Come Piantare una rosa

Tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

La rosa è senza dubbio una delle varietà di fiori più conosciuta al mondo. Solitamente, viene utilizzata come pianta ornamentale nei giardini, nelle aiuole, oppure più semplicemente, come decorazione per la casa. Tuttavia, prima di piantare una rosa, è necessario tenere in considerazione quanto segue: le rose cresciute in vaso possono essere piantate in qualsiasi momento dell'anno, tranne nei periodi freddi dell'anno. In questa guida, vi fornirò alcune informazioni su come piantare correttamente una rosa. Vediamo quindi come procedere.

27

Occorrente

  • rose da piantare
  • una pala
  • terreno ricco
  • fertilizzante per rose
37

Come prima cosa, la rosa possono essere coltivate facilmente in qualsiasi tipologia di terreno, a condizione che sia ben fertilizzato. Solitamente, le piante vengono interrate durante il periodo autunnale, per poi effettuare la concimazione in primavera. Prima di piantarla, è necessario collocare la rosa in un secchio d'acqua e lasciarla riposare per una notte intera. Fatto ciò, dissodate bene il terreno e scavate una buca abbastanza grande, affinché il rosaio possa comodamente allargare le proprie radici. In seguito, piantate le rose in maniera tale che il punto di innesto, ossia la parte gonfia dalla quale nascono i rami, si trovi ad un'altezza di circa 5 cm sopra il suolo.

47

Successivamente, utilizzate del terreno ammorbidito, mischiato con concime organico, per coprire completamente le radici. Pressatelo con il piede per accertarvi che le radici siano in contatto con il terreno e annaffiate abbondantemente. Per quanto riguarda le rose rampicanti, esse necessitano di qualche attenzione in più se piantate a ridosso di un muro. Il nutrimento tende a scarseggiare in prossimità delle fondamenta, ragion per cui il terreno avrà bisogno di essere arricchito continuamente. A questo punto, riempite la grande buca che avrete scavato utilizzando grandi quantità di fertilizzante specifico per rose e piantate il rosaio a circa 30 cm dal muro.

Continua la lettura
57

Inoltre, dal momento che il terreno in prossimità di un muro è piuttosto asciutto, la rosa dovrà essere annaffiata abbondantemente anche in seguito. Infatti, solo in un terreno ricco, le vostre rose potranno crescere e fiorire rigogliose. A questo punto, per due volte durante la stagione della crescita, si dovrebbe utilizzare del fertilizzante artificiale con la formula NPK 12 10 18 o del fertilizzante organico. Per prevenire le malattie, è importante impiegare un fertilizzante ad alto contenuto di magnesio e potassio e basso contenuto d'azoto.

67

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Come piantare le rose in vaso

Le rose sono tra i fiori più comuni coltivati ovunque. Sono molto apprezzati per la propria bellezza, celebri nella letteratura e nei modi di dire e abitudini delle persone. In Italia vi sono tanti tipi di rose, e la più comune è la cosiddetta rosa...
Giardinaggio

Come e quando piantare le rose

La rosa appartiene alla famiglia delle cosiddette Rosaceae e rappresenta un genere di fiore che racchiude svariate specie. Nel caso in cui l'utente che sta leggendo questa guida possedesse un giardino, un terrazzo oppure un semplice balcone ed amasse...
Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Come piantare un'azalea

L’azalea è una pianta ornamentale di tipo perenne ideale per aiuole e giardini, e si adatta a qualsiasi clima producendo dei fiori e foglie di particolare bellezza spesso anche multicolori, con sfumature di rosso, bianco, rosa e giallo. Le azalee sono...
Giardinaggio

Come piantare e curare il falso pepe

Nelle dispense delle cucine degli italiani non possono mancare determinate spezie di base, alcune delle quali molto comuni come ad esempio il pepe nero e il pepe bianco, la noce moscata, il rosmarino, l'origano eccetera. Se ci soffermiamo ai tipi di pepe...
Giardinaggio

Come Propagare Una Rosa Recisa

Con l'arrivo della primavera e dei giorni caldi e soleggiati trascorriamo più volentieri il nostro tempo libero occupandoci del terrazzo o del giardino, per arricchirlo di fiori e moltiplicare quando è possibile quelli che più amiamo. Tra questi vi...
Giardinaggio

Guida ai fiori da piantare in autunno

Nella seguente guida vogliamo far comprendere al meglio quali sono i fiori da piantare durante l'autunno. In questo modo il nostro giardino o balcone diventa veramente affascinante e colorato. La stagione autunnale fa da apertura al freddo inverno. Questo...
Giardinaggio

I fiori da piantare a inizio primavera

La primavera è la stagione in cui i fiori rinascono e l'aria si profuma e si colora di nuovo; inizia il 21 marzo e termina il 21 giugno con l'arrivo dell'estate. In natura esistono diverse specie di fiori, ma non tutti possono essere piantati lo stesso...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.