Come piantare nel terreno un ramoscello di un albero o pianta

Tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Con questa guida vi mostrerò come si fa a piantare un ramoscello per trasformarlo in una pianta intera, quali sono le condizioni ed alcune delle specie per le quali è possibile questo tipo di operazione. Ci sono alcune piante che si propagano per talea e per margotta semplicemente mettendole nel terreno, mentre altre, come ad esempio gran parte delle conifere, che rigettano questa tecnica e non mettono assolutamente radici, morendo. Se quindi avete tagliato un ramo particolarmente bello nella speranza di trasformarlo magari in un bonsai o in un albero intero, con questa guida vi mostrerò come fare.

26

Occorrente

  • Ramoscello da piantare
  • Bottiglia di plastica da 2 litri
  • Un pezzo di tubo di gomma diametro di 20mm circa
  • Un po' di carta stagnola
  • Una pala
  • Un paio di forbici
36

Disporre la bottiglia per la radicazione

Procuriamoci una piccola pala oppure una zappetta per preparare una buca adatta alle dimensioni del ramo. Dovremmo scavare una fossa nel terreno di almeno circa 50-60 cm di profondità. Prendiamo quindi una bottiglia di plastica e con un paio di forbici appuntite tagliamola vicino al tappo, lungo il collo, praticando un foro largo abbastanza perché ci passi un tubo di gomma per la sistola. Inseriamo ora il ramoscello da piantare nella bocca della bottiglia stando attente a non rovinarne la scorza e a non danneggiare soprattutto eventuali gemme che contengono le cellule indifferenziate che diventeranno poi radichette e permetteranno alla pianta di crescere sana. Il ramoscello deve uscire un po' dal terreno. Nell'altro foro che abbiamo creato precedentemente, andremo ad inserire il tubo di gomma che dovrà uscire dal terreno almeno una decina di centimetri. Chiudiamo ora la bocca della bottiglia con il ramoscello con un po' di carta stagnola.

46

Piantare il rametto

Per piantare nel terreno un ramoscello di un albero o pianta inseriamo il tutto nella buca che abbiamo scavato in precedenza avendo, però molta cura che la bottiglia di plastica sia in posizione verticale perfettamente verticale per evitare che col suo peso danneggi il ramo. Dunque sotterriamola ed assicuriamoci che il tubo,assicurandoci che il tubo e il ramoscello siano liberi dalla terra e che non ci siano insetti e larve in vista. Il tubo di gomma che esce dal terreno, servirà poi a rifornire di acqua la nuova pianta, perché per il momento, essendo priva di un apparato radicale, la sua idratazione avviene tutta attraverso le parti esposte come la scorza, che deve quindi essere sempre in acqua. Questa è una fase delicata perché c'è anche il pericolo che si sviluppino delle muffe. Purtroppo l'unica maniera per accorgersene è vedere che le foglie iniziano a marcire.

Continua la lettura
56

Verificare il radicamento

Il primo segno dell'inizio dell'attività di radicamento è la presenza di buttate nuove o germogli lungo il ramo, che indicano una ripresa delle attività metaboliche della pianticella. Queste radici tenderanno dapprima a espandersi all'interno della bottiglia a questo punto dovremo intervenire. Si tratta di una fase delicata, perché dobbiamo tagliare via la bottiglia di plastica con delle forbici lunghe ed affilate, al tempo stesso senza strappare le sottili radichette che sono ancora piuttosto deboli. In questa fase l'importante non è tanto eliminare tutta la bottiglia, quando se non altro tagliarla in pezzi perché le radici facciano il resto.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consultate un manuale di agraria per sapere se il vostro ramo è adatto
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare un albero di tiglio

Il tiglio, conosciuto più che altro come pianta le cui proprietà sono sfruttate sia in campo estetico (si pensi alla produzione di saponi, di creme e di lozioni) che farmaceutico, ha la caratteristica di possedere una chioma molto frondosa, diramata...
Giardinaggio

Come piantare un albero di pesco

L'albero di pesco è una pianta proveniente della Cina e appartiene alla famiglia delle Rosaceae. La pianta richiede un clima mite proprio come il nostro. È un albero abbastanza ampio e i suoi rami risultano di colore rosso e bruno, mentre le foglie...
Giardinaggio

5 cose da sapere prima di piantare un albero da frutto

Se nel nostro giardino intendiamo piantare degli alberi, si tratta di un'idea eccellente poiché se ben curati, possono dare dei frutti che compensano i soldi spesi per l'investimento iniziale. Tuttavia, per evitare di commettere errori che potrebbero...
Giardinaggio

Come piantare un albero di noce

Spesso ci accorgiamo del cambio di stagione dai nuovi prodotti che compaiono sui banchi di mercati e negozi; infatti, nel caso dell'autunno pochi frutti come le noci sono in grado di avvisare dell'arrivo della stagione fredda. Le noci giungono a completa...
Giardinaggio

Come impiantare e ancorare al terreno un albero di melo

Se abbiamo deciso di impiantare ed ancorare al terreno un albero di melo, prima di eseguire il lavoro, dobbiamo assicurarci di espletare alcuni importanti fattori preliminari, e nel contempo seguire delle line guida specifiche atte a massimizzare il risultato...
Giardinaggio

Come piantare una pianta rampicante utilizzando un supporto

La pianta è stata sempre vista come un gioiello, riempie angoli di ogni tipo di ambiente: casa, alberghi, sale, chiese, ognuna con il proprio fascino e soprattutto vengono scelte adeguatamente per l'esigenza voluta. Esistono moltissime specie di piante...
Giardinaggio

Come piantare un albero partendo dal seme

Piantare e coltivare gli alberi da seme può essere una delle attività di giardinaggio più gratificanti, anche se i semi di un albero spesso richiedono un po' più di preparazione in più rispetto a quelli dei fiori e delle piante più comuni. Nella...
Giardinaggio

Come piantare un castagno

Ti stai chiedendo come piantare un castagno? Non sai il periodo preciso in cui farlo? In questa guida di indicherò passo dopo passo tutte le istruzioni per piantare il tuo castagno e per ottenere così delle castagne di ottima qualità. Ricordati solo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.