Come Piantare una vite americana

Tramite: O2O 26/05/2016
Difficoltà: facile
15

Introduzione

La passione per in il vino è sempre più diffusa. Questa per ovvi motivi potrebbe essere accompagnata anche a quella per le piante e il giardinaggio. Infatti non è insolito, per gli amanti del vino, coltivare una piccola vite dalla quale poi ottenere del vino. Ovviamente per ottenere il meglio da questa è bene eseguire le giuste procedure per curare al meglio questa pianta. Lo scopo di questa guida però si focalizza principalmente sulla coltivazione di una tipologia di vite particolare e caratteristica. Vedremo, infatti, come piantare una vita americana in pochi e semplici passaggi. Basta seguire in maniera accurata questa guida, per raggiungere un risultato più che soddisfacente.

25

L'impianto della vite americana è possibile sia in giardino, direttamente nel terreno, sia in vaso.
Nel primo caso basterà scavare una fossa ben profonda dove prima di inserire la pianta è preferibile metterci della ghiaia per assicurare un buon drenaggio.
Se invece non avete il giardino basterà preparare un vaso con dell'argilla espansa, 2 centimetri circa, oppure dei cocci tagliuzzati. A questo punto aggiungere la terra al centro e mettere la talea della vite americana.
Ricoprire con altra terra e schiacciare leggermente intorno al rametto, innaffiando poi delicatamente.

35

Questa accortezza è valida soprattutto per il periodo primaverile estivo perché successivamente, il vaso potrà essere tranquillamente collocato lontano dal sole diretto, ad una temperatura costante.
Allo spuntare delle prime gemme, invece, dovrete trovare la collocazione definitiva ed ideale perché da quel momento in poi crescerà sempre più intensamente e, soprattutto, ricoprirà intere balconate e pareti.

Continua la lettura
45

Per tenerla in appartamento, questa pianta avrà bisogno di un supporto di sostegno ed andrà quindi potata in maniera adeguata, secondo le esigenze del luogo in cui verrà messa.
Se la vostra vite americana vive liberamente all'aperto dovrete prestare attenzione all'acqua. Nei primi tempi dovrà essere innaffiata abbondantemente ma in inverno è bene sospendere quasi totalmente le irrigazioni.
Il rampicante avrà un periodo di sviluppo della durata di un mese circa, alternato ad un periodo di riposo di uguale durata.
Per rafforzare la sua crescita il consiglio è sicuramente quello di utilizzare del fertilizzante.
concime granulare bilanciato o del letame maturo. Basterà del semplice concime granulare bilanciato. A questo punto non mi rimane altro che augurarvi buon lavoro.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Giardinaggio

Gli errori più comuni nella potatura della vite

La vite è una pianta che per avere una crescita regolare deve essere seguita e curata con sapienza e maestria, specialmente quando bisogna eseguire la potatura. Quest'ultima è una delle operazioni più delicate; infatti, bisogna avere una certa esperienza...
Giardinaggio

Come effettuare l'innesto sulla vite selvatica

In questa semplice ed esauriente guida vedremo come effettuare l'innesto sulla vite selvatica. La vite selvatica può dare enormi soddisfazioni. Infatti, a seconda del tipo, questa può produrre uva da vino oppure uva da tavola. È pertanto evidente che,...
Giardinaggio

Come usare la poltiglia bordolese contro la peronospora della vite

La poltiglia bordolese è la miscela più usata per combattere la peronospora della vite, una malattia della vite causata dal fungo Plasmona: essa ipertrofizza tutti gli organi vitali della pianta, non permettendo lo sviluppo dei germogli della vite e...
Giardinaggio

Come coltivare la patata americana

La patata americana è anche detta dolce per via del suo gusto zuccherino diverso dalla tradizionale patata a cui siamo abituati. Essa, chiamata anche "batata", è una radice tuberosa ricca di fibre, vitamina A e carboidrati. Ottima in cucina per la...
Giardinaggio

Come coltivare la vite in vaso

Se sei un amante del verde e desideri scoprire come sia possibile coltivare la vite in vaso autonomamente e senza particolari difficoltà, ti consiglio di leggere con attenzione i consigli di seguito, in quanto ti fornirò preziosi suggerimenti sull'argomento...
Giardinaggio

Come potare una vite

Prendersi cura delle propria piante è un compito tutt'altro che semplice. In realtà possono nascondersi diversi ostacoli ed insidie di varia natura che possono minare la salute delle nostre piante. Bisogna quindi a tal proposito non solo metterci la...
Giardinaggio

Cosa piantare nel giardino in inverno

Anche in inverno il giardino mantiene una sua bellezza se corredato delle piante giuste. Inoltre i mesi invernali sono quelli in cui il giardino va curato di più e vanno piantati i semi per la fioritura primaverile. Novembre è il mese indicato per piantare...
Giardinaggio

Come piantare i bulbi di cipolla

Le cipolle rappresentano un ortaggio indispensabile in cucina, pertanto non può mancare in un orto domestico un'aiuola dedicata alla loro coltivazione. In genere, due sono i modi per piantare le cipolle: usando i bulbi o i semi di cipolla. Appare preferibile...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.