Come piantare un pero

Tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Il pero è una pianta appartenente alla specie delle Rosaceae, proviene dall'Europa, ed è un albero che può arrivare fino ad un'altezza di 13 metri. Il pero fiorisce generalmente nel periodo primaverile ed è caratterizzato da fiori che vanno dal bianco al rosa. I frutti invece, in base alla varietà, si ottengono in estate o addirittura in autunno. Se dunque possedete un giardino abbastanza grande potreste approfittarne per coltivare un bellissimo pero. In riferimento a ciò, ecco una guida su come piantare questo raffinato e funzionale albero.

25

Usare un terreno molto fertile

L'albero di pero è un albero davvero molto delicato per cui ha bisogno di molte attenzioni. Importanti fattori nella coltivazione di questa pianta sono la scelta del terreno, la potatura e la concimazione. Il miglior terreno per piantarlo è sicuramente quello di consistenza argillosa. Perché la pianta cresca bene è necessario usare un terreno molto fertile. Infatti consigliamo di concimarla molto nel momento in cui viene piantata. Deve essere inoltre piantata in un terreno che abbia un drenaggio appropriato, perché è molto vulnerabile ai ristagni di umidità alle radici.

35

Praticare la potatura ogni anno

Le operazioni di potatura sul pero sono fondamentali per garantire una perfetta crescita della struttura, per cui devono essere praticate ogni anno. Quando la pianta è ancora giovane la potatura va effettuata con dei tagli abbastanza limitati, solo per darle una certa sagoma. Si tratta inoltre di un tipo di potatura che serve principalmente a farla crescere nella giusta direzione. Quando invece la pianta inizia ad essere abbastanza matura va eseguita una potatura specifica che consiste in una serie di tagli netti, eliminando quindi i rami più vecchi e tutti i relativi polloni allo scopo di ringiovanire e fortificare la chioma. Tuttavia è importante lasciare per ogni singolo ramo almeno due gemme fruttifere ed usare delle cesoie ben sterilizzate per evitare di contaminare pericolosamente la linfa vitale della pianta.

Continua la lettura
45

Effettuare delle irrigazioni giornaliere

Anche l'irrigazione è un aspetto fondamentale; infatti, soprattutto nelle zone dell'Italia meridionale dove le precipitazioni annuali a volte risultano non sufficienti per garantire l'opportuna quantità di acqua all'albero, bisogna provvedere ad effettuarla con cadenza giornaliera ed in modo abbondante dopo il tramonto. Bisogna inoltre stare attenti agli attacchi da parte dei parassiti. Una delle malattie più frequenti per le piante di pero è la batteriosi. Si tratta di un insetto che la attacca, e danneggia la chioma a causa delle sue punture.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

10 bulbi da piantare in autunno

Avere un giardino ricco di fiori non è molto facile, bisogna conoscere bene il calendario della semina, studiare il tipo di pianta o bulbo che si vuole piantare. Generalmente la preparazione della fioritura primaverile avviene proprio in autunno, periodo...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi di cipolla

Le cipolle rappresentano un ortaggio indispensabile in cucina, pertanto non può mancare in un orto domestico un'aiuola dedicata alla loro coltivazione. In genere, due sono i modi per piantare le cipolle: usando i bulbi o i semi di cipolla. Appare preferibile...
Giardinaggio

Guida ai fiori da piantare in autunno

Nella seguente guida vogliamo far comprendere al meglio quali sono i fiori da piantare durante l'autunno. In questo modo il nostro giardino o balcone diventa veramente affascinante e colorato. La stagione autunnale fa da apertura al freddo inverno. Questo...
Giardinaggio

Come e quando piantare i bulbi da fiore

Per gli hobbisti del giardinaggio e per tutti coloro che hanno il "pollice verde", piantare i bulbi da fiore è un'attività indiscutibile: i più famosi sono quelli che si coltivano in autunno, ma altrettanto noti sono quelli 'estivi'. In commercio è...
Giardinaggio

5 cose da sapere prima di piantare un albero da frutto

Se nel nostro giardino intendiamo piantare degli alberi, si tratta di un'idea eccellente poiché se ben curati, possono dare dei frutti che compensano i soldi spesi per l'investimento iniziale. Tuttavia, per evitare di commettere errori che potrebbero...
Giardinaggio

Come piantare i semi del limone

Il limone è un tipo di agrume di colore giallo chiaro e dal profumo davvero gradevole. L'albero che produce questo straordinario frutto dall'inconfondibile asprezza cresce in zone calde e su terreni piuttosto umidi. Se abbiamo una giardino, possiamo...
Giardinaggio

Come piantare la rosa canina

I fiori sono sempre belli. Grazie ai fiori infatti un balcone fiorito o un giardino possono diventare un elemento speciale e di vanto per la casa. Occuparsi del proprio giardino non è pero sempre facile e, spesso, assumere un giardiniere è molto costoso....
Giardinaggio

Come Piantare una rosa

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa,...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.