theWOM

Come piantare un albero di tiglio

Tramite: O2O 07/09/2021
Difficoltà: media
19

Introduzione

Il tiglio è un albero che appartiene alla famiglia delle Malvaceae ed è originario dell'emisfero boreale. È conosciuto come pianta le cui proprietà sono sfruttate sia in campo estetico (si pensi alla produzione di saponi, di creme e di lozioni) che farmaceutico. Questa pianta ha una chioma molto frondosa, diramata e dall'aspetto tondeggiante, che consente di offrire ampi spazi di ombra. In molti casi viene adoperato a scopo decorativo, soprattutto nei parchi e nei giardini pubblici. Produce fiori a grappolo di un colore giallo pallido, il cui profumo si propaga spesso attorno all'albero. Essendo un arbusto che sopravvive per parecchi anni, le sue radici attecchiscono con una certa profondità nella zona sottostante del terreno. Inoltre predilige generalmente luoghi freschi ed ombreggiati, anche se non è raro trovalo in luoghi abbastanza soleggiati. Di seguito vi spiego come piantare un albero di tiglio.

29

Occorrente

  • Giardino
  • Talea
  • Terreno umido e calcareo
  • Vaso
  • Seme
  • Piantina
  • Paletta
  • Rastrello
39

Organizzare lo spazio

La prima cosa che dovete fare è quella di organizzare lo spazio dove piantare il tiglio. Per piantare un albero di tiglio è necessario possedere un ampio spazio che consenta la propagazione dei rami nel corso degli anni, senza compromettere le strutture e le piante circostanti. Il giardino di casa potrebbe essere un'ottima soluzione se esso si presenta abbastanza grande. Se possedete un giardino, cominciate a prendere le misure, calcolando le vari distanze prima di procedere alla messa a dimora della pianta. Quest'ultime variano a seconda della specie di pianta che si vuole coltivare. In alcuni casi vi basteranno almeno tre metri dalla strada pubblica (se presente) e circa 10 metri dall'abitazione, in altri si dovrà tener conto della possibilità che le radici possano sollevare la pavimentazione nel corso degli anni (ad esempio il manto stradale o i sampietrini del vialetto di casa propria). Ragion per cui le distanze aumenteranno ulteriormente.

49

Preparare il terreno

A questo punto, passate a preparare il terreno. Quest'ultimo deve risultare umido e leggero, poiché consentirà alla radici di propagarsi in profondità. La composizione dello stesso dovrà favorire il drenaggio dell'acqua e delle sostanze minerali od organiche utilizzate durante la coltivazione. Il terreno non dovrà essere secco, poiché l'eccessiva aridità potrebbe far deperire la pianta durante lo sviluppo. Mantenete il terreno pulito e privo di erbacce, che possono marcire e danneggiare i germogli del tiglio.

Continua la lettura
59

Piantare il seme

L'albero di tiglio può essere piantato per seme, utilizzando un apposito vaso che servirà per la crescita e lo sviluppo nei primi anni di vita. La semina deve avvenire durante la primavera e i giovani germogli per crescere rigogliosi hanno bisogno di una temperatura costante. Per ottenere un germoglio di pianta potrebbe volerci un arco temporale che può ricoprire addirittura un anno. Non a caso un albero di tiglio diventa adulto decorsi circa trent'anni, nonostante la sua coltivazione non necessita di cure elevate se non volte alla protezione della pianta da funghi e parassiti. Ottenuta una piantina di una certa dimensione (abbastanza robusta da resistere al trapianto successivo) potete piantare l'alberello nel vostro giardino. Questa operazione va fatta durante i mesi freschi. Per rendere facile l'estrazione della pianta di tiglio dal vaso, bastano pochi accorgimenti. Un'ora prima del trapianto, annaffiate la pianta. Trascorso il tempo, rimuovetela, battendo l'orlo del vaso su una superficie robusta. Afferrate la pianta con il pane di terra e sistematela sopra un foglio di giornale. Scavate una buca nel terreno del vostro giardino e posizionate il tiglio.

