Come piantare un'azalea

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L’azalea è una pianta ornamentale di tipo perenne ideale per aiuole e giardini, e si adatta a qualsiasi clima producendo dei fiori e foglie di particolare bellezza spesso anche multicolori, con sfumature di rosso, bianco, rosa e giallo. Le azalee sono facili da piantare e da coltivare, quindi ideali per chi non ha molta esperienza nel giardinaggio. In questa guida, vediamo quindi come piantare un'azalea con alcuni semplici e facili consigli descritti di seguito.

25

Occorrente

  • Piantine di azalea
  • Terriccio fresco
  • Miscela di torba, muschio e concime a base di fogliame
35

Per piantare un’azalea bisogna avere a disposizione uno spazio di terreno, posizionato in una zona soleggiata o meglio ancora in una certa penombra. La semina va effettuata tra la primavera e l'autunno, in modo che le azalee non soffrano il trapianto rispetto al luogo d'origine. Le piantine si possono acquistare presso un vivaio o un centro per il giardinaggio con un discreto apparato radicale, oppure vendute in appositi vasetti con della torba sminuzzata.

45

Dopo aver preparato il terreno, scaviamo una buca abbastanza profonda rispetto all’apparato radicale, e aggiungiamo un po’ di muschio e lo mescoliamo con quello all’interno della buca. Pratichiamo poi un'innaffiatura, e inseriamo la piantina di azalea con tutte le sue radici. A questo punto, riempiamo il buco con del terreno fresco e con un mix di torba, muschio e concime a base di fogliame. Nel caso in cui la pianta viene messa direttamente a dimora, dovremo eseguire una sola potatura versa la fine di agosto, eliminando tutte le foglie secche e poi praticare la sarchiatura del terreno, aggiungendo della torba sminuzzata, della sabbia e se è possibile anche del letame. Nel caso in cui la pianta è stata coltivata in vasi piuttosto grossi, e si intende trasferirla in quelli più piccoli, allora bisognerà estirparla delicatamente aiutandosi con un paletta e facendo attenzione a non spezzare le radici, perché se ciò accadesse, la piantina nell'arco di pochi giorni si seccherebbe vanificando il nostro lavoro.

Continua la lettura
55

A questo punto, dopo averla delicatamente liberata dal terreno, la separiamo in due o tre parti che andremo ad inserire in vasi più piccoli. Piantare un’azalea non è difficile, ma è importante però annaffiarla costantemente ed in modo abbondante, poiché senza acqua a sufficienza tende a seccarsi facilmente. Lo stesso terriccio richiede inoltre dei fertilizzanti adeguati e della torba (acquistabile in un vivaio), che aiutano a farla crescere bene e con degli splendidi fiori, ma in grado anche di mantenere sempre umido il terreno.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come realizzare un bonsai con l'azalea

Il bonsai azalea, è un bonsai meraviglioso, caratterizzato da foglie molto piccole e fiori quasi carnosi, che variano dalle tonalità del rosa, al bianco al rosso. Essi tendono a raggrupparsi, riempiendo del tutto i piccoli rami armoniosi. Per la sua...
Giardinaggio

Come coltivare l'azalea

L'azalea è uno dei fiori più comuni e diffusi, sia per la sua estrema bellezza sia per la semplicità con cui essa è coltivata. Coltivare l'azalea infatti non è un'operazione troppo complessa e può essere eseguita anche dai meno esperti. Basta infatti...
Giardinaggio

Come Curare Un'Azalea giapponese

L’azalea giapponese cresce in modo spontaneo in in alta montagna ed in presenza di umidità; generalmente essa si trova vicino ai corsi d’acqua. In Italia la coltivazione di questa pianta è cominciata nel 1800 e la maggior parte della produzione...
Giardinaggio

Come far vivere il più a lungo possibile l'azalea

L' azalea è una delle piante fiorite che maggiormente si regala nelle feste, come in quella della mamma. È davvero bella grazie i suoi spettacolari fiori ricchi di colori e sfumature che arricchiscono e abbelliscono l'ambiente dove si decide di ubicarla....
Giardinaggio

10 fiori rossi da piantare in giardino

Con l'arrivo della bella stagione, giardini e balconi tornano in primo piano. Per rendere il nostro open space una vera e propria esplosione di colori, perché non lasciarci ispirare dalle intense tonalità del rosso? In cromoterapia il rosso è un complementare...
Giardinaggio

Fiori da piantare in primavera

La Primavera è arrivata e con lei anche la voglia di lasciarci alle spalle il grigiore dell'inverno. Per dare un tono di colore possiamo cominciare ad allestire il nostro terrazzo, corredandolo di fiori primaverili freschi e colorati. Vediamo insieme...
Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Come piantare nel terreno un ramoscello di un albero o pianta

In questo articolo vogliamo aiutarvi a capire in che modo poter piantare nel terremo un ramoscello di un albero o pianta, con le nostre mani e nel modo più naturale possibile. Se nel caso avessimo tagliato un ramoscello di un albero o di una pianta e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.