Come piegare i tovaglioli per il pranzo di Natale

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Trascorrere le feste di Natale in famiglia è una tradizione consolidata nel nostro paese. Ci si riunisce, si mangia in compagnia, si riscopre il piacere di ritrovarsi e passare del tempo in armonia. Se il pranzo di Natale si fa a casa propria bisogna assolutamente curare tutti i particolari, non per il giudizio di amici e parenti, ma per il piacere di sedersi tutti intorno ad una tavolata indimenticabile. Si deve tirare fuori il servizio migliore di piatti e bicchieri per rendere tutto unico ed originale. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su come piegare i tovaglioli per il pranzo di Natale.

25

Occorrente

  • Tovaglioli verdi o rossa in stoffa
  • Manualità
35

Piegare i tovaglioli a forma di alberi

Il modo più originale e simpatico di piegare i tovaglioli per il pranzo di Natale è quello di dare loro la forma di un albero. Per fare ciò bisogna munirsi di tovaglioli di stoffa rossi o verdi per restare in tema natalizio. Con un po' di abilità e manualità in più si possono piegare a forma di albero anche i tovaglioli di carta. Si prende il tovagliolo, si stende del tutto e si piega in modo da ottenere un quadrato oppure un rombo. Successivamente si prende il lembo inferiore e si porta in alto, quasi ad arrivare alla punta superiore. Il procedimento va ripetuto per i quattro lembi del tovagliolo.

45

Rigirare i tavoglioli

Se tutto è stato eseguito correttamente tutti i lembi del tovagliolo devono "puntare" verso l'alto. A questo punto bisogna rigirare il tovagliolo per lavorare sulla parte liscia che è ancora priva di pieghe. Si deve dividere in tre parti uguali, sovrapponendole una sull'altra; se viene riscontrata qualche imperfezione nella piegatura del tovagliolo è opportuno ripetere l'operazione. In seguito si gira nuovamente il tovagliolo per verificare che tutto è stato eseguito correttamente.

Continua la lettura
55

Mettere i tovaglioli nei piatti

Adesso per piegare i tovaglioli ad albero di Natale bisogna "incalzare" ogni piega dentro quella superiore, aiutandosi con i polpastrelli. Successivamente bisogna ripetere questo procedimento per tutti i tovaglioli, cioè tanti quanti sono gli ospiti per il pranzo di Natale. Si può anche decidere di mettere i tovaglioli-alberi direttamente nel piatto; in alternativa si possono adagiare alla destra del piatto con le posate poggiate sopra. Così facendo gli ospiti possono tranquillamente notare questo dettaglio originale e gradevole. Inoltre, esso serve a dare un tocco in più alla tavola di Natale. Se vengono seguite attentamente tutte le indicazioni della guida si ottiene quasi sicuramente un buon risultato.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Altri Hobby

Come piegare i tovaglioli a forma di ventaglio

Se intendete dare un tocco di eleganza, raffinatezza e originalità alla vostra tavola, marcando il tono di un'occasione particolare, potete piegare ad arte i tovaglioli, creando degli esclusivi segnaposto. Ciò consentirà di ottenere un effetto scenografico...
Altri Hobby

5 modi per piegare i tovaglioli

In questo periodo durante il quale si avvicinano le festività natalizie può essere una valida idea quella di personalizzare la propria tavola con un tocco tanto speciale quanto semplice, "l'origami del tovagliolo". Forse state già pensando a come personalizzare...
Altri Hobby

Idee da realizzare con i tovaglioli di carta

Per addobbare la tavola si possono sfruttare dei tovaglioli di carta; infatti, è sufficiente piegarli, ritagliarli o semplicemente arrotolarli, per ottenere diverse figure come ad esempio dei fiori, degli animali o delle immagini in tema con una cena...
Altri Hobby

Idee per addobbare la tavola con i tovaglioli

Negli ultimi anni si stanno diffondendo sempre di più delle tecniche di preparazione della tavola con i tovaglioli che si ispirano direttamente alla tradizione orientale degli origami. Capita il più delle volte ormai di concentrarsi più su come sistemare...
Altri Hobby

Come realizzare porta tovaglioli natalizi

Per le feste di Natale si cerca di allestire al meglio la tavola, per gli amici e parenti, cercando di non far mancare nulla, curando anche i minimi particolari. Un esempio sono i portatovaglioli, elementi fondamentali che, oltre a rendere elegante e...
Altri Hobby

Come piegare un tovagliolo a cono

Quando si hanno ospiti è un piacere sorprenderli con piatti buoni e particolari; il primo impatto per l'eleganza e l'ospitalità è dato dalla cura dei dettagli: dai colori di tovaglia e piatti ai centrotavola, dalla disposizione del tavolo rispetto...
Altri Hobby

Come piegare una bandiera

Le bandiere sono oggetti rappresentativi delle nazioni o delle squadre sportive per le quali sono state create. Sono teli rettangolari variopinti, a seconda della nazione o della squadra. Hanno dimensioni abbastanza ingombranti, ragion per cui si finisce...
Altri Hobby

Come Piegare L'Asciugamano A Cigno

Se vi sentite particolarmente creativi oppure in vena di stupire la vostra dolce metà con una gradevole sorpresa decorativa da far trovare sul letto, in questa breve e semplice guida, realizzata passo a passo, cercheremo di accompagnarvi con un'attenta...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.