69

Piantare il pollone

Un altro sistema è quello di piantare un albero di tiglio utilizzando un pollone. Questo elemento si trova generalmente alla base di un arbusto già esistente. Per ottenere la talea da un ramo è sufficiente che prendete una piccola porzione di circa dieci centimetri di lunghezza. Preferite sempre dei rami con dei germoglio. Una volta scelto il ramo, inserite la talea in un foro verticale nel terreno fino a coprire i due nodi. Dopodiché, comprimente la terra intorno con le mani o aiutandovi con una tavoletta. Questo genere di lavoro si pratica a fine inverno o in primavera. A differenza dei semi, le talee attecchiscono con maggior successo nel terreno, grazie alla preesistenza delle radici che consentono uno sviluppo rapido della pianta.

79

Concimare l'albero di tiglio

Per concludere, dovete concimare l'albero di tiglio. La concimazione va effettuata in dosi equilibrate, evitando gli eccessi e procedendo soltanto nei mesi in cui la pianta si trova in riposo vegetativo. La pianta di tiglio va concimata due volte l'anno, preferibilmente con un prodotto ad effetto lento. Oppure con un fertilizzante generico equilibrato in grani o in polvere. Cospargete il concime alla base della pianta, senza toccare il tronco. In seguito farlo penetrare, spingetelo delicatamente per tre centimetri. Infine annaffiate il tiglio.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Una corretta uso dei fertilizzanti naturali, favorisce l'assorbimento delle sostanze nutritive dell'albero di tiglio
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Naviga con la tastiera

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

5 cose da sapere prima di piantare un albero da frutto

Se nel nostro giardino intendiamo piantare degli alberi, si tratta di un'idea eccellente poiché se ben curati, possono dare dei frutti che compensano i soldi spesi per l'investimento iniziale. Tuttavia, per evitare di commettere errori che potrebbero...
Giardinaggio

Come piantare un albero di noce

Spesso ci accorgiamo del cambio di stagione dai nuovi prodotti che compaiono sui banchi di mercati e negozi; infatti, nel caso dell'autunno pochi frutti come le noci sono in grado di avvisare dell'arrivo della stagione fredda. Le noci giungono a completa...
Giardinaggio

Come piantare un albero di pesco

L'albero di pesco è una pianta proveniente della Cina e appartiene alla famiglia delle Rosaceae. La pianta richiede un clima mite proprio come il nostro. È un albero abbastanza ampio e i suoi rami risultano di colore rosso e bruno, mentre le foglie...
Giardinaggio

Come piantare nel terreno un ramoscello di un albero o pianta

Con questa guida vi mostrerò come si fa a piantare un ramoscello per trasformarlo in una pianta intera, quali sono le condizioni ed alcune delle specie per le quali è possibile questo tipo di operazione. Ci sono alcune piante che si propagano per talea...
Giardinaggio

Come coltivare il tiglio

Il tiglio è un albero di statura medio-grande che si differenzia nelle sue parecchie specie. Il suo utilizzo è prettamente decorativo e per questo possiamo usarlo per apportare un grande tocco estetico al nostro giardino o se deteniamo una casa in campagna....
Giardinaggio

Come piantare un albero partendo dal seme

Piantare e coltivare gli alberi da seme può essere una delle attività di giardinaggio più gratificanti, anche se i semi di un albero spesso richiedono un po' più di preparazione in più rispetto a quelli dei fiori e delle piante più comuni. Nella...
Giardinaggio

Come piantare i semi del limone

Il limone è un tipo di agrume di colore giallo chiaro e dal profumo davvero gradevole. L'albero che produce questo straordinario frutto dall'inconfondibile asprezza cresce in zone calde e su terreni piuttosto umidi. Se abbiamo una giardino, possiamo...
Giardinaggio

Come piantare un ciliegio

Gestire il proprio orticello o il giardino nel migliore dei modi è uno degli obiettivi più perseguiti dalle persone. Solo i veri appassionati di giardinaggio, di orticoltura e di frutticoltura apprezzano i prodotti del loro lavoro senza recriminare...