Come piantare la violetta africana

Tramite: O2O 10/11/2017
Difficoltà: facile
16

Introduzione

In un appartamento vivace e rilassante, non possono mancare piante e fiori. La loro presenza rende l'ambiente domestico molto più accogliente e naturale. È noto come il contatto con la flora migliori il benessere degli esseri umani. Avere in casa qualche vaso, quindi, è sempre una buona idea. Prendersi cura di alcune piante d'appartamento non sempre è difficile. Alcune richiedono poche attenzioni, e sono semplici da piantare e crescere. Una di queste piante è la violetta africana, anche detta Saintpaulia. È una pianta floreale originaria della Tanzania, ma si adatta alla vita da interno. L'importante è fornirle le condizioni necessarie alla vita. Scopriamo come piantare la violetta africana con due diversi metodi.

26

Occorrente

  • Piccoli vasi da circa 10 cm di diametro o poco più
  • Terriccio misto, di torba e sabbia
  • Acqua
  • Sacchetti di plastica trasparenti
36

Prelevare la talea

La violetta africana si può piantare prelevando una foglia da una pianta esistente. La sua propagazione avviene, infatti, per talea fogliare o per immersione in acqua. La foglia deve essere integra e includere il picciolo. Se procediamo per talea, accertiamoci di procedere con l'operazione tra Maggio e Giugno. Usiamo una foglia ben matura, che non sia né giovanissima né vecchia. Il picciolo dovrà mantenere una lunghezza di almeno 4 centimetri. Usiamo una lama ben affilata e disinfettata per reciderlo. È importante, infatti, non sfilacciare e non infettare le sue fibre vegetali.

46

Piantare le talee nel terriccio

In un vaso abbastanza capiente, versiamo un mix di una parte di torba e una di sabbia. Usiamo una matita per praticare un foro nel terriccio. Questo sarà l'alloggiamento della foglia. La sua profondità dovrà essere pari alla lunghezza del picciolo. Sistemiamo la foglia di violetta nel suo spazio, quindi compattiamo il terriccio intorno. Sistemiamo nel terriccio alcuni bastoncini, in modo che restino stabilmente eretti. Su di essi sistemeremo come copertura un sacchetto di plastica trasparente. Collochiamo il vaso in una zona ombrosa e calda per sei settimane. In questo frangente, ricordiamo di tenere umido il terriccio. Non bagniamo le foglie.

Continua la lettura
56

Moltiplicare per immersione in acqua

Ai primi germogli, scopriamo appena il vaso dalla plastica. Per un mese, lasciamo le piantine libere dalle protezioni per periodi di tempo progressivamente più lunghi. Dopo circa 70-75 giorni dall'inizio del procedimento, trasferiamo la piantina nel suo alloggio definitivo. Usiamo un vaso adatto al suo apparato radicale. In acqua, il procedimento è semplicissimo. Riempiamo un bicchiere d'acqua fino al bordo. Sistemiamo al di sopra un foglio d'alluminio e pratichiamo un foro per il picciolo della foglia. Sistemiamo la foglia al suo posto e attendiamo circa un mese per le prime radici. A questo punto potremo trasferire la talea nel suo vaso definitivo.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • La violetta africana è una pianta da sottobosco, da aree calde ma non costantemente illuminate. Amano il tepore, ma non il sole diretto costante. Riserviamole, quindi, un'area luminosa ma non troppo calda della casa.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi di cipolla

Le cipolle rappresentano un ortaggio indispensabile in cucina, pertanto non può mancare in un orto domestico un'aiuola dedicata alla loro coltivazione. In genere, due sono i modi per piantare le cipolle: usando i bulbi o i semi di cipolla. Appare preferibile...
Giardinaggio

Guida ai fiori da piantare in autunno

Nella seguente guida vogliamo far comprendere al meglio quali sono i fiori da piantare durante l'autunno. In questo modo il nostro giardino o balcone diventa veramente affascinante e colorato. La stagione autunnale fa da apertura al freddo inverno. Questo...
Giardinaggio

Come e quando piantare i bulbi da fiore

Per gli hobbisti del giardinaggio e per tutti coloro che hanno il "pollice verde", piantare i bulbi da fiore è un'attività indiscutibile: i più famosi sono quelli che si coltivano in autunno, ma altrettanto noti sono quelli 'estivi'. In commercio è...
Giardinaggio

5 cose da sapere prima di piantare un albero da frutto

Se nel nostro giardino intendiamo piantare degli alberi, si tratta di un'idea eccellente poiché se ben curati, possono dare dei frutti che compensano i soldi spesi per l'investimento iniziale. Tuttavia, per evitare di commettere errori che potrebbero...
Giardinaggio

Come piantare i semi del limone

Il limone è un tipo di agrume di colore giallo chiaro e dal profumo davvero gradevole. L'albero che produce questo straordinario frutto dall'inconfondibile asprezza cresce in zone calde e su terreni piuttosto umidi. Se abbiamo una giardino, possiamo...
Giardinaggio

Come piantare la rosa canina

I fiori sono sempre belli. Grazie ai fiori infatti un balcone fiorito o un giardino possono diventare un elemento speciale e di vanto per la casa. Occuparsi del proprio giardino non è pero sempre facile e, spesso, assumere un giardiniere è molto costoso....
Giardinaggio

Come Piantare una rosa

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.