essere coltivate anche in appartamento. Tuttavia sono perfette anche per la coltivazione in aiuole; ottime dunque per abbellire un giardino. Crescono bene in posizioni ricche di sole oppure a mezz'ombra. Si tratta di piante particolarmente esigenti, per quanto riguarda il terreno, infatti esso deve essere ricco per favorire delle fioriture consistenti e prolungate.

Continua la lettura
57

Se le coltiviamo in un vaso va bene un terriccio per gerani. Dopo un mese circa dal trapianto, iniziamo a fornire alla pianta dei concimi, con una cadenza di circa sette o dieci giorni, rispettando i dosaggi prestabiliti. Per la coltivazione in giardino è bene arricchire il terreno con terriccio per trapianti. Le innaffiature devono essere frequenti, un paio di volte a settimana, evitando di bagnare le foglie.

67

Il metodo consigliato per la riproduzione di questa pianta è quello della talea. Questa metodologia consiste nel tagliare un rametto della nostra pianta e riporre la parte tagliata in un contenitore d'acqua in modo da favorire la formazione delle radici. Dopodiché si può piantare la nostra nuova pianta in un vaso e procedere con gli stessi trattamenti riportati nei passi precedenti di questa guida. Tale operazione deve essere preferibilmente eseguita durante la stagione primaverile. Quindi seguendo i pochi e semplici passaggi riportati all'interno di questa guida, potremo finalmente sapere come fare per piantare e curare in maniera corretta la nostra bellissima begonia.

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come trapiantare la begonia

Prendersi cura di piante e fiori è uno splendido passatempo che acquista sempre più appassionati. Pian piano stiamo riscoprendo l'amore per la natura e i vantaggi che possiamo ottenere da essa. Ogni specie ha bisogno del giusto ambiente e di ottime...
Giardinaggio

Come coltivare la begonia corallina

Nella nella seguente guida vi sarà spiegato come riuscire a coltivare la begonia corallina, una pianta che è davvero bella da vedere e da avere in casa. Per chi è amante del giardinaggio, i passaggi successivi risulteranno essere davvero utili, perché...
Giardinaggio

Come Coltivare La Begonia Tamaya

La Begonia Tamaya è famosissima in tutto il mondo per la bellezza e l'unicità dei suoi fiori stupendi. Anche se all'inizio potrà sembrare un'operazione alquanto complicata, soprattutto se non siamo degli esperti in questa campo, in realtà, basterà...
Giardinaggio

Come coltivare la begonia semperflorens

La begonia semperflorens (o begonietta) è una pianta che cresce fino ai 25/40 cm di altezza. I suoi fiori sono composti da 4 petali bianchi, rossi oppure rosa. Anche se la pianta è perenne va coltivata come se fosse annuale. Il periodo di fioritura...
Giardinaggio

I fiori da piantare a inizio primavera

La primavera è la stagione in cui i fiori rinascono e l'aria si profuma e si colora di nuovo; inizia il 21 marzo e termina il 21 giugno con l'arrivo dell'estate. In natura esistono diverse specie di fiori, ma non tutti possono essere piantati lo stesso...
Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Giardinaggio: i fiori da piantare all'ombra

I giardini e i terrazzi non esposti al sole pieno, sono sono da sempre considerati dagli amanti del giardinaggio, ambienti ostici ed inospitali per la messa a dimora e la crescita di piante da fiore. Si tratta invece di una concezione sbagliata; infatti,...
Giardinaggio

10 fiori rossi da piantare in giardino

Con l'arrivo della bella stagione, giardini e balconi tornano in primo piano. Per rendere il nostro open space una vera e propria esplosione di colori, perché non lasciarci ispirare dalle intense tonalità del rosso? In cromoterapia il rosso è un complementare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.